Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2021-03-22 15:38:26

Intonaco staccato attorno alle ringhiere


Ciao,
è la prima volta che scrivo e vi sottopongo un problema da poco, ma che voglio risolvere senza fare i soliti casini.

Come vedete dalla foto ho l'intonaco attorno alle ringhiere di casa che si è staccato (probabilmente a causa delle dilatazioni caldo freddo).
Dovrò far riverniciare la casa fra qualche anno e nel frattempo non vorrei che cadesse l'intonaco già staccato, perché sarebbe proprio brutto da vedere.
Non ho la vernice per rifare l'intonaco e riverniciarlo, purtroppo.

Domanda: c'è un prodotto da dare sopra quella "frattura" per far durare l'intonaco ancora un anno ed evitare che si infiltri acqua e lo stacchi?

Grazie mille dei consigli.
Francesco
  • francesco_s
    Ricerca discussioni per utente
    Domenica 21 Marzo 2021, alle ore 15:01
    Ecco la foto


  • gioweb74
    Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 22 Marzo 2021, alle ore 14:35
    E' proprio una lesione da poco. Se tu avessi un po di rasante bianco da esterni es "Planitop 560 bianco mapei" o altro, potresti impastare giusto una manciata, ma anche meno di una tazzina da caffè, e riempire la fuga con le dita. Addirittura indurito quasi completamente, se utilizzi una spungna per frattazzare, la vernice al quarzo gialla della facciata andrebbe per sfregamento in soluzione alla malta e senza neanche verniciare successivamente ripristini la lesione.

  • francesco_s
    Ricerca discussioni per utente Gioweb74
    Lunedì 22 Marzo 2021, alle ore 14:55 - ultima modifica: Lunedì 22 Marzo 2021, all or 14:56
    E' proprio una lesione da poco. Se tu avessi un po di rasante bianco da esterni es "Planitop 560 bianco mapei" o altro, potresti impastare giusto una manciata, ma anche meno di una tazzina da caffè, e riempire la fuga con le dita. Addirittura indurito quasi completamente, se utilizzi una spungna per frattazzare, la vernice al quarzo gialla della facciata andrebbe per sfregamento in soluzione alla malta e senza neanche verniciare successivamente ripristini la lesione.
    Ciao e grazie della risposta.
    In casa ho due prodotti della Fassa Bortolo che forse vanno bene l'A 64 ed il KZ 35.

    Quale useresti?
    In pratica, se ho capito bene: prendo mezza tazzina, impasto con poca acqua in modo da avere una consistenza "spalmabile", faccio il bordo della crepa con dito (me metto una quantità irrisoria) e dopo 10 minuti con una spugna leggermente umida levigo e cerco di portare un po' di colore dalle porzioni adiacenti di muro "sano". Giusto?
    Ci proverò.
    Pensa che inizialmente mi era venuta la tentazione di pennellare del vinavil sopra la lesione per isolarla e farla aderire alla parete sana.

  • gioweb74
    Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 22 Marzo 2021, alle ore 15:22 - ultima modifica: Lunedì 22 Marzo 2021, all or 15:22
    Il primo è una collante bianco per cappotti mi sembra, non è proprio adatto ma puoi provare... potrebbe andare bene, ma con il diro riempi solo la crepa cercando di spingere dentro. Poi prima che asciughi sfrega sul giallo cercando di spostare il colore sulla crepa appena sigillata. Io ho chiuso delle crepe molto lunghe così e non si vede niente.

  • francesco_s
    Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 22 Marzo 2021, alle ore 15:38
    Grazie mille, ti farò sapere.Buona giornata.Francesco

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alexs49
Nel mio condominio, in città, da parecchi anni non viene effettuato alcun lavoro, per evitare le infiltrazioni di acqua negli appartamenti.Tempo fà si usava passare...
alexs49 10 Maggio 2022 ore 22:50 4
Img nicolatenente2
Vorrei rifare pitture e ultimi strati di intonaco.Appartamento con muri da 30 cm in porotontra parentesi stiamo valutando il 110 e probabilmente faremo cappotto esterno, non...
nicolatenente2 09 Maggio 2022 ore 00:49 3
Img sorguido
Ciao a tutti.Mi date un'idea su come potrei coprire, provvisoriamente, questi fori su cappotto?Data la provvisorietà della cosa, vorrei solo che si vedessero meno e...
sorguido 07 Maggio 2022 ore 14:39 1
Img nicolatenente2
SalveHo un appartamento di 30 anni, fatto con muri in poroton da 30.Dopo alcuni tentativi di rifare le pitture interne ho una stato opprimente, di aria pesante. non sto bene.
nicolatenente2 05 Maggio 2022 ore 10:50 1
Img maxtrezzi
Buongiorno,tempo fa ho usato GEAL Scudo per risolvere i problemi di infiltrazioni del mio balcone.Il risultato è stato discreto, ma non al 100%. Volevo sapere se conoscete...
maxtrezzi 27 Aprile 2022 ore 09:00 5
Notizie che trattano Intonaco staccato attorno alle ringhiere che potrebbero interessarti


Danni da infiltrazioni

Condominio - Tra i danni agli appartamenti, o alle parti comuni nei condomini, quelli lamentati più frequentemente sono i così detti danni da infiltrazioni d'acqua.

Rinzaffo

Facciate e pareti - La finitura di una parete è costituita da più strati di intonaco. Il primo tra questi è anche il più grossolano e si chiama rinzaffo, noto anche come abbozzo.

Degrado delle strutture aggettanti in c.a.

Ristrutturazione - Opere di manuntezione straordinaria dei ballatoi in cemento armato nei vecchi edifici.

Sistemi di deumidificazione e risanamento

Risanamento umidità - Intonaci risananti per il miglioramento del comfort abitativo

Gravi danni causati dalle infiltrazioni d'acqua

Restauro edile - Le infiltrazioni d'acqua sono un grave problema per il nostro immobile, ancor di più se vanno a intaccare le parti strutturali di un edificio. Ecco un esempio.

Come individuare ed eliminare le infiltrazioni d'acqua

Risanamento umidità - Le infiltrazioni d'acqua sono una problematica piuttosto diffusa negli edifici e per poter trovare la giusta soluzione di intervento occorre individuarne la causa.

Solai recuperati

Restauro edile - Interventi effettuati su solai di copertura all'ultimo piano di un edificio.

Come ripristinare l'intonaco ammalorato

Fai da te Muratura - Per rappezzare una porzione di intonaco ammalorato bastano alcune accortezze tecniche e gli strumenti giusti. Come eseguire correttamente questo lavoro fai da te.

Tavolino da ringhiera in balcone

Sistemazione esterna - Una soluzione funzionale, ma allo stesso tempo salva spazio per dotare anche il balcone più piccolo di un utile piano d'appoggio è la scelta del tavolino da ringhiera.
REGISTRATI COME UTENTE
338.243 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//