Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Impianto complicato!!!help!


Anonymous
login
04 Gennaio 2008 ore 11:34 5
Ciao a tutti,

sono approdato su questo forum dato che credo sia l?unico in grado di aiutami. Bene cominciamo con il dire che ho acquistato casa su progetto e dovrei apportare delle modifiche impiantistiche realizzando di persona gli schemi. Premetto che a livello teorico ho delle buone nozioni di termotecnica (dato che sono ing.), tuttavia dal lato pratico sono pressoché scarso. Dunque vorrei realizzare un impianto composto da solare termico, boiler (500 l), termocamino legna/pellet (foghet ? jolly mec, da installare in un secondo momento) e caldaia a condensazione; senza impianto a pavimento ma solo con radiatori ed ovviamente con utilizzo di acqua sanitaria. Ho letto i precedenti post in merito, ma avrei ancora dei dubbi?Vorrei:

1)Sapere quali allacci precisamente occorrono al termocamino (p.e. Alimentazione acqua, mandata e ritorno radiatori, allaccio corrente)?
2)Magari avere uno schema impiantistico, indicativo del sistema.
3)Come commutare i vari sistemi in base all?utilizzo, se esiste una centralina che governi le tre fonti energetiche.
4)Vorrei sapere se è possibile inserire un bay pass che mi permetta di usufruire dell'acqua calda ai sanitari, attraverso la caldaia, senza dovere prendere l'acqua del boiler.

Ho letto che qualc?uno nel forum ha già un impianto uguale, mi sarebbe molto d?aiuto uno schizzo dell?impianto. Grazie per l?aiuto?.

PS: Ho questo schema che indicativamente suggerisce l?impianto, ma manca la parte inerente la centralina.

https://media.lavorincasa.it/oldforum/2008/86728_27541.jpg
  • tennison
    Tennison Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 4 Gennaio 2008, all or 21:16
    (dato che sono ing.)

    non si preoccupi, sono cose che capitano...

    se prova a digitare "schemi termocamini e pannelli solari" uscirà tutto quello che le serve. l'importante è che lei abbia le idee ben chiare su quello che vuole, e mi sembra che già ci siamo. potrà così illuminare il progettista che disegnerà l'impianto. un bravo installatore saprà certamente come fare l'impianto e i relativi collegamenti, rilasciandole alla fine la dichiarazione di conformità per i lavori eseguiti.
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Domenica 6 Gennaio 2008, all or 20:41
    Mi sembra tutto un po complicato ,poi perche ha messo i riscaldamenti a pavimento?non diveva che usava solo i radiatori?io semplificherei il tutto,ricordo che il termocamino ha bisogno di un circuito aperto ,mentre la caldaia a circuito chiuso.
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 8 Gennaio 2008, all or 08:19
    Buongiorno,

    ringrazio tutti per i consigli che mi avete dato, in particolare coloro che mi hanno postato dei messaggi in privato. Vorrei precisare delle cose:
    1) Per l'utente radiante: nello schema la parte dell'impianto a pavimento va ovviamente cancellato, dato che nel mio caso non li ho contemplati.
    2) Per l'utente tennison: dalla rete ho scaricato parecchi schemi, usando a dovere Google , tuttavia nessuno schema soddisfa le mie esigenze.

    Ad ogni modo, ho trovato una soluzione, ve la cito ed appena farò lo schema ve lo posterò...

    In pratica l'impianto è così costituito: pannelli solari e termocamino confluiscono in un boiler, dal boiler partono mandata e ritorno ai termosifoni e l'ACS. Questi ultimi due prima di arrivare a destinazione passano in un congegno che sonda la temperatura dell'acqua al loro interno, dopo di che se è inferiore ad una certa soglia manda l'acqua in caldaia ove viene riscaldata. Al contrario se l'acqua è a temperatura, va a destinazione. Il congegno appena citato, risolve il mio problema inerente la centralina...

    Spero che a qualcuno torni utile queste indicazioni... Ciao a tutti ed ancora grazie.
    rispondi citando
  • ferdy68
    Ferdy68 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 9 Gennaio 2008, all or 08:35
    X Joule
    il "congegno" da te citato non è altro che una valvola a 3 vie.
    ciao
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 9 Gennaio 2008, all or 10:30
    Precisamente, ferdy68, si tratta del solar kit della Junkers....
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alessandroclerici
Buondi à tutti. Ieri sera rientro a casa e... chiave che fa un quarto di giro e stop.... Tutto bloccato. Non capisco ho chiuso senza problemi (serratura doppia mappa di...
alessandroclerici 25 Settembre 2020 ore 10:09 1
Img andreataraborelli
Ciao, dovrei costruire un muro per ricavare una camera da un salone immenso quindi rientro nella detrazione fiscale del 50%.Visto che in questo appartamento ci andrò ad...
andreataraborelli 24 Settembre 2020 ore 21:41 7
Img pietro1970
Per usufruire del ecobonus 110% in condominio mi hanno detto che non tutte le spese sono detraibili al 110%. Ad esempio non sarebbe detraibile il costo della relazione...
pietro1970 24 Settembre 2020 ore 10:54 2
Img clorinda88
Salve, ho uno spiacevole problema con i muri interni dell'appartamento da poco acquistato. Le pareti emanano un odore sgradevole, ma non è presente muffa. L'appartamento...
clorinda88 24 Settembre 2020 ore 10:46 3
Img denisgatti
Buon giorno, nella mia abitazione bifamiliare ho già installato nel 2010 un impianto fotovoltaico da 4,8Kw incentivato con il secondo conto energia. È possibile ora...
denisgatti 24 Settembre 2020 ore 10:42 5
REGISTRATI COME UTENTE
316.746 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//