Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2006-05-04 17:20:37

Nuovo impianto idraulico - 6161


Katmau
login
03 Maggio 2006 ore 21:40 7
Sto costruendo una villetta in zona Pavia da 150 mq con impianto di riscaldamento tradizionale a termosifoni e impianto per acqua sanitaria classico. tra i vari preventivi c'è chi mi vuole fare tutto l'impianto con i tubi di rame coibentati chi me lo vuole fare con i tubi di plastica(quelli verdi) e chi me lo vuole fare con i tubi sintetici triplo strato.
Qualche tecnico mi sa spiegare la differenza(pregi e difetti) dei tre metodi?
Grazie
Mauro
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 3 Maggio 2006, alle ore 22:54
    Un impianto in rame non ha molte controindicazioni,puo bucarsi per correnti galvaniche,credo che al momento costi parecchio farlo cosi, il rame è aumentato del 62% in 10 giorni ,quelli in plastica funzionano bene quello saldabile in polipropilene(il famoso moplen) è ottimo ,quello multistrato è coperto da 25 anni di garanzia,il tubo è piu sottile ma irrobustito e protetto dall'alluminio il quale evita che la plastica si cristallizzi con i raggi ultravioletti del sole,,a parita di diametro esterno a piu portata,ricorda che in caso di guasti o perdite nel 90%dei casi è per un errore umano non del prodotto,un giunto fatto male ,una saldatura fata male ecc ecc

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 4 Maggio 2006, alle ore 07:32
    Ciao a tutti

    A casa mia ho fatto mettere il multistrato, anche secondo me eventuali rotture possono verificarsi principalmente per qualche errore umano..... Infatti dopo 1 mese dall'installazione del collettore ben 5 ghiere di bloccaggio del tubo in ottone si sono rotte, tranciate radialmente. L'idraulico è arrivato di corsa a sistemare tutto, iniziando ad inveire contro la ditta fornitrice. Io l'ho guardato e gli ho detto: queste ghiere sono semplicemente state tirate troppo dal tuo aiutante, forse è meglio se questa volta il lavoro lo fai tu, ok? Insomma per tenere su un passaggio di 1/2" che al massimo va a 3/5 bar con 70°c non serviva stringere così tanto, c'è apposta l'O-ring in battuta.....
    Questo nel mio ufficio, adesso devo finire il mio appartamento sapete che faccio mettere? Collettore e tubi in acciaio Inox. E' vero mi costerà molto di più e non trovando nessun idraulico capace di fare un impianto simile dovrò chiamare un tecnico industriale che per fortuna conosco molto bene, ma credetemi, quando tra 30 anni ci sarà un po' di calcare nei tubi sarà sufficiente un lavaggio interno ad acido.....

    Ciao a tutti

    andrea

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 4 Maggio 2006, alle ore 09:23
    Non credere che i tubi inox siano esenti da difetti,se la qualita dell'acciaio non è aisi 316 si buca molto velocemente,la tenuta dei raccordi è solo su un oring ,controlla i costi i preventivi per tali materiali li fanno a 6 ore dopodiche si ricontrolla la quotazione in borsa dell'acciaio,se il collettore da problemi eliminalo,fai una distrubuzione tradizionale ,se non c'è non si puo rompere

  • andy75
    Andy75 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 4 Maggio 2006, alle ore 10:05
    Non credere che i tubi inox siano esenti da difetti,se la qualita dell'acciaio non è aisi 316 si buca molto velocemente,la tenuta dei raccordi è solo su un oring ,controlla i costi i preventivi per tali materiali li fanno a 6 ore dopodiche si ricontrolla la quotazione in borsa dell'acciaio,se il collettore da problemi eliminalo,fai una distrubuzione tradizionale ,se non c'è non si puo rompere

    Chiesti 2000 ? per i tubi in Inco alloy (310 e 316 van bene per le pentole) sufficienti per un appartamento di 100 m. Niente Or, un buon tecnico che di solito ha a che fare con questi materiali e non ci saranno più problemi per un bel po' di anni....

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 4 Maggio 2006, alle ore 11:21
    Come le fai le giunte? che tipo di acciaio usi?il 310 o il 316?

  • andy75
    Andy75 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 4 Maggio 2006, alle ore 13:16
    Come le fai le giunte? che tipo di acciaio usi?il 310 o il 316?

    Le giunte vanno fatte filettando le verghe, collegando con nippli e manicotti, come facevano i vecchi idraulici un tempo con i tubi in ferro, come in un qualsiasi impianto industriale dove di solito non passa acqua a 3/5 bar a 70°C, magari ci passa qualche acido simili temperature e forse a pressioni superiori.

    Per il collettore, lo si può costruire saldando i tubi, ovvimente utilizzando materiale di riporto adatto....

    Non è impossibile da fare, ok serve qualcuno davvero in gamba per fare simili lavori, però fatto così l'impianto e davvero indistruttibile....

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 4 Maggio 2006, alle ore 17:20
    Se hai qualcuno disposto a lavorare tanto ,se sei disposto a pagare è fattibilissimo,il tubo da filettare pesa parecchio fai nuovamente i conti non si sa mai

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img valyfilm
Buongiorno, ho saputo che ora i soldi del Superbonus 110 sono bloccati, è così? Quando si potrà riprendere a fare pratiche di Superbonus 110? Ci sono notizie?...
valyfilm 03 Luglio 2022 ore 17:51 2
Img catel_2022
Ciao a tutti,sono nuovo del forum e vorrei chiedervi supporto su come procedere per pitturare i muri esterni di una casa la mare.Si tratta di una villa indipentente degli anni '70...
catel_2022 03 Luglio 2022 ore 12:58 1
Img laura andreoli
Buonasera! Spero di non andare troppo fuori tema e, nel caso, vi chiedo scusa.... Devo mettere una casa mobile nel terreno (so tutta la burocrazia, normative ecc, ho già...
laura andreoli 03 Luglio 2022 ore 12:49 5
Img enzo89f
Buonasera a tutti, avrei un dubbio sulla suddivisione delle spese di proprietà tra appartamento e box che comprendono assicurazione fabbricato, compenso amministratore...
enzo89f 03 Luglio 2022 ore 10:23 1
Img ale.lava.fusa.89
Buongiorno,spero di trovare qualche altra persona nella mia stessa situazione e sapere come muovermi e/o comportarmi con l’acqua di casa.Ho fatto fare gli esami...
ale.lava.fusa.89 02 Luglio 2022 ore 10:13 3
REGISTRATI COME UTENTE
338.946 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//