Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2016-01-19 13:14:00

Muffa cappotto esterno


Elnigno82
login
13 Gennaio 2010 ore 20:35 15
Ciao a tutti,

due anni fa ( estate 2008 ) ho ristrutturato il pianterreno di una casa a due piani rivestendo l'intero edificio con cappotto isolante esterno.

Ebbene puntualmente da due inverni a questa parte le pareti a nord esterne all'abitazione si macchiano largamente di muffe molto estese.
Addirittura è possibile distinguere la condensa che si forma intorno alla testa dei chiodi di gomma che reggono la rete rasante.

Il materiale usato è un polistirene 5 cm con grafite e la rasatura è stata fatta con Terrasan. L'impresa edile mi aveva rassicurato dicendomi che se anche l'solante fosse stato traspirante, loro avrebbero usato una vernice "plastificata" che alla fine avrebbe sigillato tutto, quindi tanto valeva che mi decidessi per il polistirene.

Adesso d'inverno mi ritrovo almeno due facciate esterne quasi nere.

Che soluzioni si possono adottare?
Grazie mille
  • toplevel
    Toplevel Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 14 Gennaio 2010, alle ore 19:45
    Vivi in una zona boscosa, molto umida o vicino a laghi o fiumi?
    per risolvere definitivamente potresti utilizzare degli speciali rivestimenti esterni antimuffa a permanenza attiva in grado di garantirti la perfetta bianchezza delle superfici dalle crescite organiche per un minimo di 10 anni senza manutenzioni.
    le tecnologie in questione possiedono esperienze ormai trentennali, non essendo commercializzate attraverso ferramenta o rivendite edili.

  • elnigno82
    Elnigno82 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 14 Gennaio 2010, alle ore 20:46
    Beh vivo praticamente a ridosso della campagna in una zona pianeggiante...non è troppo umido però secondo me, eccezion fatta per gli ultimi due inverni che sono stati umidi per tutte le zone d'Italia.
    Ma la cosa che mi fa riflettere è che le vecchie abitazioni dei vicini ( senza cappotto ) non sono piene di muffa come la mia che invece lo ha...pensi sia una prerogativa di ogni cappotto oppure nel caso specifico dell'errata posa del mio?
    Inoltre i trattamenti anti muffa di cui parli si possono spruzzare sulle pareti?
    Grazie ancora...

  • toplevel
    Toplevel Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 15 Gennaio 2010, alle ore 07:57
    Può essere spruzzato, rullato o pennellato, nel colore che desideri.
    penso che sia una questione di "qualità" delle finiture, non solo del cappotto in sè.
    spesso l'applicatore sceglie per le finiture quello che interessa lui, non quello che è meglio per l'utente; la qualità della "pelle" che riveste l'intero edificio è estremamente importante perché deve proteggere l'intera struttura nel suo complesso, così come la pelle protegge il nostro corpo.

  • elnigno82
    Elnigno82 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 15 Gennaio 2010, alle ore 17:10
    Perfetto, grazie per il consiglio !!! Mi informo per reperire il prodotto...Una curiosità: ma questo Terrasan secondo te era buono come rifinitura? Me l'avevano presentato come una manna dal cielo

  • toplevel
    Toplevel Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 15 Gennaio 2010, alle ore 19:55
    Non lo conosco tecnicamente, anche se dai risultati che hai ottenuto direi che...
    la manna dal cielo funziona solo nella Bibbia, sulla terra evidentemente no.
    puoi risolvere definitivamente se utilizzi dei rivestimenti antimuffa a permanenza attiva, nel senso che il potere antialga-antimuschio rimane permanentemente incapsulato ed attivo finchè dura il rivestimento sulla parete.
    per valutare la validità delle proposte che riceverai fatti mettere per iscritto la garanzia scritta decennale se qualcosa non funziona.
    vedrai come i fornitori si "autoselezionano"

  • elnigno82
    Elnigno82 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 15 Gennaio 2010, alle ore 20:18
    Hai ragione, avevo provato a farmi dare delle garanzie ma naturalmente affinchè ci sia un risarcimento in caso le cose vadano storte, mi hanno presentato più o meno tutti una serie infinita di clausole...visto che siamo in Italia sappiamo bene cosa vuol dire, e cioè che il povero cittadino non beccherà un euro a causa della tale clausola del tale paragrafo.
    E se avessi potuto spendere un pò di più probabilmente sarei andato su prodotti migliori, non solo per quanto riguarda l'isolamento ma anche per il resto: detto questo non mi posso lamentare perché c'è chi sta davvero peggio.

  • toplevel
    Toplevel Ricerca discussioni per utente
    Sabato 16 Gennaio 2010, alle ore 15:37
    Niente garanzie scritte? allora niente lavoro: rivolgiti a qualche altra impresa.
    noi le diamo scritte e senza clausole, solo l'obbligo di utilizzare i prodotti tal quale come forniti.

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Lunedì 18 Gennaio 2010, alle ore 16:22
    Direi che il problema sia da ricercare nella rifinitura esterna che si deve garantire la protezione impermeabile dell' intonaco sottostante ma deve poter mantenere una buona diffusione del vapore da interno ad esterno

  • elnigno82
    Elnigno82 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 18 Gennaio 2010, alle ore 17:53
    Una domanda: visto che presto dovrò mettere dei condizionatori in previsione dei mesi caldi ( sovente infatti questa estate la temperatura in casa rimaneva fissa sui 30 gradi ) e visto che ormai tutti hanno la funzione deumidificazione, lasciando questi ultimi ipoteticamente in funzione continuamente in modalità deumidificatrice è possibile ottenere un aiuto al problema della muffa esterna ?

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Lunedì 18 Gennaio 2010, alle ore 17:57
    Puoi provare nel periodo invernale ma non posso garantirti l'efficacia in quanto ho solo ipotizzato una causa di problema e non ne ho verifica

  • toplevel
    Toplevel Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 18 Gennaio 2010, alle ore 18:29
    Elnigno,
    l'uso dei condizionatori interni non influirà minimamente sulle finiture esterne ammuffite, va da sè che se li devi montare per la climatizzazione estiva, quindi per regolare temperatura ed umidità, ma la causa della finitura esterna ammuffita va ricercata esclusivamente nella qualità della finitura, di per sè non impermeabile e sulla quale la muffa attecchisce con facilità.
    quasi quasi ti mando un campione da 1 mq così lo posi in opera e vedi che rimarrà bianco a vita, mentre tutto il resto diventerà nero.
    se hai un indirizzo...te lo spedisco volentieri.

  • leonardoda silva
    Leonardoda silva Ricerca discussioni per utente
    Martedì 28 Ottobre 2014, alle ore 15:03
    Sicuramente come complemento al cappotto termico é quasi obligo usare pitture antimuffa professionali , solo cosi riuscirai a eliminarla definitivamente . Io qualche hanno fa ho comprato queste www.antimuffaefficace.it e a tutt oggi non ho mai avuto piu macchie ne cattivi odori in casa . 

  • casasolaia
    Casasolaia Ricerca discussioni per utente
    Martedì 19 Gennaio 2016, alle ore 11:09
    Salve a tutti,
    anche io ho un problema di muffa che si materializza esternamente lungo la protezione termica (cappotto) che è stato messo come rivestimento alla struttura in cemento armato della mia abitazione. 
    La casa è di recente costruzione (2013) e da questo autunno, nelle giornate più fredde ed umide, sulle pareti esposte a nord e nord-est, sono comparse varie macchie di color grigio.
    Purtroppo con il passare del tempo queste macchie si sono intensificate sia nella consistenza che nel colore, delineando con estrema precisione la struttura in cemento della casa, la stessa struttura coperta dal cappotto termico. (vedi foto)
    Risulta chiaro che la differenza di temperatura tra l'interno ed esterno abitazione forma una condensa che trasuda oltre il cappotto e forma la muffa. La pittura esterna è silossanica.
    In sostanza vorrei sapere se posso avvalermi dell'assicurazione decennale postuma per risolvere questo problema ma soprattutto come è possibile risolvere il problema definitivamente.
    Attendo vostro feedback
    Vi ringrazio e saluto
    Massimiliano


  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Martedì 19 Gennaio 2016, alle ore 11:45
    Buongiorno, purtroppo non vedo la foto, da quello che dice sembra esserci un vizio nel cappotto, come minimo serve un accertamento tecnico sul posto eseguito da un tecnico competente di sua fiducia, il quale potrà stilare una perizia nel caso in cui vi siano i termini per ricorrere alla garanzia sul lavoro eseguito

  • casasolaia
    Casasolaia Ricerca discussioni per utente Claudiotermografia
    Martedì 19 Gennaio 2016, alle ore 13:14 - ultima modifica: Mercoledì 20 Gennaio 2016, all or 10:58
    Buongiorno, purtroppo non vedo la foto, da quello che dice sembra esserci un vizio nel cappotto, come minimo serve un accertamento tecnico sul posto eseguito da un tecnico competente di sua fiducia, il quale potrà stilare una perizia nel caso in cui vi siano i termini per ricorrere alla garanzia sul lavoro eseguito
    ...provo ad allegare di nuovo le foto

    spero che adesso possa vedere le immagini
    attendo sue considerazioni

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fabioanaclerio
Buonasera mi sono ritrovato ahimè in una situazione un po' ingarbugliata: In data 12/11/2020 l'ingegnere mi comunica che ha presentato la CILA al Comune e mi da il via...
fabioanaclerio 20 Aprile 2021 ore 17:32 19
Img veronicapr
Buonasera, pongo un quesito a cui non sono riuscita a trovare risposta sul sito dell'Agenzia delle Entrate: il termine dei 90gg dalla fine lavori è tassativo per i...
veronicapr 20 Aprile 2021 ore 15:26 10
Img cigliano
Salve a tutti.mi presento. mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa. avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Inoltre, dovrei mettere sanitari, lavandino...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 11:33 29
Img cigliano
Salve a tutti,mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa pertanto avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Di seguito la foto della planimetria con...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 10:49 58
Img lucav22
Salve a tutti, ho gia postato una particolare situazione nella sezione ''Tutela Consumatori'' riguardo una vicenda legata a dei lavori di ristrutturazioni con una impresa edile...
lucav22 15 Aprile 2021 ore 17:30 14
REGISTRATI COME UTENTE
328.358 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//