Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2010-03-04 13:14:54

Pompa di calore rotex hpsu e ventilradiatore olimpia bi2


Casadafare
login
01 Marzo 2010 ore 07:55 5
Salte a tutti gli amici del forum,
Sempre per la realizzazione della mia prima e spero ultima casetta, stavo valutando adesso il miglio sistema di riscaldamento/raffescamento.
Vivendo a Siracusa, dove i 40° sono consuetudine, credo di dover prestare particolare attenzione anche al secondo punto (raffrescamento).
Sto seriamente considerando l'installazione di una pompa di calore, anche in considerazione del fatto che, le temperature invernali siracusane (rarissimamente inferiori ai 5-7°) possono garantire ad una pompa di calore ottimi COP.
Ovviamente accoppiata a dei ventilradiatori Bi2 che mi sembra possono garantire oltre ai vantaggi del ventilconvettore quelli del radiatore.
Veniamo ai miei dubbi:
1)La pompa di calore Rotex svolge anche la funzione di raffrescamento (condizionamento) oppure è stato studiata esclusivamente come riscaldamento???
2)I ventilradiatori Bi2 mi sembra abbiano temperatura minima di utulizzo 42°, accoppiata ad una pompa di calore (che non ha temperature di mandata superiori ai 55°) corro il rischio che questi possano rimanere tiepidi???
3) Godendo di sole 8 mesi l'anno volevo mettere due pannelli per solare termico, è corretto l'accoppiamento con rotex sanicube???
4)Costo della pompa di calore nella potenza intermedia di 11kw????
Grazie come sempre a tutti.
Un saluto
Roberto
  • casadafare
    Casadafare Ricerca discussioni per utente
    Martedì 2 Marzo 2010, alle ore 10:03
    Nessuno mi aiuta?????

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 3 Marzo 2010, alle ore 07:48
    Puoi benissimo mettere una pompa di calore acqua/aria,fai un impianto con fan-coil nei bagni metti dei bei radiatoroni cosi anche lavorando a bassa temperatura scaldano bene,rimane solo come produrre acqua calda e il piano cottura,puoi montare i pannelli solari termici abbinati ad un bollitore il quale è corredato anche di resistenze elettriche e serpentino per recupero calore nella fase estiva,per il prezzo della pompa di calore va scelto modello e accessori e varianti varie cosi inutile darti un prezzo ,fai i conti con l'enel avrai bisogno di un contatore trifase ,i costi fissi aumentano ,attento a quello che fai.

  • casadafare
    Casadafare Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 4 Marzo 2010, alle ore 11:19
    Grazie della risposta radiante,
    Ho dato un'occhiata sul sito dell'enel e su internet, nonché su un altro forum molto interessante che qui ovviamente non cito, e mi dicevano che, per le pompe di calore atte al riscaldamento/raffrescamento, puoi chiedere l'applicazione di un secondo contatore che opera in tariffa monoraria incentivata...mi pare 0,15 ?
    Per ACS, considera che volevo realizzare un vespaio areato, che fornirà area al locale tecnico dove si trova la pompa di calore, quindi alle già favorevoli temperature di siracusa, univo il vantaggio di avere aria preriscaldata o preraffredata a seconda della stagione. A tutto vantaggio del COP.
    Inoltre pensavo di settare la temperatura a 45° utili anche per la ACS e resta da considerare l'apporto del sole siculo.
    In ultimo soldi permettendo impianto FV da 3 khw (Siracusa ha il record europeo di insolazione..mi pare si dica così)...ma su questo devo fare ancora dei calcoli in funzione della convenienza.
    Gar per cucina...classica bombola.
    Così mi ha consigliato recentemente una persona a mio avviso estremamente preparata.

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 4 Marzo 2010, alle ore 11:26
    Molto bene quasi tutto,per l'acqua calda sanitaria ricordati che va benissimo a 45° pero ogni tanto va portata a 60° per sterilizzazione legionella ,informati sul doppio contatore fino a che potenza arrivi,se servono 11kw resi l'impianto ne consumera circa 5kw pompe di calore da 5kw assorbiti monofase non so se si trovano

  • casadafare
    Casadafare Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 4 Marzo 2010, alle ore 13:14
    Ti invito a correggermi se sbaglio...
    Se non sbaglio il sistema rotex solaris non è soggetto al problema leggionella in quanto impianto a svuotamento (ma forse questa è un caz...ta)
    Per quanto riguarda l'assobimento...con un COP che spero sia piu' possibile vicino al 4 (spero) dovrebbe essere di 2,75kwh...spero

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fasolonicola
Buonasera a tutti,da circa 7 mesi in seguito ad una ristrutturazione della casa ho fatto eseguire su consiglio dell'impresa edile un cappotto termico in eps 100 lastre da cm...
fasolonicola 09 Aprile 2021 ore 17:41 8
Img cigliano
Salve a tutti,mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa pertanto avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Di seguito la foto della planimetria con...
cigliano 09 Aprile 2021 ore 11:46 42
Img 64brunica
Buon giorno, il registro della contabilità deve essere presente nel luogo dove viene svolta l'assemblea? Il mandato è obbligato a portarlo? C'è una norma o...
64brunica 06 Aprile 2021 ore 15:48 3
Img lorenzola monica
Salve, desideravo sapere se è incentivabile al 110% (ecobonus) la costruzione di un sottotetto non abitabile. Nella concessione edilizia si legge:si autorizza la...
lorenzola monica 06 Aprile 2021 ore 15:20 5
Img numbor
Ciao a tutti, vi sottopongo una questione che, purtroppo, mi sta rovinando il fegato. Nel 2008 ho acquistato una casetta. Questo immobile: 1) è stato costruito inizio anni...
numbor 04 Aprile 2021 ore 07:46 15
REGISTRATI COME UTENTE
327.786 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//