Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Pluviale senza pozzetto


Mrgirox
login
26 Aprile 2007 ore 08:16 6
Ciao a tutti l'impresa che mi sta costruendo la casa non riesce a mettermi un pozzetto sotto il pluviale che convoglia l'acqua di una falda del tetto, in pratica il pluviale con un raccordo in plastica (orrendo anche da vedere) viene "annegato" direttamente nel marciapiede e più sotto raccordato con la linea delle acque bianche.

ho obiettato all'impresario che senza pozzetti non ho la possibilità di fare ispezioni nel caso ci siano intasamenti nel pluviale o nelle grondaie (a casa di mio padre succedevano spesso intasamenti dovuti a nidi di uccelli) l'impresario mi dice (ovviamente) che lui in 30 anni non ha mai avuto problemi con le acque bianche

vi chiedo se c'è un qualche accorgimento da porre in essere adesso e quali sono i problemi eventuali a cui posso incorrere avendo un pluviale innestato direttametne nel marciapiede senza pozzetto

grazie mille

cristiano
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 26 Aprile 2007, alle ore 09:13
    Fatti mettere un pozzetto almeno 30x30 ma dico poco,da quello vai alla condotta principale la quale deve essere almeno da 200mm di diametro,non rispettando queste indicazioni incorri in :
    per la pulizia dei pluviali devi smontare i pluviali stessi,possibili rigurgiti delle canale perche le tubazioni sono piccole e non ricevono bene.
    In teoria prima di scaricare le fogne bianche in fognatura va tolta la pressione che prende scendendo dal tetto per farlo i pozzetti sono obbligatori,in caso di allaccio alla pubblica è obbligo non mandare acqua in pressione.
    Quanto è grande il tetto?
    rispondi citando
  • mrgirox
    Mrgirox Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 26 Aprile 2007, alle ore 10:15
    Fai conto che è una porzione di testa di trifamiliare, in tutto sono circa 130 m2 su due piani e su questo pluviale scarica 1/2 del tetto sicuramente oltre 100 m2 di tetto abbondanti

    grazie, ciao

    cristiano
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 26 Aprile 2007, alle ore 11:18
    Ok mettiamo il caso che sia 100mq di tetto,consideriamo un evento atmosferico di tipo temporalesco pioggia a scroscio per 10 minuti ipotizziamo che in 10 minuti alzi 2cm di acqua il che vuol dire su 100mq in 10minuti arrivano 2000l il collettore di raccolta dei pluviali deve portare via 2000 l in 10 minuti ,per far si che l'aqua scorra bene non deve mai superare la meta del tubo usando un tubo da 200mm si sta abbastanza tranquilli ,adesso se il muratore vuol fare come gli pare digli che lo faccia a casa sua
    rispondi citando
  • mrgirox
    Mrgirox Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 26 Aprile 2007, alle ore 11:26
    Oggi torno in cantiere col metro e controllo le sezioni dei pluviali e dei raccordi. ipotizziamo che siano congrue, che dire del fatto che non c'è il pozzetto ? siccome pare proprio che non ci stia (non c'è lo spazio fisico per via di recinzione e scarico acque nere) a tuo avviso è un rischio che posso correre quello di non avere la possibilità di fare ispezioni ?

    grazie mille

    cristiano
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 26 Aprile 2007, alle ore 11:59
    Male che vada dovrai smontare il discendente
    rispondi citando
  • mrgirox
    Mrgirox Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 26 Aprile 2007, alle ore 12:11
    Mi pare di capire non malissimo quindi, ok grazie di nuovo

    cristiano
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 05 Gennaio 2007 ore 08:07 3
REGISTRATI COME UTENTE
305.714 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Kone
  • Saint-Gobain ISOVER
  • Marazzi
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI