Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Impianto di riscaldamento seconda casa


Cri_delfini
login
14 Febbraio 2006 ore 11:06 3
Buongiorno a tutti, ho acquistato una casa in collina e vorrei avere alcuni consigli utili prima di cominciare i lavori di ristrutturazione resi necessari dallo stato dell'immobile; in particolare vorrei avere dei consigli /pareri sulle diverse tipologie di riscaldamento che ho (fin qui) individuato:

- termo convettori, ingombro limitato, spesa irrisoria ma consumo energetico max di 2 Kw x apparecchio (sono 4 locali) che mi obbligherebbe a portare la potenza max richiesta a 4.5 Kw;
- aria condizionata con pompa di calore, ma qui i problemi nascono dal fatto che non saprei dove mettere le unità esterne (sono in un borgo antico e non credo sia possibile);
- stufa a legna, molto caratteristica, consumo di legna ridotta, ma mi domando quanto in realtà sia efficace (lo spazio per la legnaia è poco meno di 1 mt cubo);
- stufa a pellet, funzionale ma esteticamente non valida e comunque non volendo mettere i termosifoni, mi domando quanto sia efficace come calore radiante.

La casa è molto caratteristica all'interno e non volevo mettere dei termosifoni, ma il mio desiderio sarebbe ridurre l'ingombro (sia fisico che visivo) mantenendo un buon compromesso con l'efficacia del riscaldamento.
Considerando che nei mesi freddi ci andrò solo per 4 o 5 gg. al mese cosa mi consigliate?
Grazie anticipate
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Martedì 14 Febbraio 2006, alle ore 12:23
    Una bella caldaina murale che faccia anche l'acqua calda e radiatori,veloce poco dispendioso,abbini un cronotermostato con programma settimanle puoi comandarla anche via cellulare,gli mandi un sms è l'impianto si accende facendoti trovare casa calda quando arrivi.
    rispondi citando
  • red_diamond
    Red_diamond Ricerca discussioni per utente
    Martedì 14 Febbraio 2006, alle ore 20:26
    Io ti consiglierei un termocamino ad aria (magari combinato legna-pellets per ridurre l'ingombro della legna). E' fenomenale (anche io ce l'ho in una seconda casa).
    Consuma poco, è bello (anche se è una questione di gusti), scaldi tutte le 4 stanze con un impiantino di tubi e bocchette (lo puoi fare te perché è molto semplice) ed infine, ma importantissimo ti permette di scaldare in pochissimo tempo perché è ad aria (quando arrivi in inverno con la casa gelida, con i termosifoni cominci a scaldarti quando è ora di andarsene, a meno che fai partire tutto 2 giorni prima).
    Il costo penso sia un po' superiore all'impianto tradizionale, ma recuperi risparmiando sui consumi.

    Il tuo problema più grosso è lo spazio... con i pellets non ci sono problemi perché in 1 mc ci sta una scorta discreta, ma la legna...

    Non hai neanche un posticino anche all'aperto per mettere la legna?

    Spero di esserti stato utile

    ciao
    rispondi citando
  • cri_delfini
    Cri_delfini Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 15 Febbraio 2006, alle ore 07:44
    Grazie, credo che opterò per il camino....
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
Img luma18
Buon giorno, chiedo consulenza a questo proposito. Abitavo (perché ora la mia casa è in vendita) in un appartamento composto da 4 unità abitative...
luma18 17 Marzo 2020 ore 13:33 3
Img nastia2020
Buonasera! Ho due vicini, una al primo piano uno al piano terra.la vicina del primo piano non vuole ripiastrellare e isolare la terrazza in comune fuori dalla casa, circa 60mq...
nastia2020 02 Marzo 2020 ore 18:18 5
Img marchetto93
Buongiorno, ho comprato casa da poco più di 3 mesi (una casa con poco più di 10 anni già precedentemente abitata) e la scorsa settimana alle prime pioggia...
marchetto93 11 Marzo 2020 ore 21:53 11
REGISTRATI COME UTENTE
313.949 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE