Macchie gialle su mensole del terrazzo in granito


Cristianoluzzi
login
02 Ottobre 2017 ore 09:39 4
Salva a tutti,
avrei bisogno di un informazione riguardo strane macchie sulle mensole del balcone.
Nella soletta sono state gettate 2 putrelle, le mensole del balcone sono state incollate a mo di scatola e incassata sulle putrelle.
All'interno, per solidificare il tutto e stato colato da un buco effettuato sopra le mensole del mapefill di Mapei.
Col tempo sono apparse delle machie gialle molto visibili su tutta la mensolae adesso mi sono accorto che si sta macchiando anche la piastra vicino alle mensole.
Lavando con l'acido sono sparite in un primo momento, successivamente ricomparse forse perché le mensole una volta posata la piastra ma non sigillata, si sono bagnate ancora.
Vorrei capire se il mapefill di Mapei era il materiale idoneo e soprattutto se andranno avanti a macchiarsi nel tempo.
Grazie.
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Ottobre 2017, alle ore 12:42 - ultima modifica: Giovedì 5 Ottobre 2017, alle ore 12:51
    Ciao!
    forse sarebbe il caso di far intetvenire il tecnico che ha realizzato il lavoro.
    Un amico mi parlava di una membrana cementizia elastica impermeabilizzante, adatta a balconi e terrazzi, se ricordo bene la Mapelastic sempre di Mapei. contattalo e facci sapere:-))
    rispondi citando
  • ghifpalvb
    Ghifpalvb Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 12 Ottobre 2017, alle ore 12:56
    Buongiorno, dalla sua descrizione non è chiareo se le mensole in lapideo si trovano a contatto delle putrelle in ferro iserite, se cosi fosse, il prodotto utilizzato per isolare il ferro dal rivestimento non è sufficiente.
    Il ferro a contato con l'aria umida tende ad ossidare rilasciando ossido ferroso che impregna la pietro generando un cambio di colore o macchie.
    L'acido a contatto della pietra favorisce questo ingiallimento peggiorando la situazione, oltre a idebolirlo.
    Per il trattamento del ferro bisognerebbe utilizzare dei prodotti che isolino dal contatto con l'aria o vadano a generare una superficie più acciaiosa come (l'acido tannico) e poi verniciato con prodotto saturante.
    Per altro il rivestimento lapideo non dovrebbe sigillare completamente il ferro all'interno ma permettere la circolazione dell'aria.

    Distinti saluti
    Daniele

    rispondi citando
  • cristianoluzzi
    Cristianoluzzi Ricerca discussioni per utente
    Martedì 7 Novembre 2017, alle ore 08:41
    grazie mille,
    Daniele purtroppo hai alimentato tutti i miei dubbi.
    Anch'io immagino sia proprio per quello.all'interno della medola in lapideo "vuota" essendo 4 lati incollati insieme e stato colato il mapefill per legare il tutto alla putrella e farne un cirpo solo,il problema e che sulle putrelle in ferro non e stato dato nessun tipo di prodotto,neanche l'antiruggine del brico per intenderci.ora vorrei capire visto che il problema e all'interno, e possibile lavarle ancora con dell'acido visto che per i primi giorni dopo il lavaggio rimanevano belle,fare qualche trattamento che una volta assorbito poi vetrifichi e non permetta la fuorius ita di macchie o aloni.
    Grazie ancora
    rispondi citando
  • ghifpalvb
    Ghifpalvb Ricerca discussioni per utente
    Martedì 7 Novembre 2017, alle ore 21:44 - ultima modifica: Martedì 7 Novembre 2017, alle ore 21:49
    Buonasera, per la pulitura delle parti lapidee l'utilizzo dell'acido in soluzione satura non è consigliabile, la pietra a contatto con sostanze acide tende a disgregarsi e a idebolirsi, risultando più soggetta agli agenti atmosferici.
    Se fosse necessario una pulizia in superficie, l'acido andrebbe utilizzato diluito con una percentuale massima del 5 / 8 % con dell'acqua demineralizzata, costituendo degli impacchi magari con del cotone, applicati a contatto e lasciati in opera per diverse ore.
    Una volta rimossi, si potrà procedere ad un ulteriore rimozione utilizzando sempre dell'acqua demineralizzata e un spazzola non troppo rigida costituita da setole, nel caso il risultato non fosse soddisfacente, si ripete l'operazione aumentando l'azione temporale.
    Per quel che riguarda la protezione di superficie della pietra, si potrebbe utilizzare un prodotto a base organica di tipo sillossanico, applicabile a pennello in pi? fasi.
     
    Distiniti saluti
    Daniele
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img dainogio
Ho affittato questa primavera un appartamento al terzo piano con sopra le soffitte.L'appartamento è in buono stato anche se risalente agli anni 70.Sono appena stati...
dainogio 23 Gennaio 2014 ore 08:51 1
Img leleny
Buonasera a tutti,avrei bisogno di ricevere qualche parere circa una macchia di umidità che si è presentata nella cascina che sto ristrutturando.La cascina è...
leleny 22 Settembre 2015 ore 20:40 1
Img raffaella27
Buongiorno a tutti.Vorrei chiedervi un'informazione sperando mi possiate aiutare.Dopo anni di ricerca della casa adatta alle mie esigenze mi sono soffermata su questa di cui ho...
raffaella27 24 Febbraio 2014 ore 15:28 9
Img miciotta62
Avendo lastre di marmo chiaro sopra ai termosifoni, ora hanno in corrispondenza dei vari elementi tipo macchie scure, come si tolgono dal marmo questi aloni?Grazie...
miciotta62 19 Marzo 2014 ore 20:18 2
Img sal.ferry
Buonasera, volevo chiedervi come trattereste questa parete esterna non battuta dal sole posta a 400 mt sul livello del mare (sopra Sorrento). Ogni anno uso una pittura antimuffa...
sal.ferry 04 Febbraio 2018 ore 19:13 5
Notizie che trattano Macchie gialle su mensole del terrazzo in granito che potrebbero interessarti
Eliminare macchie dai tappeti

Eliminare macchie dai tappeti

Fai da te - Alcuni consigli utili e metodi fai da te per eliminare dai tappeti macchie accidentali di bevande, unto, cera, fango, inchiostro e ripristinarne così la bellezza.
Eliminare macchie da mobili in legno

Eliminare macchie da mobili in legno

Bricolage legno - La regola principale per eliminare le macchie presenti sui mobili è: intervenire tempestivamente adottando soluzioni specifiche per ogni tipologia di sostanza.
Consigli e soluzioni per eliminare le macchie dai tappeti

Consigli e soluzioni per eliminare le macchie dai tappeti

Pulizia casa - Per eliminare qualsiasi tipo di macchia dai tappeti, è possibile ricorrere a trattamenti semplici, veloci o del tutto naturali, nel pieno rispetto di tessuti e colori.

Pelle da rivestimento

Arredamento - Caratteristiche dei rivestimenti in pelle.

Trucchi per smacchiare correttamente

Pulizia casa - In casa capita di aver a che fare con macchie di varia natura su diverse superfici: ogni caso richiede un intervento mirato per risolvere il problema senza danni

La cura dei tappeti

Fai da te - Le regole per conservare a lungo i tappeti in buono stato.

Strategie antimacchia

Fai da te - Metodi per smacchiare i rivestimenti.

I rimedi più efficaci per eliminare le macchie dal legno

Pulizia casa - Rimuovere le macchie bianche, di olio o di vernice sul legno è possibile. Ecco i rimedi fai da te più efficaci per smacchiare il legno e farlo tornare come nuovo

Pulizia delle superfici dopo posa

Pulizia e manutenzione - Le aziende chimiche del settore edilizio propongono intere linee di prodotti pensati per la pulizia delle superfici dopo la posa in opera.
REGISTRATI COME UTENTE
304.675 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Rockwool
  • Kone
  • Vimec
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.