Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Isolamento tetto non abitabile su soletta


Marcolino1983
login
29 Dicembre 2011 ore 12:51 2
Ciao, ho finito di ristrutture un appartamento all'ultimo piano.
ho fatto un cappotto interno sul soffitto con polistirene XPS dello spessore di 4cm, abbassando l'altezza del locale interno ad 2.8m
ora volevo vedere se posso isolare anche il tetto nel solaio.
ho però dei vincoli:
- il tetto è in cemento, con tavelloni su cui appoggiano tegole in cemento tipo wiver
- il sottotetto non è aperto, ma fatto a "labirinto" con corridoi larghi 1m circa costruiti con mattoni che vanno ad appoggiarsi sui tavelloni per sorreggerli.
- non posso agire sulle tegole o sotto le tegole poichè ho un impianto solare termico ed il fotovoltaico.

qual'è l'operazione più semplice che posso fare per ottenere un buon isolamento senza spendere una fortuna?
Stendere delle lastre di lana di roccia dello spessore di 5cm può essere un aiuto? o solo una perdita di tempo e soldi visto che:
-i muri dei corridoi larghi 1m, fatti in mattoni per sorreggere il peso dei tavelloni e del tetto, sarebbero tutti dei punti termici, visto che sotto non ci posso mettere l'isolante
- per accedere al tetto ed al sottotetto c'è una botola sul balcone...e per arrivare in centro al tetto devo percorrere tutti i corridoi...gattonando nei primi due corridoi paralleli visto li il tetto è basso...e quindi devono essere "un minimo calpestabili" ed il materassino di lana di roccia non so se lo è....

inoltre basterebbe posarli appoggiandoli..o devo incollarli?
vale la spesa un lavoro del genere?
avete altre idee?
grazie a tutti e buon anno a tutti!
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Giovedì 29 Dicembre 2011, all or 13:39
    Se hai già fatto il contro soffitto al momento non andrei oltre,
    Aspetterei di vedere i risultati in termini di comfort o al limite farei eseguire un paio di termografie nel sottotetto per constatare la reale necessità di isolamento o per identificare i punti termicamente più deboli
    rispondi citando
  • consulente
    Consulente Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 29 Dicembre 2011, all or 15:08
    In queste condizioni, aspetterei anche io prima di intraprendere lavori sul tetto.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img xjej
Buongiorno, vi espongo il mio caso:edificio bifamiliare sul quale verrà realizzata manutenzione straordinaria. Si tratta di edificio al rustico accatastato in F/4...
xjej 29 Settembre 2020 ore 20:11 2
Img valeria_69
Ho ricevuto informazioni discordanti...La mia casa unifamiliare, sulla quale mi appresto a fare opere di consolidamento che potrebbero rientrare nel sismabonus, è in zona...
valeria_69 29 Settembre 2020 ore 18:08 1
Img mellino
Sono il proprietario di un'edificio costituito da due unità immobiliari (una a piano terra e una al primo piano) distintamente accatastate e funzionalmente indipendenti e...
mellino 29 Settembre 2020 ore 17:13 3
Img massimogiannini
Leggendo il Decreto Rilancio deduco che un intervento di rifacimento e isolamento termico delle superfici orizzontali come un tetto e dei balconi sono fattibili con detrazione...
massimogiannini 29 Settembre 2020 ore 16:59 36
Img geppoz
Buongiorno, la mia casa (villetta unifamiliare) è riscaldata grazie a dei condizionatori piuttosto vecchi, mentre l'ACS è determinata da una caldaia separata. Mi...
geppoz 29 Settembre 2020 ore 16:41 1
REGISTRATI COME UTENTE
317.010 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//