Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2007-05-12 16:32:45

Insonorizzare con sughero o piombo


Niconic
login
09 Agosto 2006 ore 09:01 14
Ciao

Dovrei insonorizzare una parete di divisione tra 2 alloggi

Il pannello di sughero da 3 cm costa circa 10 euro/mq, ma il mio impresario spinge per mettere un pannello di piombo da 3 mm (che non so quanto costa) dicendo che va molto meglio.

sapete quanto costa il piombo e se va veramente meglio?

Voi cosa ne pensate?

Grazie
  • anto_pappa
    Anto_pappa Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 9 Agosto 2006, alle ore 10:18
    Considerando l'impatto l'ambientale dei due materiali sicuramente il sughero è da preferire. poi il piombo non credo che costi poco.

  • dendro
    Dendro Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 10 Agosto 2006, alle ore 13:10
    ...non ho mai sentito dire di insonorizzazione con piombo (a parte le sale radiologiche)... ma con le cose che non so ci potrei scrivere un'enciclopedia.

    Però mi sembra una cosa curiosa: chiedi al tuo impresario cosa costa e perché lo propone.
    ciao

  • coke3005
    Coke3005 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 10 Agosto 2006, alle ore 15:09
    Per quel che sò io il piombo isola molto bene acusticamente...e ti isola anche dalle radiazioni di solito ho sentito che si usa però per isolare acusticamente i solai in quanto riduce drasticamente il rumore da calpestio, per isolare una parete verticale non sò dirti qual è preferibile tra le due soluzioni, il sughero mi sembra più ecologico...

  • abbott
    Abbott Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 10 Agosto 2006, alle ore 15:28

    sapete quanto costa il piombo e se va veramente meglio?



    ecco dei prezzi indicativi

    Acustica e Insonorizzazione

  • orsogigiocco
    Orsogigiocco Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 10 Agosto 2006, alle ore 17:36
    Il piombo è un ottimo isolante acustico... infatti i pannelli di piombo sono spessi anche un decimo rispetto a quelli in sughero.
    Credo però che costino molto di più.

    Di sicuro, qualsiasi isolante tu scelga, devi accertarti che venga posato a regola d'arte e che, soprattutto, non ci siano solai in comune fra le case... Rendeesti quasi inutile qualsias pannello...

  • dextsrl
    Dextsrl Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 21 Agosto 2006, alle ore 10:26
    Faccio il consulente di acustica da oltre 20 anni e posso dire che entrambe le ipotesi sono concettualmente sbagliate.

    In primis occorre stabilire perché va insonorizzata quella parete e che parete è: è una parete interna di un appartamento o una partizione divisoria tra due unità immobiliari distinte ? C'è un problema di trasmissione di rumore verso i vicini ? C'è un problema di isolamento uditivamente percepibile ? Cosa c'è sopra e sotto tale parete (cioé come sono fatti i solai di interpiano) ?

    Isolare acusticamente è un compito complesso e richiede profonde conoscenze tecniche. Purtroppo il più delle volte tale compito viene portato avanti da tecnici che nulla sanno di acustica con il risultato che i soldi spesi o non risolvono il problema, o ne sono stati spesi troppi per il risultato raggiunto.

    Quindi il mio consiglio è:
    1) Se il problema di insonorizzare la parete è serio, è fondamentale rivolgersi ad un espserto di acustica.
    2) Evitare di interpellare le aziende che si occupano di insonorizzazioni: fatevi dare dalla provincia l'elenco dei tecnici competenti in acustica e poi cominciate a telefonare.
    3) Da ultimo non fate nulla che vi viene consigliato da chi non ha una competenza specifica: il rischio di buttare i soldi (anche se pochi) dalla finestra è molto elevato.

    Nel caso specifico il sughero non va assolutamente bene per insonorizzare (è troppo leggero) e il piombo è assurdo; per raggiungere un buon incremento di isolamento nel caso specifico potrebbero bastare delle lastre da 15 mm di cartongesso con cui realizzare una controparete tenuta discosta da quella esistente per almeno 8 cm avendo cura di riempire l'intercapedine che così si viene a formare con un materassino di matriale fonoassorbente. Comunque bisogna vedere il posto e capire la natura del problema e della vostra esigenza.

    Saluti

    dextsrl

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 25 Settembre 2006, alle ore 11:27
    Buogiorno Dextsrl, vorrei approfittare della Sua esperienza in insononorizzazioni (o di qualche altro esperto in materia)
    Purtroppo ho un groppo problema con dei vicini estremamente rumorosi e maleducati ed è mia intenzione isolare la parete che ci divide, ma non riesco a trovare nessuno competente in materia a cui affidarmi.
    Abito in una casa su 2 livelli e la parete che ho in comune con loro è al centro delle scale interne. Purtroppo è chiaro il "giro " dei rumori so che la loro scala è chiusa e tutti i rumori che la mia vicina di casa fa al piano di sotto mi arrivano amplificati al piano di sopra (quello delle camere).
    Mentre sembrerebbe che i rumori che produce al piano di sopra "viaggino " in orizzontale e arrivano sempre nelle camere.
    i rumori che arrivano sono di ogni genere: dalle voi a "trascinamenti di mobili" e ante e porte che sbattono, al calpestio.
    Per favore datemi quanche consiglio o indirizzo di esperti che siano in zona di milano
    grazie
    Paola

  • xilia
    Xilia Ricerca discussioni per utente
    Martedì 26 Settembre 2006, alle ore 23:10
    Anche io ho un problema acustico che vorrei risolvere urgentemente. La cucina della mia nuova casa è nella veranda, il cui tetto rimbomba insopportabilmente ad ogni pioggia, pioggerella, acquazzone. Il suono è paragonabile a quello di una enorme padella per friggere e si propaga nel resto della casa anche a porte chiuse. La camera da letto è attigua alla veranda e dormire nelle notti piovose è alquanto difficoltoso. E' sufficiente coprire il tetto con un materiale isolante? Qualcuno sa consigliarmi la soluzione più semplice ed economica? Non voglio più vivere in una friggitoria! Grazie.

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 27 Settembre 2006, alle ore 08:16
    Per il sughero io ci sto facendo il cappotto con questo materiale ottimo e ecologico. ho appena ieri pagato quello da 3cm ?. 7.30 al metro quadro consegnato a casa dal mio impresario.

  • marcorox1
    Marcorox1 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Ottobre 2006, alle ore 12:05
    Devo insonorizzare anch'io una partete ma la mia casa deve ancora essere costruita.
    Mi hanno consigliato una parete in cartonpiombo... ma mi lascia perplessa... FA MALE IL PIOMBO ALLA SALUTE? C'è qualche rischio che si propaghi nell'aria dall'interno delle pareti?

    Grazie molte a tutti.
    Ciaooo

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Ottobre 2006, alle ore 14:41
    Direi proprio che il piombo è tutt'altro che roba ecologica. magari non fa nulla adesso...ma chissà fra 20anni che magari scopri di avere un tumore...
    già di cose nocive ne abbiamo parecchie attorno...almeno cerchiamo di mettercene meno possibile no?

    ah per chi me lo aveva chiesto...il sughero è prodotto dalla sughersarda...ditta di riferimento nel settore.

  • thomasmore
    Thomasmore Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 9 Maggio 2007, alle ore 13:38
    Ho la camera da letto ed il bagno padronale che danno su una strada ad elevata percorrenza. Il traffico si interrompe solo per qualche ora, dalle 1 di notte fino alla 4,30-5. Poi riprende fastidiosissimo. Le ore più fastidiose sono quelle tra le 22.30 e le una e tra 5.30 e le 7.30. Nella prima fascia le auto sono veloci e nel silenzio della notte producono un inquinamento acustico insopportabile. Nella seconda fascia sono meno veloci ma comunque rumorosissime poiche si tratta degli autobus che iniziano il servizio giornaliero e di mezzi pesanti che transitano per lavoro. Durante tutto il giorno il traffico è continuo ma leggermente meno fastidioso (anche se comunque insopportabile) poichè è più lento. Non abbiamo potuto spostare la camera da letto. Abbiamo messo degli infissi in legno nuovi dotati di guarnizioni e vetro camera da 25 ma più efficace di quello da 28 in quanto dotato di tre vetri. I rumori si sono leggermente attenuati ma sono comunque fastidiosissimi. Abbiamo pensato ora al doppio infisso da realizzare anche con funzioni di sicurezza poichè andrà a sostituire le grate che bisogna toglere altrimenti la cosiddetta "mazzetta" non è sufficiente per inserire un secondo infisso. Temo però che questo non basterà: cosa mi suggerite in aggiunta od in alternativa?? Per favore chi ha esperienza a riguardo mi potrebbe dare il suo parere?

  • thomasmore
    Thomasmore Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 9 Maggio 2007, alle ore 13:38
    Ho la camera da letto ed il bagno padronale che danno su una strada ad elevata percorrenza. Il traffico si interrompe solo per qualche ora, dalle 1 di notte fino alla 4,30-5. Poi riprende fastidiosissimo. Le ore più fastidiose sono quelle tra le 22.30 e le una e tra 5.30 e le 7.30. Nella prima fascia le auto sono veloci e nel silenzio della notte producono un inquinamento acustico insopportabile. Nella seconda fascia sono meno veloci ma comunque rumorosissime poiche si tratta degli autobus che iniziano il servizio giornaliero e di mezzi pesanti che transitano per lavoro. Durante tutto il giorno il traffico è continuo ma leggermente meno fastidioso (anche se comunque insopportabile) poichè è più lento. Non abbiamo potuto spostare la camera da letto. Abbiamo messo degli infissi in legno nuovi dotati di guarnizioni e vetro camera da 25 ma più efficace di quello da 28 in quanto dotato di tre vetri. I rumori si sono leggermente attenuati ma sono comunque fastidiosissimi. Abbiamo pensato ora al doppio infisso da realizzare anche con funzioni di sicurezza poichè andrà a sostituire le grate che bisogna toglere altrimenti la cosiddetta "mazzetta" non è sufficiente per inserire un secondo infisso. Temo però che questo non basterà: cosa mi suggerite in aggiunta od in alternativa?? Per favore chi ha esperienza a riguardo mi potrebbe dare il suo parere?

  • gigone
    Gigone Ricerca discussioni per utente
    Sabato 12 Maggio 2007, alle ore 16:32
    Nel caso specifico il sughero non va assolutamente bene per insonorizzare (è troppo leggero) e il piombo è assurdo; per raggiungere un buon incremento di isolamento nel caso specifico potrebbero bastare delle lastre da 15 mm di cartongesso con cui realizzare una controparete tenuta discosta da quella esistente per almeno 8 cm avendo cura di riempire l'intercapedine che così si viene a formare con un materassino di matriale fonoassorbente. dextsrl

    Per materassino fonoassorbente, intendi lana di roccia da 70 Kg/mc?

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fabioanaclerio
Buonasera mi sono ritrovato ahimè in una situazione un po' ingarbugliata: In data 12/11/2020 l'ingegnere mi comunica che ha presentato la CILA al Comune e mi da il via...
fabioanaclerio 20 Aprile 2021 ore 17:32 19
Img veronicapr
Buonasera, pongo un quesito a cui non sono riuscita a trovare risposta sul sito dell'Agenzia delle Entrate: il termine dei 90gg dalla fine lavori è tassativo per i...
veronicapr 20 Aprile 2021 ore 15:26 10
Img cigliano
Salve a tutti.mi presento. mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa. avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Inoltre, dovrei mettere sanitari, lavandino...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 11:33 29
Img cigliano
Salve a tutti,mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa pertanto avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Di seguito la foto della planimetria con...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 10:49 58
Img lucav22
Salve a tutti, ho gia postato una particolare situazione nella sezione ''Tutela Consumatori'' riguardo una vicenda legata a dei lavori di ristrutturazioni con una impresa edile...
lucav22 15 Aprile 2021 ore 17:30 14
REGISTRATI COME UTENTE
328.310 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//