Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Isolamento termico parete nord


Msm
login
12 Dicembre 2005 ore 10:59 8
Vorrei fare qualcosa per il solito problema di macchie di umidità e muffa nelle pareti verso nord.
Sono nella procincia di Milano, dove il freddo dura tanti mesi con temperature attorno ai 5 gradi.
Devo escludere l'intervento sulla parete dall'esterno, quindi devo provvedere dall'interno.

So che non posso risolvere il problema, ma vorrei almeno evitare la muffa dentro l'armadio di camera da letto.

Cosa ne pensate se rivestissi la parete dietro l'armadio menzionato con dei pannelli di polistirolo?

  • gigi0
    Gigi0 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 12 Dicembre 2005, alle ore 16:40
    Sfogliando tra le pagine di questo forum, dovresti trovare alcune risposte recenti con precise indicazioni di prodotti antimuffa molto buoni e duraturi.

    Col polistirolo nasconderesti il problema, senza eliminarlo e, forse, aggravandolo.

    Ciao.

    Gigi
    rispondi citando
  • msm
    Msm Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 12 Dicembre 2005, alle ore 16:59
    Grazie per la tua risposta Gigi!
    Avevo problemi con la funzione "cerca", adesso sono riuscita ad utilizzarla e ho trovato le altre discussioni sull'argomento.

    Però ho una domanda dafarti perchè mi hai incuriosito: perchè secondo te potrei aggravare uk problema con il polistirolo?

    Ciao!
    rispondi citando
  • gigi0
    Gigi0 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 12 Dicembre 2005, alle ore 17:08
    La muffa compare sulle parti più fredde ed è dovuta alla condensazione dell'umidità dell'aria; l'apposizione dell'isolante interno, impedirebbe la circolazione dell'aria che in parte contribuirebbe ad asportare l'umidità, mentre la parete risulterebbe più fredda, non ricevendo più il calore interno, quindi l'umidità accrescerebbe il fenomeno.

    Certamente sul polistirolo non ne vedresti traccia e quindi potresti essere convinta di aver risolto il problema, ma...

    Un intervento dall'interno potrebbe essere quello di fare una controparete, magari di cartongesso, staccata dal muro e con una serie di forellini nella parte inferiore e superiore che permettano la circolazione di aria, ma anche questa deve essere realizzata col dovuto criterio.

    Ciao.

    Gigi
    rispondi citando
  • msm
    Msm Ricerca discussioni per utente
    Martedì 13 Dicembre 2005, alle ore 07:24
    Grazie! Sei stata molto chiaro.
    Ciao!!!!!!!!!!!!!!!!!
    rispondi citando
  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 14 Dicembre 2005, alle ore 16:35
    Ciao gigi una domandina...

    avevo pensato ad un cappotto interno, per le pareti esterne della mia casa, per semplificare il lavoro vorrei incollare le Isolastra XPS della Knauf: http://www.knauf.it/page.php?sid=452faf ... d=PROPG00I

    Che reperisco quasi gratis da materiale di scarto per piccole imperfezioni di fabbricazione e le incollerei con apposito collante alla parete esterna ed ai soffitti sceglierei cartongesso + polistirene estruso, spessore 40 mm, in una stanza negli angoli mi si forma una leggere muffa che tolgo periodicamente con varichina, il fenomeno si amplificherebbe secondo te?

    E poi faccio una buona scelta? diciamo un buon compromesso tenendo conto della semplicità di installazione.

    Grazie...

    P.S. Il + bel forum mai visto in vita mia!!!
    rispondi citando
  • gigi0
    Gigi0 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 14 Dicembre 2005, alle ore 17:07
    Nel caso di coibentazione interna, di controparete, di perlinatura con legno, ecc. è basilare una camera d'aria fissando i sistemi di ancoraggio quali profilati metallici o listioni di legno verticali contro il muro e poi eventualmente gli altri orizzontali a cui appricare il rivestimento.

    Altrettanto importanti sono tanti forellini da 4/8 mm alla base ed alla sommità della controparete, in modo da far circolare l'aria nell'intercapedine.

    Ciao.

    Gigi
    rispondi citando
  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 15 Dicembre 2005, alle ore 06:16
    Grazie gigi sei il migliore!!!

    la vita mi si complica però
    lo so che tu sei un perfezionista ed è giusto così,

    ma secondo te se appliccico le lastre accoppiate coibentate direttamente a soffitto e pareti perlomeno un miglioramento di tenuta termica lo ottengo? se il problema muffa non si risolve fa lo stesso tanto era di poca entità, mi accontenterei di migliorare la tenuta termica e il lavoro sarebbe molto semplice...

    Grazie ancora....
    rispondi citando
  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 16 Dicembre 2005, alle ore 13:43
    E poi ci sarebbe anche una minor perdita di spazzi...
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img asher
Salve a tutti.Volevo sottoporvi un quesito:Sto per realizzare il rivestimento a cappotto della mia abitazione, il pittore mi ha consigliato un prodotto che secondo lui è di...
asher 22 Marzo 2008 ore 21:58 1
Img anonymous
Salve a tutti, mi sto accingendo anche io a costruirmi la casetta e già all'inizio sorge il primo dubbio.Che materiale usare per la costruzione?Noi diamo molta importanza...
anonymous 10 Maggio 2008 ore 23:28 3
Img carletto81
Un saluto a tuttinell'ottica di dover ristrutturare la casa l'unica soluzione che mi hanno proposto è isolare i muri all'interno perchè fuori la casa ha delle parti...
carletto81 21 Marzo 2011 ore 15:57 7
Img juleps
Ciao.Ero convinto, fino a poco tempo fa che lana di roccia / lana di vetro fossero la stessa cosa.Alcuni giorni fa sono andato a dare un'occhiata ai pannelli di lana di roccia per...
juleps 23 Maggio 2011 ore 17:43 10
Img antonella29
Salve a tutti!Dovrei coibentare la mia abitazione di circa 200 mq disposta su due piani 140 + 60 ca. Per non togliere spazio alle stanze con un'intercapedine interna che ne...
antonella29 05 Aprile 2005 ore 16:02 97
Notizie che trattano Isolamento termico parete nord che potrebbero interessarti
Lana Vetro e Materiali Isolanti

Lana Vetro e Materiali Isolanti

Progettazione - Ancora oggi, molto utilizzata nell'ambito degli impianti civili la lana vetro è caratterizzata da fibre regolari e si ottiene attraverso la filatura del vetro.
Serramenti per edifici passivi

Serramenti per edifici passivi

Infissi - A taglio termico, a giunto aperto, con isolanti interposti, in legno, alluminio e pvc: le diverse tipologie di serramenti garantiscono una varieta' di scelta, abbinata ad alte prestazioni.
Caratteristiche dei materiali isolanti

Caratteristiche dei materiali isolanti

Isolamento termico - L'isolamento termico ed acustico di un edificio è ormai un valore fondamentale nella definizione del comfort abitativo e del valore commerciale di un immobile.

Novità per l'isolamento a cappotto termico

Isolamento termico - Le aziende sono alla continua ricerca di nuove soluzioni per migliorare le prestazioni energetiche degli edifici, oggi di primaria importanza.

Rendimento energetico

Normative - Approvato dal Governo il primo dei decreti previsti in materia di rendimento energetico in edilizia.

Isolamento acustico con gli infissi afonici

Isolamento Acustico - Un buon isolamento parte dai serramenti giusti.

Come isolare termicamente un balcone

Isolamento termico - Gli aggetti dei balconi costituiscono un potenziale ponte termico per l'edificio: vediamo quali sistemi utilizzare per isolarli al meglio, risparmiando energia.

Isolamento termico del tetto

Isolamento termico - Sarebbe sufficiente coibentare adeguatamente i tetti delle nostre abitazioni per evitare dispersioni termiche e ridurre drasticamente i consumi energetici.

Facciate performanti

Ristrutturazione - Analisi di alcuni sistemi di isolamento termico e acustico di facciata, per la riduzione dei ponti termici e per un beneficio energetico globale.
REGISTRATI COME UTENTE
306.815 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie