Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Infiltrazione chianche corigliano


Buongiorno,
10 anni fa ho acquistato casa e ristrutturato il terrazzo sostituendo il pavimento esistente con chianche di corigliano nuove.
Ovviamente sotto è stato posato il mapelastic con rete in fibra di vetro.
Sto avendo da qualche anno infiltrazione di acqua in 2 punti del soffitto e, nonostante continui ad utilizzare guaine di diverso tipo per le fughe, il problema non si risolve. Ho fatto intervenire diverse imprese, effettuato pulizia delle chianche e ripristino guaina più volte, senza successo.
Il problema si presenta solo in caso di forti acquazzoni (ma inizio a convincermi che il motivo sia il fatto che il soffitto debba assorbire diversa acqua prima che sia visibile la macchia).
Ho anche pensato che l'acqua passi da qualche parete perimetrale visto che confino con una abitazione che ha il cappotto: forse l'acqua riesce ad infiltrarsi nella parete del cappotto e poi scorre sul mapelastic sotto le chianche.
Anche le pareti però sono ben coperte da scossalina sigillata ovunque.
Sto seriamente pensando di fare un pavimento in gres sopra le chianche dopo averle ricoperte con 2 mani di mapelastic e rete in fibra di vetro.
Temo però che questo non basti.
La domanda è: c'è qualcuno che pensa che la chianca possa assorbire acqua?
Ci sono dei casi in cui le chianche lasciano passare acqua anche se perfettamente sane?
Potrebbe essere una soluzione secondo voi coprire il terrazzo con un telo plastificato per l'inverno e valutare così, prima di passare il mapelastic?
Non saprei come altro capire dove è il problema.
Grazie a tutti anticipatamente.

  • archparidetaurino
    Archparidetaurino Ricerca discussioni per utente
    Martedì 27 Ottobre 2020, alle ore 17:15 - ultima modifica: Martedì 27 Ottobre 2020, all or 17:16
    Buonasera,

    mi dispiace per i disagi ma il suo quesito è molto interessante.

    La chianca è una pietra composta da materiale sedimentario (sabbia e fossili) che compattandosi ha creato la pietra di cui parliamo. Di per se è composta sali minerali, quindi è presente acqua, ma non in forma liquida. Questo però non implica il suo caso ma solo se avessimo problemi di umidità.

    Il suo problema, da quanto leggo, dovrebbe trovarsi sui bordi del pavimento e non nel centro. Lo do per scontanto in quanto lei dice che più volte ha spazzolato la guaina superficiale per stenderne un nuovo strato.

    Le sconsiglio assolutamente di pavimentare con gres porcellanato sulle chianche. E' molto meno dispendioso trovare l'infiltrazione e ripararla che pavimentare e restare con l'incertezza.

    Sicuramente ci sarà un area dell'impermeabilizzante (mapelastic) non steso bene che lascia spazio all'infiltrazione.

    L'infiltrazione non è grande e possiamo intuirlo dal fatto che è ben visibile solo quando piove abbondantemente.

    Per questo le chiedo se le macchie si trovano solo sul solaio o intaccano anche le murature sottostanti? avrebbe delle foto?

    Se vuole avere un rapisco riscontro le lascio la mia email: info@parideantoniotaurino.com può scrivermi il suo contatto e la richiamerò in modo da poterla aiutare

    grazie,

  • mandan
    Mandan Ricerca discussioni per utente
    Martedì 27 Ottobre 2020, alle ore 18:25
    Buonasera e grazie per la repentina risposta. Non ho foto al momento perchè il soffitto è asciutto: è rimasto solo un alone. La macchia si forma comunque al centro del soffitto, quindi non intacca le pareti sottostanti. Non so se il problema è ai bordi del pavimento o lungo le fughe delle chianche.La cosa certa è che ho controllato una per una ogni chianca per verificare lesioni o qualsiasi altra cosa che potesse permettere l'infiltrazione. Ovviamente non ho trovato nulla.Il fatto che l'acqua abbia trovato spazio in un punto in cui il mapelastic non è steso bene, mi preoccupa molto: l'acqua potrebbe arrivare da qualsiasi altro punto del terrazzo e scorrere fino al punto in cui vedo la macchia al piano sottostante: anche per questo motivo ho pensato addirittura alle pareti che circondano il terrazzo.La macchia che si forma comunque è di circa 50 cm. è da escludere dunque che la chianca possa assorbire acqua?Grazie ancora

  • archparidetaurino
    Archparidetaurino Ricerca discussioni per utente
    Martedì 27 Ottobre 2020, alle ore 18:54 - ultima modifica: Martedì 27 Ottobre 2020, all or 18:55
    Anche se la chianca assorbe l'acqua non le creerebbe problemi in quanto sotto c'è l'impermeabilizzante.

    Se l'acqua si infiltra dai bordi per arrivare al centro, dovrebbe vedere gli aloni anche lungo tutto il solaio e non solo al centro.

    Anche se vede degli aloni, faccia una foto per favore in modo da capire meglio.

    Avrei bisogno di capire anche i bordi come sono per poterla consigliare al meglio, perchè da quanto lei dice credo che il problema non sia solo uno ma bensi due. Infiltrazione dai bordi e impermeabilizzante forato al centro. L'acqua scorre al di sopra in questo caso.

    Così per testo è molto limitante.

    Se vuole mi può contattare

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img matteomanduchi
Buonasera a tutti, sto sbattendo la testa da mesi su delle infiltrazioni che provengono dal mio terrazzo. Inizialmente di piccola entità, si sono trasformate in grosse...
matteomanduchi 12 Maggio 2018 ore 14:26 1
Img delale
Salve a tutti.Devo sistemare la pavimentazione di un balcone che "soffre" di infiltrazioni.La mia idea originaria era quella di rifare il tutto completamente, rimozione...
delale 16 Luglio 2014 ore 20:37 2
Notizie che trattano Infiltrazione chianche corigliano che potrebbero interessarti


Danni da infiltrazioni

Condominio - Tra i danni agli appartamenti, o alle parti comuni nei condomini, quelli lamentati più frequentemente sono i così detti danni da infiltrazioni d'acqua.

Piano attico, peculiarità e servitù

Catasto - Nell'immaginario collettivo il piano attico rappresenta un'unità immobiliare di maggior valore rispetto a quelle ubicate nei piani intermedi di un edificio.

Spese di ristrutturazione del terrazzo

Condominio - La copertura dell'edificio condominiale, sia essa del tipo tetto o terrazzo, necessita periodicamente d'interventi manutentivi.

Casa in affitto, danni e risarcimento

Normative - La posizione dell'inquilino nel caso in cui l'unità immobiliare che ha preso in locazione subisca dei danni da parte di soggetti diversi dal proprietario.

Come eliminare le infiltrazioni da tetti e terrazzi ripristinando la vecchia guaina

Materiali edili - Infiltrazioni di acqua dal terrazzo? Si può impermeabilizzare senza demolire la vecchia guaina, con la resina elastomerica monocomponente, impermeabilizzante.

Come ricavare un terrazzo in mansarda

Sottotetto - Di seguito illustro il progetto della realizzazione di un terrazzo all'interno di una mansarda: eliminando una camera da letto, si è ricavato un terrazzo vivibile.

L'importanza della manutenzione negli edifici

Pulizia e manutenzione - Come rimediare ai danni di una manutenzione inadeguata.

Balconi e terrazze verdi senza problemi

Giardino - Errori da evitare nella sistemazione a verde di terrazzi e balconi.

Danni da infiltrazioni d'acqua: di chi è la responsabilità legale?

Liti tra condomini - Le infiltrazioni d'acqua in un edificio possono dare diritto al risarcimento del danno. Chi risponde dei danni e a che titolo? Le responsabilità del condominio?
REGISTRATI COME UTENTE
320.723 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//