Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2011-04-12 18:30:49

Isolamento pareti - 32575


Nani78
login
11 Aprile 2011 ore 09:28 5
Salve a tutti, da poco ho comprato un vecchio casale costruito nel 1926, devo ristrutturarlo completamente, il mio problema principale è l'isolamento, non posso farlo esternamente quindi devo intervenire sulle pareti interne, su tre ditte interpellate tre interventi diversi!!!!! da un'intonaco di 5 cm con un prodotto particolare, una doppia parete con mattoni di spessore 8cm ed in fìne un cappotto di cartongesso di 3cm....sono un pochino confusa, qualche consiglio? premetto che le pareti sono completamente di mattoni per uno spessore di 35cm
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 11 Aprile 2011, alle ore 13:15
    Buongiorno, non entro nel merito della soluzione tecnica, ma io consiglierei, prima di vagliare la congruità dei preventivi formulati, d'incaricare un professionista del ramo (ingegnere o architetto) che possa occuparsi anche di progettazione e direzione lavori. Non mi sembra opportuno che l'esecutore si occupi anche di progettazione...alla fine si spende più di quanto si risparmi non avvalendosi d'un professionista, per vari motivi di cui abbiamo spesso parlato in queste pagine.

  • toplevel
    Toplevel Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 11 Aprile 2011, alle ore 17:47
    Tre interventi diversi per tre preventivi diversi; ognuno cerca di accaparrarsi il lavoro, e ognuno non ti fornisce garanzie di efficienza ed efficacia "reali" proponendo soluzioni sulla scorta del "si è sempre fatto così..."
    il tema dell'isolamento è molto delicato e ti consiglio di progettarlo per bene in quanto deve durare una vita e, se ben eseguito e dimensionato, contribuirà a farti risparmiare soldoni.
    naturalmente, essendo specialista nel settore, per correttamente consigliarti gli spessori e le tecniche di intervento ci sarebbe bisogno di conoscere ulteriori notizie relative a zona climatica, esposizione, stato attuale delle murature, se vuoi isolare solo le pareti o anche i pavimenti, a quale normativa vuoi adeguarti, ecc.

    a presto

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Lunedì 11 Aprile 2011, alle ore 23:15
    Mi permetto di dirle che i tre sistemi che le hanno proposto danno tre risultati differnti, posso darle un consiglio ma dovrei sapere in che zona climatica (provincia) è situata l'abitazione.

    In ogni caso se la ristrutturazione è totale e comprende l'accesso agli incentivi fiscali deve rivolgersi ad uno studio e far realizzare un progetto preciso ed analitico dal termotecnico. concordo con chi le ha già detto che l'isolamento termico sopratutto eseguito internamente non è una cosa da sottovalutare

  • nani78
    Nani78 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 12 Aprile 2011, alle ore 16:58
    Grazie a tutti per le risposte aggiungo le informazioni che mi avete chiesto, la casa è una casa indipendente rettangolare di 10mt per 12 mt composta da piano terra e primo piano abitabili e "mansarda" non abitabile, i muri sono in mattoni partono con uno spessore di 35 cm ed arrivano al sottotetto a 15 cm, il tetto è a 4 acque con travi travetti e tavelle coppi e sottocoppi, la casa è in provincia di Parma piena campagna, avrei intenzione di isolare tutti i muri esterni ed il tetto, per quanto riguarda i pavimenti sinceramente non ci avevo pensato, la mia intenzione era mettere l'impianto di riscaldamento a pavimento con caldaia a condensazione, devo isolare anche loro? grazie

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Martedì 12 Aprile 2011, alle ore 18:30
    Serve un cappotto da 10 cm realizzarlo non è un problema ma una cosa ingombrante

    Suggerirei la possibilità di usare pannelli sotto vuoto più forato di 8 o direttamente un unica lastra di calcio silicato

    la cosa non è semplice è quanto mai necessaria una progettazione molto accurata

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img veronicapr
Buonasera, pongo un quesito a cui non sono riuscita a trovare risposta sul sito dell'Agenzia delle Entrate: il termine dei 90gg dalla fine lavori è tassativo per i...
veronicapr 20 Aprile 2021 ore 07:12 9
Img fabioanaclerio
Buonasera mi sono ritrovato ahimè in una situazione un po' ingarbugliata: In data 12/11/2020 l'ingegnere mi comunica che ha presentato la CILA al Comune e mi da il via...
fabioanaclerio 19 Aprile 2021 ore 22:39 17
Img cigliano
Salve a tutti.mi presento. mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa. avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Inoltre, dovrei mettere sanitari, lavandino...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 11:33 29
Img cigliano
Salve a tutti,mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa pertanto avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Di seguito la foto della planimetria con...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 10:49 58
Img lucav22
Salve a tutti, ho gia postato una particolare situazione nella sezione ''Tutela Consumatori'' riguardo una vicenda legata a dei lavori di ristrutturazioni con una impresa edile...
lucav22 15 Aprile 2021 ore 17:30 14
REGISTRATI COME UTENTE
328.287 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//