Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2006-11-03 10:16:35

Isolante isotec


Ciglietta
login
14 Febbraio 2006 ore 09:45 17
Ciao a tutti, qualche settimana fa vi avevo chiesto qualche consiglio su come isolare un tetto a vista di una mansarda. Vi ringrazio per i consigli ricevuti.
L'impresa ci ha proposto a tal proposito un isolante chiamato ISOTEC prodotto dalla Brianza Plastica, vi do il sito internet: www.brianzaplastica.it
E' un pannello con un'anima di poliuretano di spessore variabile 60/80/100/120. L'impresa vorrebbe mettere l'80 di spesssore io ho paura che sia poco è volevo il 120 mm.
Qualcuno conosce questo prodotto e mi sa dire quale sia lo spessore giusto per il mio tetto (abito nel nord Italia, prov. VA).
Grazie tanto
Ciao
  • giacuratolo
    Giacuratolo Ricerca discussioni per utente
    Martedì 14 Febbraio 2006, alle ore 17:21
    Lo spessore dell'isolante non è mai troppo, quindi se sei d'accordo sull'abbondare fai pure!!

  • ciglietta
    Ciglietta Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 15 Febbraio 2006, alle ore 08:41
    Ciao, anch'io la penso come te anche perché la coibentazione deve isolare dal freddo e dal caldo.
    Grazie

  • ferdy68
    Ferdy68 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 15 Febbraio 2006, alle ore 10:12
    Ti consiglio i 12 cm; anch'io che ho fatto un tetto nuovo in mantagna (prov. Trrento - altitudine 1000 mt) ho messo 6+6 di Styrudur.
    ciao

  • coke3005
    Coke3005 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 15 Febbraio 2006, alle ore 13:25
    Ciao scusa ma quanto spendi per i pannelli isotec e quanto per la posa in opera?
    Grazie e ciao Fabio

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 15 Febbraio 2006, alle ore 17:44
    Con i panelli a 10cm ci fanno le celle frigo a -20 se metti il 12 stai tranquilla non passa nulla

  • kaiser soze
    Kaiser soze Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 15 Febbraio 2006, alle ore 18:26
    Interessa pure a me il lato economico...

  • ciglietta
    Ciglietta Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 16 Febbraio 2006, alle ore 15:49
    Il preventivo non me l'hanno ancora consegnato.
    Appena lo avro' vi diro' cosa spendo.
    Ciao

  • time
    Time Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 17 Febbraio 2006, alle ore 12:11
    Ma hai provato a vedere lo sfasamento termico di una copertura di questo genere visto che vuoi coibentare la tua casa anche dal caldo estivo? Un materiale isolante con un peso di 38 kg/mc ha una capacità termica irrisoria pertanto la sua funzione di protezione dal caldo è pressochè nulla. Il poliuretano, ma in genere tutti gli isolanti "leggeri" cioè con una bassa densità, sono buoni isolanti termici alle basse temperature (d'inverno) ma non oppongono nessuna resistenza alle temperature estive. Io ti proporrei di pensare a isolanti in fibra di legno, costano di più ma coibenti il tuo edificio a 12 mesi e non solo ai mesi invernali.

  • soft
    Soft Ricerca discussioni per utente
    Martedì 21 Febbraio 2006, alle ore 08:07
    Scusa l'ignoranza:cosa significa? é meglio il sughero?Mi interessa perché l'impresa mi ha proposto l'isotec dicendo che isola anche dal caldo...

  • time
    Time Ricerca discussioni per utente
    Martedì 21 Febbraio 2006, alle ore 09:16
    Ti consigliavo di prendere in considerazione isolanti con un peso specifico alto per la coibentazione dal caldo estivo, il sughero può essere uno di questi. Il concetto è molto semplice per non permettere che il caldo d'estate entri con facilità negli edifici, le pareti e le coperture devono avere una massa termica consistente (devono pesare molto). Se consideri una roulotte o una chiesa alle 4 di pomeriggio di una giornata di sole in agosto, dove senti un miglior confort quando entri?

  • soft
    Soft Ricerca discussioni per utente
    Martedì 21 Febbraio 2006, alle ore 09:18
    In sostanza per un tetto in legno cosa consigli:isotec o sughero?Quale spessore?
    Grazie

  • time
    Time Ricerca discussioni per utente
    Martedì 21 Febbraio 2006, alle ore 15:03
    Il sughero o la fibra di legno. considera che il sughero anche se trattato è attaccabile dalle api e dagli insetti in generale...
    per quanto riguarda lo spessore dovresti valutare un attimo con qualche programma la miglior soluzione, io cmq considererei almeno 6cm in copertura.

  • msn messenger
    Msn messenger Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 13 Aprile 2006, alle ore 23:43
    Ciao a tutti , mi sono appena iscritto, e mando un saluto a tutto il forum volevo dare una risposta a ciglietta, perché mi trovo nelle sue stesse condizioni, ovvero rifare un tetto e non solo, vivo a torino e di freddo me ne intendo la coibentazione di un tetto si sceglie dall'utilizzo che si intende fare del sotto tetto, se abbitabile o locale di sgombero,se il tetto e in legno o in cemento armato, se e a quante falde è, la ditta che hai contattato e sicuramente specializzata ma non vuol dire che necessariamente debba avere spessori da 120 di isolante per ripararti dal freddo o dal caldo....fammi sapere la destinazione d'uso che intendi assegnare al sottotetto, e i materiali usati per la costruzine del tetto magari ti posso dare un consiglio ovviamente ricorda che spetta a te decidere cosa usare.......

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 14 Aprile 2006, alle ore 10:42
    Credo che isolare il tetto termicamente sia sempre ottimo a prescindere dall'uso che si fa del sottotetto.

  • sardiata
    Sardiata Ricerca discussioni per utente
    Martedì 18 Aprile 2006, alle ore 11:21
    Penso che al momento la migliore soluzione di isolamento sia il tetto ventilato.
    Io, dopo essermi documentato l'ho scelta per la mia casa in costruzione e dopo aver visto la posa in opera dei materiali sono sempre più convinto.
    Sono a disposizione per maggiori dettagli.

  • architettopercaso
    Architettopercaso Ricerca discussioni per utente
    Martedì 18 Aprile 2006, alle ore 12:32
    Anch'io mi appresto ad isolare il tetto della mia casa, ma non avendo molti soldi, opterei solo per un isolamento interno.
    inizialmente avevo pensato di usare pannellli in polistirene accoppiati, ma le discussioni in molti topic mi fanno pensare che sia meglio usare sughero, magari 8 cm da rasare successivamente. lo so che il tetto ventilato sarebbe la soluzione a tutti i problemi, ma anche un buon isolamento interno fara' qualcosa no?

    grazie per le opinioni

    ciao

    architettopercaso

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 3 Novembre 2006, alle ore 10:16
    IO HO FATTO IL TETTO CON L'ISOTEC QUELLO ALTO 120 CM...VUOI SAPERE UNA COSA? QUANDO PIOVE...MI PIOVE DENTRO!! IN SALOTTO E INDOVINA DOVE? SOPRA LA TV (OVVIO!!!)...
    un consiglio? torna alla vecchia maniera con il doppio tento ventilato.
    MA AVREI UNA DOMANDA DA FARE...l'Isotec viene appoggiato direttamente sulle tavole di legno o tra l'isotec e le tavole di legno viene messa una guaina?...perché a me non l'hanno messa...E POI HANNO RAGIONE!...per il caldo L'ISOTEC E' UNA FREGATURA!!!

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img skar
Buonasera a tutti,sto valutando di acquistare una villetta di 160mq su 2 livelli, costruita nei primi anni 90.La casa é abitabile e tenuta molto bene, richiede solo...
skar 07 Maggio 2021 ore 21:33 14
Img sscoccimarro
Buongiorno,ho acquistato un appartamento che non aveva il certificato di agibilità in quanto ante 1930.Ho effettuato poi dei lavori di manutenzione straordinaria mediante...
sscoccimarro 07 Maggio 2021 ore 21:29 2
Img spizzo
Salve a tutti,vorrei rifare la cucina, sono in affitto e quindi non vorrei spendere troppo, quindi ho visto che se vado su di una cucina di quelle chiamate "fisse", cioè...
spizzo 07 Maggio 2021 ore 12:41 4
Img nhio
Buongiorno a tutti,ho una piastrella del parquet che si è "scollata".Vi lascio guardare l'immagine, è sollevata di qualche mm, anche se avendo la luce trasversale,...
nhio 07 Maggio 2021 ore 12:39 6
Img pippilotta
Buongiorno,il condominio in cui vivo (9 unità abitataive) sta avanzando la pratica per accedere al 110% per cappotto termico e sostituzione caldaia (abbiamo il...
pippilotta 07 Maggio 2021 ore 06:30 2
REGISTRATI COME UTENTE
328.953 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//