Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Intonaco argilla: problemi insomma...


Nicolatenente2
login
02 Ottobre 2017 ore 21:59 4
Salve,
ho applicato intonachino di argilla nel mio appartamento, consigliato da molti come il non plus ultra.
A distanza di un mese non trovo nessun incremento di benessere, anzi sono costretto a deumidificare e ho un fastidio alla gola, come da polveri caustiche in sospensione, lo spessore è di circa 5-6 mm.
Vorrei cortesemente sapere se questi fastidi (umidità, mancato assorbimento di umidità, fastidio alla gola) sono destinati a sparire nel tempo.
Diversamente sto pensando di stendere 1-2 mani di grassello di calce ritengo possa sanare entrambi i problemi, in quanto già provato in passato.
Grazie per la preziosa collaborazione.

  • pasquale
    Pasquale Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Ottobre 2017, alle ore 13:08
    Leggendo la scheda tecnica del prodotto, non dovrebbe causare nessun tipo di problema. Prima di dar luogo alla passata di due mani calce, sarebbe opportuno misurare il grado di umidità dell'ambiente che non dovrebbe superare il 60/65% e poi decidere sul da farsi. Cordiali saluti.
    rispondi citando
  • ghifpalvb
    Ghifpalvb Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 11 Ottobre 2017, alle ore 17:39
    Buonasera, premesso che uno strato minimo di argilla non risolve i problemi di umidità, anzi in presenza di murature non traspiranti assorbe quella presente nell'ambiente o che si forma per scambio termico e la rilascia nell'ambiente stesso.
    L'intonaco di argilla, se applicato in spessori minimi cm 2,5 / 3 su un supporto traspirante, è in grado di assorbire molta acqua e rilasciarla lentamente verso l'esterno della muratura, naturalmente se questa risulta traspirante. Tali pareti normalmente in pietra o mattoni rigorosamente legati a calce, sono l'ideale per questo tipo di applicazione.


    Distinti saluti
    Daniele

    rispondi citando
  • nicolatenente2
    Nicolatenente2 Ricerca discussioni per utente
    Domenica 18 Marzo 2018, alle ore 11:47
    Grazie per le risposte

    l'argilla la avevo messo non per risolvere umidità (mai avuta) ma per risolvere problemi di asma e tossicità creati dalle pitture precedenti.

    il problema è che sfarina, si sgrana al minimo tocco. Inoltre si sente bruciore in gola, credo per lo stesso motivo cioè le polveri in aria.


    la domanda

    in effetti è ottimo per gli odori, non ne fa. Però si sgrana..
    lo hanno applicato male o sfarina per sua natura ?
    c'è qualche soluzione ?

    grazie
    rispondi citando
  • ghifpalvb
    Ghifpalvb Ricerca discussioni per utente
    Domenica 18 Marzo 2018, alle ore 15:34
    L'argilla da sola ha un limitato potere legante, normalmente quando si tratta di un prodotto pronto contiene della calce, quindi in fase d'opera vanno adottati alcuni accorgimenti, uttilizzati normalmente nell'applicazione di prodotti minerali naturali, naturalmente come gia indicato, l'applicazione di tali prodotti su superfici con presenza di pitture elastomeriche non è consigliata. l'unico modo per oviare o evitare sfarinamenti e distacchi è quello di imbibire la superficie con della sostanza legante, nel miglire caso si potrebbe utilizzare del caseinato di calcio, nel peggiore, delle colle acriliche a bassa percentuale.
    Distinti saluti
    Daniele.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img chiaretta81
Buongiorno,avrei bisogno di avere un'informazione prima di chiamare direttamente la padrona di casa.Sono in affitto in una mansarda con due balconi.Entrambi i balconi evidenziano...
chiaretta81 16 Settembre 2014 ore 00:08 2
Img lorella
Salve a tutti.la casa che sto ristrutturando è piuttosto vecchia, adesso avrà circa 60 anni.Il primo piano è fatto con blocchi di cemento.Gli intonaci,...
lorella 15 Giugno 2012 ore 20:43 5
Img laura83
Da un paio di mesi siamo andati ad abitare in una maisonette nuova con piano terra e primo piano, costruita da circa un paio d'anni ma che abbiamo rivestito, pavimentato e...
laura83 23 Giugno 2012 ore 10:24 2
Img grimpeur
Buonasera,vorrei realizzare un intonaco interno rustico, tipo quelli che si vedo i sassetti appuntiti o sporgentze e cavita irregolari, come certi esterni di casette in montagna...
grimpeur 17 Ottobre 2013 ore 19:24 1
Img annalisafranceschini
Ciao a tutti, mi chiamo Annalisa. Vi chiedo un consiglio riguardo all'intonaco del terrazzo. Ho un terrazzo di 30mq al primo piano. Dopo le forti piogge ci sono state delle...
annalisafranceschini 11 Marzo 2019 ore 16:34 3
Notizie che trattano Intonaco argilla: problemi insomma... che potrebbero interessarti
Intonaci in argilla

Intonaci in argilla

Ristrutturazione - Sano, traspirante e naturale, l'intonaco in argilla e' alla base delle costruzioni e delle ristrutturazioni che abbracciano la politica della bioedilizia.
Come preparare un intonaco in argilla low-cost

Come preparare un intonaco in argilla low-cost

Bioedilizia - Gli intonaci in argilla si possono realizzare comprando della terra pronta o riutilizzando quella scavata in cantiere, con le giuste quantità di sabbia e paglia.
Calce e calce idraulica

Calce e calce idraulica

Materiali edili - La calce idraulica è uno dei materiali da costruzione più antichi ed al contempo moderni, disponibili per la realizzazione di opere e lavorazioni in edilizia.

Caratteristiche Argilla

Progettazione - L'argilla ha costituito negli anni passati e costituisce ancora oggi un materiale di riferimento per le costruzioni. L'argilla deriva dalle rocce erose.

Pavimenti in argilla cruda

Pavimenti e rivestimenti - L'argilla cruda, utilizzata fin dall'antichità caduta in disuso nei nostri sistemi costruttivi, possiede qualità ecologiche e bioclimatiche, migliora il microclima interno delle abitazioni.

Intonaco premiscelato

Materiali edili - Gli intonaci premiscelati sono prodotti in azienda e portati in cantiere in cantiere gia' pronti per essere applicati sulle murature.

Vernice naturale ed ecologica

Pittura e decorazioni - Per un ambiente domestico sano e confortevole, ecco varie soluzioni di vernici e pitture ecologiche e naturali, a lunga durata e senza l'uso di prodotti chimici.

Intonaci e rivestimenti ecologici a base di elementi naturali

Facciate e pareti - Rivestire le pareti con intonaci e finiture naturali è come avere un impianto di condizionamento senza corrente elettrica, che garantisce un ambiente sano.

Il cappotto interno in canna palustre

Bioedilizia - La canna palustre è stata utilizzata da sempre come materiale da costruzione per poi essere dimenticata: ora con la bioedilizia si riscopre questo stupendo materiale.
REGISTRATI COME UTENTE
306.754 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie