Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Intonaco biocompatibile in terra cruda


Bada
login
25 Giugno 2007 ore 10:35 2
Buongiorno,
qualcuno di voi ha esperienze in questo tipo di intonaco?
I miei dubbi sono:
va bene sia internamente che esternamente
ha poca resistenza (se ci pianto un chiodo si rompe)
quanto puo' costare al metro quadro considerando che l'intonaco normale ha un costo di 22 ?/mq il rustico e 25 ?/mq la rifinitura
Grazie a tutti per la collaborazione
  • bada
    Bada Ricerca discussioni per utente
    Martedì 26 Giugno 2007, alle ore 07:48
    Oppure qualche esperienza con prodotti tipo BIOCALCE
    rispondi citando
  • archmaioli
    Archmaioli Ricerca discussioni per utente
    Martedì 19 Maggio 2015, alle ore 16:24
    Buongiorno,
    ho avuto modo di applicare personalmente qualche intonaco in terra cruda sia con terre del luogo che con terre acquistate da imprese differenti.

    Per ripondere all atua domanda:
    -esternamente si può miscelare con calce idraulica per renderla più resistente meccanicamente, ma in ogni modo necessita manutenzione io lo applicherei solo all'interno.
    -è più delicato di un intonaco normale, alcuni sfarinano se non sono trattati successivamente con impregnante, anche se questi strati limitano di fatto la capacità del materiale di assorbire umidità.
    -il costo dipende dalle varie finiture. Se si aggiungono le cariche o meno (pagliuzze, madreperla ecc.), i colori utilizzati (un blu cobalto costa più di un rosso) , se si usano finiture extrafini o se piace di più un aspetto un pò più materico....

    Importante comunque è la manodopera perchè l'applicazione è leggermente differente e il posatore potrebbe metterci più tempo e trascurare alcuni dettagli che poi fanno la differenza, come spigoli o la preparazione del supporto.

    Sul mio sito ho scritto un articolo a riguardo.
    Un saluto

    Arch. Luca Maioli

    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 05 Gennaio 2007 ore 08:07 3
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
REGISTRATI COME UTENTE
306.727 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie