Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2012-12-08 18:04:36

Isolamento acustico vano caldaia


Roccia82
login
24 Ottobre 2012 ore 09:16 11
Salve, qualcuno di voi ha avuto esperienze nell'isolamento di un vano caldaia?
Io ho la caldaia condominiale sotto la mia camera da letto, si sentono rumori a orari alterni....quando la caldaia riscalda.
I rumori provengono soprattutto dal pavimento e in minima parte dalle pareti.
il vano è circa 15 mq.
Calcolando che è "solo" un vano caldaia senza problemi di estetica....quanto ammonterebbe indicativamente un isolamento acustico? Avete ottenuti buoni risultati in casi simili a questo?
  • consulente
    Consulente Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 24 Ottobre 2012, alle ore 11:09
    Solitamente questi lavori, e per ambienti piccoli, si paga il lavoro in economia + il prezzo del materiale.

    Si possono utilizzare materassini isolanti (purché non infiammabili) da collocare sulle pareti e soffitto, con semplici tasselli e senza chiaramente nessuna pretesa estetica.

  • roccia82
    Roccia82 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 24 Ottobre 2012, alle ore 11:24
    Navigando su internet ho letto che la miglior soluzione sarebbe la costruzione di una "stanza nella stanza" cioè isolare completamente la caldaia dentro un involucro.

    Questo tipo di lavoro è molto piu complesso di un isolamento parziale solo del soffitto?

  • consulente
    Consulente Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 24 Ottobre 2012, alle ore 11:41
    Ovviamente, poichè riguarda anche le pareti.

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 25 Ottobre 2012, alle ore 13:06
    Buongiorno, parrebbe configurarsi una sorta di 'servitù atipica', il che non è indifferente, rispetto alle spese ipotizzabili.

  • roccia82
    Roccia82 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 25 Ottobre 2012, alle ore 13:56
    Cosa si intende per "servitù atipica"? Il costo di manodopera sara molto piu alto della spesa dei materiali e che non è facile programmre le ore lavorate?

  • roccia82
    Roccia82 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 29 Ottobre 2012, alle ore 07:54
    Ho analizzato bene il rumore che è in camera da letto.
    Se non sbaglio dovrebbe essere dell'autoclave e non della cadaia ,visto che ancora la caldaia del riscaldamento non è ancora stata avviata.

    Il rumore dalle pareti potrebbe anche essere tollerabile. La zona piu rumorosa, da dove si propaga è un angolo da dove si sente un evidente rumore di acqua o gas (possibile?) che passa dai tubi. Infatti nel vano caldaia ci sono due tubi che si inseriscono in un angolo in alto che corrisponde al mio angolo basso.

    La mia analisi è un analisi da inesperto Consigli?

  • consulente
    Consulente Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 29 Ottobre 2012, alle ore 08:26
    Il problema potrebbe derivare da un malfunzionamento della pompa dell'autoclave o da altri fattori.
    E' consigliabile, quindi, una verifica da parte di un tecnico anche considerando che il blocco di questo dispositivo potrebbe determinare anche altri disagi all'alloggio.

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Lunedì 29 Ottobre 2012, alle ore 08:33
    Attenzione determinati rumori si propagano attraverso le tubazioni rendendo vano qualsiasi tipo di isolamento tradizionale

    L'angolo potrebbe essere costituito da una colonna in calcestruzzo o avere all' interno uno scarico che propaga il rumore.

  • consulente
    Consulente Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 29 Ottobre 2012, alle ore 08:42
    Infatti, il malfunzionamento dell'autoclave potrebbe provocare vibrazioni fuori norma e quindi rumore che si propaga tra le condutture.

  • roccia82
    Roccia82 Ricerca discussioni per utente
    Sabato 8 Dicembre 2012, alle ore 15:18
    Temo un eventuale isolamento del vano caldaia sia quais inutile. Ho l'impressione che le tubazioni propaghino il rumore.

    Nell'eventualità che il rumore si propaghi dalle tubazioni quale sarebbe la miglior soluzione?
    Se dopo una perizia fonometrica i limiti vengono superati il condominio è obbligato a fare i lavori? Anche se il rumore arriva dalle tubazioni?

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Sabato 8 Dicembre 2012, alle ore 18:04
    La servitù da caldaia, se esistente, potrebbe effettivamente dare luogo anche ad una responsabilità condominiale.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img cigliano
Salve a tutti,mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa pertanto avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Di seguito la foto della planimetria con...
cigliano 14 Aprile 2021 ore 13:37 47
Img lucav22
Salve a tutti, ho gia postato una particolare situazione nella sezione ''Tutela Consumatori'' riguardo una vicenda legata a dei lavori di ristrutturazioni con una impresa edile...
lucav22 14 Aprile 2021 ore 09:12 13
Img marcoatzeni
Salve a tutti, ho un dilemma su gli sfiati colonna di un abitazione che stiamo ristrutturando, la casa in questione ha diversi bagni tutti con una colonna fognaria autonoma tranne...
marcoatzeni 12 Aprile 2021 ore 22:53 7
Img ruzenao
Buonasera.Ho un dubbio che spero possiate risolvere.Ho fatto la richiesta per manutenzione straordinaria.Ora dovrei acquistare un riduttore di pressione.Lo ho visto su ebay.Posso...
ruzenao 12 Aprile 2021 ore 19:15 3
Img fasolonicola
Buonasera a tutti,da circa 7 mesi in seguito ad una ristrutturazione della casa ho fatto eseguire su consiglio dell'impresa edile un cappotto termico in eps 100 lastre da cm...
fasolonicola 09 Aprile 2021 ore 17:41 8
REGISTRATI COME UTENTE
328.011 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//