Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2008-10-18 16:51:43

Pertinenza deposito e legnaia


E.t.
login
06 Ottobre 2008 ore 14:54 5
Ciao a tutti, volevo una dritta se riuscite a rispondermi!! ho da poco costruito un deposito esterno con tutti i permassi scritti e registrati del comune e dei condomini, che sono parenti... ora loro a meno di 1.5mt dal deposito tutto in legno, hanno posto nel giardino una catasta di legna, senza permessi di nessuno, di circa 3mtx 1.60 x 2.40 mettendo una tettoia di ondulato plastico sotto al mio tetto di legno e coppi ben isolato... ora quando piove i cantieri del tetto a causa del rimbalzo della pioggia si impregnano d'acqua e si stanno gonfiando a vista d'occhio!!! come posso tutelarmi??? grazie dell'aiuto se potete, enrico.
  • giacuratolo
    Giacuratolo Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 6 Ottobre 2008, alle ore 16:34
    Mah... parlandoci?
    sono pure parenti! (serpenti?)

  • e.t.
    E.t. Ricerca discussioni per utente
    Martedì 7 Ottobre 2008, alle ore 15:48
    Il problema e' che senza chiedere nulla a me l'hanno fatto... volevo sapere se x quelle catasta di legna devono tenere una determinata distanza x legge.. ma non trovo articoli in internet... ed il mio geometra e' anche il loro.. mi sapete aiutare??? grazie anticipatamente furico@libero.it

  • massi3860
    Massi3860 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 13 Ottobre 2008, alle ore 08:48
    Il problema e' che senza chiedere nulla a me l'hanno fatto... volevo sapere se x quelle catasta di legna devono tenere una determinata distanza x legge.. ma non trovo articoli in internet... ed il mio geometra e' anche il loro.. mi sapete aiutare??? grazie anticipatamente furico@libero.it

    Se tu hai costruito un ricovero in legno con permesso a meno di 1,5 m dal confine del tuo giardino, ti sei tenuto al di sotto delle distanza regolamentari previste dal codice civile (3 m) delle distanza di costruzioni dal confine. in pratica autorizzando gli stessi " a costruire in aderenza sfruttando la parete verso il confine...

    I tuoi vicini che ti hanno dato il permesso evidentemente sapevano dell'inghippo. Ora però è cosa diversa il costruire dal realizzare un uso del terreno con un cumulo di legna semplicemente coperto da un telo impermeabile (fatto sia pure in onduline). In effetti questo non è quello ce consente il codice. Nota che sto parlando di codice e non di regolamenti edilizi, puc o prg che variano da comune a comune.

    Non ho tempo di verificare le norme del codice civile ma è facile per te cercalo su google. Ci sono diversi siti che lo pubblicano on line gratuitamente anche con commenti...

    Ciao Max

  • e.t.
    E.t. Ricerca discussioni per utente
    Sabato 18 Ottobre 2008, alle ore 11:20
    X adesso ho trovato l'articolo 908 del codice civile.. sullo scarico delle acque piovane. le distanze dovrebbero esse 10mt dalle costruzioni e 5mt dalle strade... se non costruiscono in aderenza.. o sbaglio?? saluti a tutti.

  • massi3860
    Massi3860 Ricerca discussioni per utente
    Sabato 18 Ottobre 2008, alle ore 16:51
    X adesso ho trovato l'articolo 908 del codice civile.. sullo scarico delle acque piovane. le distanze dovrebbero esse 10mt dalle costruzioni e 5mt dalle strade... se non costruiscono in aderenza.. o sbaglio?? saluti a tutti.

    Libro III sezione IV art 873 art. 875 art 877

    le distanze minime tra muro e confine sono di 3 m per il codice civile se non vuoi che il vicino possa richiedere la comunione forzosa del muro... salvo diverse indicazioni dei vari regolamenti locali (PUC E PRG) come ti dicevo nel precedente messaggio... non so dove è edificato i ltuo fabbricato ma è plausibile che siano le distanze quelle che tu citi... devono essere definitie nel PRG e PUC


    Comunque leggi gli articoli citati sopra... I tuoi vicini comunque dovevano chiederti il permesso.


    Ciao Max

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img ilmerlo
Buongiorno a tutti,da qualche mese ho cambiato la WI-FI in casa installando un HUB TIM (L'ultimo che stanno fornendo ora quelli della TIM).Ovviamente ora che si ha bisogno della...
ilmerlo 17 Ottobre 2021 ore 00:21 5
Img angela notaro
Buongiorno.Devo vendere casa mia e devo costruire un muro che sulla pianta catastale è presente (io lo avevo buttato giù ma per vendere la casa deve essere uguale...
angela notaro 16 Ottobre 2021 ore 13:40 1
Img andreamagistrato
Scusate, forse non è il posto giusto, ho un problema con il mio copriwater che si muove in orizzontale: fa gioco da perno a perno e non è più saldo.Essendo un...
andreamagistrato 15 Ottobre 2021 ore 13:57 29
Img mariano piras
Salve, ho effettuato proposta di acquisto (accettata) per appartamento in condominio anni 60 da ristrutturare.La proprietà ha condiviso la planimetria catastale in formato...
mariano piras 14 Ottobre 2021 ore 14:41 1
Img haran banjo
Buon giorno,da pochi mesi mi sono trasferito.Ho un appartamento con un garage al quale si accede da una rampa e un'area di manovra.Il mio garage è posizionato al...
haran banjo 14 Ottobre 2021 ore 14:37 3
REGISTRATI COME UTENTE
332.763 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//