Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Infissi alluminio taglio termico o pvc


Ciao a tutti,
è un po' di giorni che cerco di capire la strada da intraprendere per la sostituzione degli infissi della mia nuova casa.
Abito a Roma ed ho un'esposizione prevalentemente a sud con 3 finestre e 2 porte-finestre.
Ho fatto fare 2 preventivi: uno in pvc e l'altro alluminio a taglio termico.
Il primo è più economico e monta dei profili della Gealan con vetro silence della Saint Gobain mentre il secondo costa non esageratamente di più (300/400 euro circa) monta dei Sapa (modello R62TT) e vetri uguali al precedente.
La differenza quindi risiede solo nel materiale dell'infisso.
Cercando online ho trovato pareri piuttosto che reali confronti.
A mio gusto l'alluminio è più bello e più resistente, mentre il pvc mi garantirebbe un miglior isolamento.
Stando a Roma non ho grossi problemi di freddo e potrei anche prendere l'alluminio TT ma la cosa che mi rende perplesso è la trasmittanza dell'infisso.
Non voglio fare un conto della finestra totale (Uw non si discosta tanto) perché mi interessano i singoli punti che potrebbero arrivare a una temperatura prossima al punto di rugiada.
L'alluminio TT di quel profilo ha una trasmittanza di 3.39 nel giunto tra 2 ante e ipotizzando 0 gradi fuori casa e 20 interni avrei:
20-0.13*3.39*20=11.18, praticamente sotto il punto di rugiada di più di mezzo grado (con umdità del 60%).
La domanda che mi sorge spontanea è:
Questo alluminio TT fa condensa o no?
Perché se avessi la certezza che non la facesse prenderei sicuramente questo.
Purtroppo non nutro molta fiducia nel pvc perché ho paura che si rovini o si deformi.
Voi avete qualche consiglio?
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Lunedì 21 Settembre 2015, all or 16:35
    Poco importa la candonsa in questo caso, un serramento con trasmittanza 3,39 in zona climatica D (roma) non potrebbe neanche essere venduto in quanto limite massimo di trasmittanza dal 2010 è 2.0 pertanto non potrebbe nemmeno usufriere della detrazione. quegli infissi vanno giusto bene per un garage.
    Se non vuole condensa usi il pvc magari protetto all' esterno con alluminio. 
    rispondi citando
  • articman
    Articman Ricerca discussioni per utente Claudiotermografia
    Lunedì 21 Settembre 2015, all or 16:42
    poco importa la candonsa in questo caso, un serramento con trasmittanza 3,39 in zona climatica D (roma) non potrebbe neanche essere venduto in quanto limite massimo di trasmittanza dal 2010 è 2.0 pertanto non potrebbe nemmeno usufriere della detrazione. quegli infissi vanno giusto bene per un garage.
    Se non vuole condensa usi il pvc magari protetto all' esterno con alluminio. 
    Salve,
    forse mi sono epresso male ma intendevo dire che 3,39 è il profilo di alluminio del giunto centrale. La trasmittanza totale dell'infisso è inferiore a 2.
    rispondi citando
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Lunedì 21 Settembre 2015, all or 16:47
    Non si faccia ingannare dai numeri, montare un vetro da 0,6 per fare media tra telaio e vetro è un giochetto a chui molti serramentisti fanno ricorso,  un telaio con 3,39 di U è pessimo, sebbene la condensa dipende dal tasso di umidità che lei ha in casa e dalla temperatura superficiale, è molto probabile che un telaio simile nel periodo più freddo dell' anno generi condensa, mentre in estate sottoposto al sole si scalderà inevitabilemnte anche all' interno.
    rispondi citando
  • articman
    Articman Ricerca discussioni per utente Claudiotermografia
    Lunedì 21 Settembre 2015, all or 16:50
    non si faccia ingannare dai numeri, montare un vetro da 0,6 per fare media tra telaio e vetro è un giochetto a chui molti serramentisti fanno ricorso,  un telaio con 3,39 di U è pessimo, sebbene la condensa dipende dal tasso di umidità che lei ha in casa e dalla temperatura superficiale, è molto probabile che un telaio simile nel periodo più freddo dell' anno generi condensa, mentre in estate sottoposto al sole si scalderà inevitabilemnte anche all' interno.
    La ringrazio per la disponibilità.
    A questo punto vorrei approfittare per chiederle questo dubbio che ho da sempre: il pvc (bianco) mi si rovinerebbe esposto a sud? Rischia di storcersi l'anta?
    Magari sono paure infondate, ma ho sempre trovato pareri discordanti
    rispondi citando
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Lunedì 21 Settembre 2015, all or 16:59
    Se ha una misura superiore a 2 mt di luce è possibile che la dilatazione termica sia eccessiva, solitamente i coloro chiari come il bianco benchè si sporchino si riscaldono meno, per ovviare questo è possibile scegliere un ifisso in pvc- alluminio dove l'alluminio esterno funge da protezione e premtte di scaricare il calore.
    La distorsioni dei profili su luci molto ampie e con più finestre accoppiate ra loro (tipo chiusure di facciate o scale) si verifica quando non vengono calcolate le giuste tolleranze 
    rispondi citando
  • articman
    Articman Ricerca discussioni per utente Claudiotermografia
    Lunedì 21 Settembre 2015, all or 17:03
    Se ha una misura superiore a 2 mt di luce è possibile che la dilatazione termica sia eccessiva, solitamente i coloro chiari come il bianco benchè si sporchino si riscaldono meno, per ovviare questo è possibile scegliere un ifisso in pvc- alluminio dove l'alluminio esterno funge da protezione e premtte di scaricare il calore.
    La distorsioni dei profili su luci molto ampie e con più finestre accoppiate ra loro (tipo chiusure di facciate o scale) si verifica quando non vengono calcolate le giuste tolleranze 
    Cosa si intende per 2m di luce? Potrebbe esserci problema in una portafinestra di 110*225?
    rispondi citando
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Lunedì 21 Settembre 2015, all or 17:08
    Per luce intendo la larghezza, per una porta come la sua non ci sono problemi.
    rispondi citando
  • articman
    Articman Ricerca discussioni per utente Claudiotermografia
    Lunedì 21 Settembre 2015, all or 19:08
    per luce intendo la larghezza, per una porta come la sua non ci sono problemi.
    Mi sa dare anche un parere sul profilo Gealan S800iq?
    rispondi citando
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia Articman
    Lunedì 21 Settembre 2015, all or 23:01
    Mi sa dare anche un parere sul profilo Gealan S800iq?
    Ho visto che sono profili polacchi ma personalmente non gli conosco
    rispondi citando
  • articman
    Articman Ricerca discussioni per utente Claudiotermografia
    Mercoledì 23 Settembre 2015, all or 14:02
    Ho visto che sono profili polacchi ma personalmente non gli conosco
    Buongiorno,
    grazie per le risposte. In un documento riguardante i profili in alluminio tt di cui parlavo ( http://www.sapagroup.com/upload/Sapa%20Profiles%20ITaly/Brochure/SAPA%20Definitivo%20edilizia.pdf ) leggo che per il profilo R62 TT (pag 13) si parla di valori di trasmittanza calcolati secondo la  EN 10077-2 e valori ottenuti in camera calda. Siccome essi discostano di un po' (3.11 per il primo contro 2.79 per il secondo) quale fa fede? Perché una differenza tra i due può portare anceh a una differente possibilità di formazione di condensa.
    rispondi citando
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Mercoledì 23 Settembre 2015, all or 15:26
    Normalmente vengono tenuti in considerazioni i valori calcolati con la norma UNI e non della hot box
    dalla tabella si vede che in ogni caso la finestra a 2 ante è fuori dei parametri di legge in entrambe i casi a meno che non si monti il vetro da 0,6 che è un vetro triplo (con ovvi aggravi di costo) 
    in caso di condizioni climatiche non favorevoli è molto probabile la condensa
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img nicolabattelli
Ciao a tutti, ho appena iniziato a girare per preventivi relativi ad infissi PVC o alluminio.La mia priorità, oltre la trasmittanza di 1.3, è che siano il più...
nicolabattelli 28 Agosto 2020 ore 14:30 4
Img fortunato76
Buonasera allo Staff !! Mi potreste dire dove posso acquistare queste maniglie ormami Introvabili?Appartengono alla casa di mio Papà con infissi esterni in alluminio,...
fortunato76 04 Giugno 2020 ore 11:56 3
Img geronimo01
Ciao a tutti! Stiamo ristrutturando casa e siamo alla spesa degli infissi! :-DLa mia domanda è: meglio avere un telaio piu spesso ma con doppio vetro oppure un telaio meno...
geronimo01 28 Agosto 2018 ore 16:09 1
Img angeloponzio
Salve, sto acquistando degli infissi in alluminio a taglio termico modello TIERRE 590, cosa ne pensate?...
angeloponzio 10 Dicembre 2017 ore 16:04 3
Img ensca
Salve a tutti, ho un problema col portone d'ingresso (vorrei capire se chi me l'ha fornito mi ha preso in giro). Ho ristrutturato casa e ovviamente sostituito tutti gli infissi e...
ensca 22 Maggio 2017 ore 15:23 1
Notizie che trattano Infissi alluminio taglio termico o pvc che potrebbero interessarti


Isolamento acustico con gli infissi afonici

Isolamento Acustico - Un buon isolamento parte dai serramenti giusti.

Calcolo Trasmittanza Infissi

Infissi Esterni - Per una rapida valutazione della trasmittanza degli infissi di casa occorrono una serie di dati incluse le misure dell'infisso e le caratteristiche termiche.

Serramenti per edifici passivi

Infissi Esterni - A taglio termico, a giunto aperto, con isolanti interposti, in legno, alluminio e pvc: le diverse tipologie di serramenti garantiscono una varieta' di scelta, abbinata ad alte prestazioni.

Scegliere gli infissi

Infissi - La scelta di un adeguato infisso per la nostra casa permette di rendere gli ambienti confortevoli, stabilendo il giusto rapporto tra spazio interno e spazio esterno.

Veranda, uno spazio polifunzionale

Infissi Esterni - Luoghi dall'estetica interessante ma anche funzionali al fabbisogno energetico: le verande contribuiscono a migliorare, da più punti di vista, le prestazioni di un edificio.

Materiali per infissi

Infissi - La scelta dei materiali per gli infissi in nuove costruzioni o in sostituzione di infissi esistenti è fondamentale per la valutazione energetica degli edifici.

Come scegliere i serramenti nuovi per casa

Infissi Esterni - Una breve introduzione ai materiali e alle tecnologie utilizzate dalle più importanti imprese produttrici in Italia, per aiutare a scegliere i serramenti nuovi.

Sostituzione degli infissi per riqualificazione energetica

Infissi Esterni - Oggi sostituire gli infissi con finestre di alta qualità e design conviene: la legge 2/2009 ripristina il 55% di detraibilità fiscale.

Consigli utili per la sostituzione degli infissi in casa

Infissi Esterni - La sostituzione di vecchi infissi in casa è un'importante intervento di riqualificazione energetica che porta ad un risparmio economico e ad un maggior comfort.
REGISTRATI COME UTENTE
317.081 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//