Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2008-03-15 18:04:33

Isolamento acustico - 19055


Vicky
login
13 Marzo 2008 ore 17:50 6
Salve a tutti,

sono nel mezzo di un vero e proprio risanamento di un appartamento.

Ricostruendo il solaio ex novo mi è stato proposto ed io stesso avevo il dubbio su una serie di opere da aggiungere all'elenco già adesso molto nutrito.

Il mio cruccio era di isolare acusticamente almeno il solaio di calpestio; lo stiamo rifacendo con travature in ferro; ricostruendo il massetto mi veniva in mente l'idea di custodire la privacy dell'appartamento inserendo uno strato di materiale adatto allo scopo.

La quadratura dello stesso è circa 130 mq; inoltre in una parte di circa 20 mq vorrei proggettare un totale isolamento acustico.

Qualcuno sa darmi informazioni in merito al costo di tale operazione?

Grazie in anticipo.
  • archibagno.it
    Archibagno.it Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 14 Marzo 2008, alle ore 13:40
    Ti riportiamo in auge, nella speranza che qualcuno ti dia una mano concreta...

  • toplevel
    Toplevel Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 14 Marzo 2008, alle ore 18:07
    Quanti db vuoi abbattere?

    top-level

  • vicky
    Vicky Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 14 Marzo 2008, alle ore 19:58
    Grazie per la risposta,

    premetto che sono assolutamente ignorante in materia: in merito ai db da abbattere non saprei le varie soglie a cui fare riferimento; mi accontenterei di non trasmettere rumori di calpestio dal solaio, diciamo ad un buon livello; mentre in circa 20 mq dell'appartamento vorrei fare qualcosa di più, isolando anche le pareti, supponendo di volerci suonare (chitarra elettrica).

    Attualmente dobbiamo rifare il massetto, nonché lo stesso solaio ed intonacare le pareti: sarebbe il momento migliore per eseguire un'opera del genere.

    Dovremmo fare anche il cappotto alle pareti della casa - magari c'è un prodotto utile per entrambe le esigenze.

    Ciao

  • toplevel
    Toplevel Ricerca discussioni per utente
    Sabato 15 Marzo 2008, alle ore 08:44
    Difatti vicky,

    ho in mente una soluzione già ampiamente sperimentata per entrambe le problematiche.
    sul massetto con 5 cm in unica mano e rete elettrosaldata hai un abbattimento acustico di 25 db. tale massetto funge da riempimento, copertura/inglobamento di eventuali impianti e massetto isolante termico ed acustico, sul quale potrai incollare gres, piastrelle, marmo o parquet.
    una diversa granulometria applicata alle pareti, in spessori da determinare, ti permette forti risparmi energetici, isolamento termico ed acustico. fino a certificarti la casa energetica se lo desideri o è richiesto.
    un appartamento con tale tecnologia applicata a pareti, soffitti e pavimenti possiede la capacità di riscaldarsi in tempi brevissimi, mantenere a lungo le calorie. d'estate, invece, produce un forte sfasamento termico e dell'onda di calore.
    si ripaga da solo nel giro di qualche anno, mentre l'intervento dura per tutta la vita del manufatto.

    top-level

  • vicky
    Vicky Ricerca discussioni per utente
    Sabato 15 Marzo 2008, alle ore 16:51
    Ciao,

    dal tuo post precedente mi sembra di intendere che un prodotto del genere sia proprio l'ideale.

    Non potresti dirmi il nome: così potrei valutarne l'utilizzo per l'isolamento acusticotermico dell'appartamento.

    Grazie

  • toplevel
    Toplevel Ricerca discussioni per utente
    Sabato 15 Marzo 2008, alle ore 18:04
    Salve vicky,

    in questo forum è vietato fare pubblicità o nomi commerciali.
    posso solo dirti che il sistema funziona, avendolo sperimentato da oltre 18 anni personalmente; non mi ha mai deluso, questo è certo.
    difatti in un unico materiale vengono soddisfatti i requisiti termici ed acustici. pensa, un appartamento rivestito in pareti, soffitti e pavimenti con questo sistema non ha bisogno del termosifone, dal momento che possiede un lambda pari a 0,052W/m, ossia ogni metro disperde 52 centesimi di watt al mq all'ora! se chiedi ad un termotecnico cosa significa in pratica, e te ne renderai conto.
    pur conservando una ottima capacità di trasmissione del vapor d'acqua, è quindi anticondensazione per eccellenza, lasciando respirare le murature ove applicato.

    top-level

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img saras2021
Buongiorno,abito in uno stabile di Milano e il condomonio è molto interessato al Superbonus 110%.Il nostro amministratore ci ha presentato con molto entusiasmo un General...
saras2021 10 Maggio 2021 ore 22:34 2
Img freli
Buongiorno a tutti, Un anno fa ho comprato un appartamento che è due piani sopra l'autoclave condominiale, cosa che ignoravo, ma pur essendo l'edificio costruito nel 2008,...
freli 10 Maggio 2021 ore 22:28 25
Img andgio1976
Buongiorno,vi contatto perchè sto ristrutturando casa, la mia domanda è la seguente: è possibile usufruire dello stato avanzamento lavori (SAL) con la...
andgio1976 10 Maggio 2021 ore 18:20 1
Img sscoccimarro
Buongiorno,ho acquistato un appartamento che non aveva il certificato di agibilità in quanto ante 1930.Ho effettuato poi dei lavori di manutenzione straordinaria mediante...
sscoccimarro 10 Maggio 2021 ore 18:14 3
Img c.s.
Buongiorno,sono arrivata a due possibili progetti per i bagni del mio appartamento da ristrutturare.Attualmente c'è un solo bagno con ingresso da corridoio e finestra...
c.s. 10 Maggio 2021 ore 06:59 3
REGISTRATI COME UTENTE
329.035 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//