Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Idroscopino


Sugarfree
login
07 Settembre 2006 ore 15:11 10
Qualcuno di voi ha installato un IDROSCOPINO accanto al WC?
Ci sono problemi di manutenzione o altro?
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 7 Settembre 2006, alle ore 16:28
    Mai montati ,non credo ci siano problemi particolari,apparte il consumo di acqua,stiamo andado verso cassette di risciaquo da 6 litri...................per risparmiare acqua
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Ottobre 2006, alle ore 15:36
    Perché invece di un idroscopino non tieni vicino al wc uno spruzzino di quelli che si caricano a pressione (tipo quelli per umidificare le piante)? è molto più efficace e igienico di uno scopino e usa molta meno acqua di un idroscopino
    rispondi citando
  • maur54
    Maur54 Ricerca discussioni per utente
    Sabato 26 Maggio 2007, alle ore 12:08
    La quantità d'acqua adizionale utilizzata dall'idroscopino e' veramente minima grazie dal suo getto con effetto laser ed e' compensata abbondantemente dal migloramento igienico.

    non ci sono particolari problemi di manutenzione

    Ciao
    Maurizio
    rispondi citando
  • archibagno.it
    Archibagno.it Ricerca discussioni per utente
    Sabato 26 Maggio 2007, alle ore 17:26
    C'è chi è contento e chi dice che non è sufficente per espletare il compito definito...
    rispondi citando
  • maur54
    Maur54 Ricerca discussioni per utente
    Sabato 26 Maggio 2007, alle ore 18:50
    ..... e chi dice che non è sufficente per espletare il compito definito...

    Il suo compito e' sostituire il classico scopino con un strumento piu' igienico che ottenga lo stesso risultato, l'idroscopino lo fa.

    E' piu' costoso all'inizio ma si ripaga se si contano il numero di scopini che si devono cambiare se si vuole mantere una situazione "igienica" vicino al wc.

    Non ho mai trovato clineti che lo abbiano installato che non ne siano soddisfatti.

    Ciao
    Maurizio
    rispondi citando
  • the manager
    The manager Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 28 Maggio 2007, alle ore 08:27
    Io ne ho uno della Arvag Jet System.
    Devo dire che l'ho scelto piu' per un motivo estetico che per altro.
    Dopo un po' di uso ho tratto la mia esperienza.
    Molto bello esteticamente, forse la vera altrnativa al classico scopino.
    Pero' -e qui viene il bello- l'operazione pulizia, si trasforma in una sorta di tiro a segno che diventa vomitevole in prorporzione alla quantita' da asportare ed alla sua "aderenza" (e qui caliamo un velo pietoso) .
    La vera tragedia si ha quando magari un ospite adopera il Wc e dopo e' costretto ad usare l'idroscopino!!!!
    Se poi aggiungiamo magari che l'ospite e' la suocera o il genitore un po' avanti negli anni e che per adoperare l'idroscopino deve mettere gli occhiali allora la tragedia e' compiuta !
    Morale della favola: ho comprato di nuovo lo scopino.
    Un ultima riflessione e' che in particolari condizioni, il getto"laser" schizza!!

    Giusto per rimanere in tema, lo scopino che ho comprato, giusto per trovarne uno carino e magari un po' diverso dla solito, e' quello della Alessi che si chiama "Merdolino".
    E non e' una parolaccia.
    rispondi citando
  • josephcamilla
    Josephcamilla Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 28 Maggio 2007, alle ore 08:37
    Vorrei aggiungere anche il fatto che per quanto riguarda il materiale depositatosi al di sotto del livello dell'acqua nel sifone del wc, per asportarlo, lo si può fare esclusivamente con lo scopino classico...
    rispondi citando
  • decoupazza
    Decoupazza Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 8 Giugno 2007, alle ore 14:34
    Ciao a tutti,
    mi sono appena iscritta xchè morivo dalla voglia di rispondere a questo topic.
    ho rifatto i bagni di casa da meno di un mese, ne ho due e in tutti e due ho montato l'idroscopino.
    porto dunque la mia personale esperienza (l'opinione mia rispecchia quella delle persone che hanno frequentato casa mia e utilizzato gli idroscopini).

    dunque, io mi sono trovata a dir poco benone!!! vi giuro che ho provato tutte le posizioni e le distanze xchè all'inizio ero un po' scettica.
    mi sono dovuta ricredere. quanto alla mira, sinceramente non credo ne occorra molta, quando "attacco" lo faccio in modo casuale più o meno nella zona sporca e non mi è mai rimasto alcun tipo di "ricordo" che avesse richiesto una "seconda passata"!
    quanto alle macchie nella parte di sotto (quella sommersa dall'acqua e parallela al pavimento, per capirci), il mio getto arriva fin lì e pulisce senza problemi, nonostante trapassi l'acqua.
    gli schizzi???? se lo usi limitatamente alla parte in cui di solito avviene la "strisciata" non se ne vede neanche mezzo! se lo usi tipo verso i bordi superiori del vaso, arriva una sorta di vapore... tipo nebulizzazione molto sottile, ma che non fa manco in tempo a cadere che si riasciuga all'istante.

    forse (e qui magari dico un'idiozia xchè non sono molto competente) chi non si trova bene non ha la pressione giusta nei tubi boh??!

    quanto agli ospiti.... beh direi che è meglio subirsi qualche "critica" ammesso che ce ne siano, piuttosto che ritrovarsi a dover pulire i loro marroni ricordi lasciati sugli scopini tradizionali.

    controindicazioni (secondo me) non è adatto in una casa in cui ci sono bambini xchè il getto è davvero potente e sottile, potrebbe essere pericoloso o (minimo) ti allagano il bagno xchè lo userebbero tipo super liquidator.

    bene, ho riportato la mia esperienza spero che sia utile a qualcuno, i miei idroscopini non so che marca siano, ma di sicuro non sono "JET SYSTEM".
    rispondi citando
  • decoupazza
    Decoupazza Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 8 Giugno 2007, alle ore 14:36
    Vorrei aggiungere anche il fatto che per quanto riguarda il materiale depositatosi al di sotto del livello dell'acqua nel sifone del wc, per asportarlo, lo si può fare esclusivamente con lo scopino classico...

    non è vero! con l'idroscopino si riesce tranquillamente.
    rispondi citando
  • decoupazza
    Decoupazza Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 8 Giugno 2007, alle ore 14:56
    Io ne ho uno della Arvag Jet System.

    Pero' -e qui viene il bello- l'operazione pulizia, si trasforma in una sorta di tiro a segno che diventa vomitevole in prorporzione alla quantita' da asportare ed alla sua "aderenza" (e qui caliamo un velo pietoso) .



    in queste condizioni che descrivi io davvero non vorrei avere uno scopino tradizionale immagina dopo cosa sarebbe PULIRLO!!!

    finora non mi è capitata una situazione così grave, ma ripeto.. non saprei se .. ma siamo sicuri che lo usi correttamente? cioè, dopo aver tirato lo sciacquone e quindi dopo aver fatto scomparire "il grosso"?
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 05 Gennaio 2007 ore 08:07 3
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
REGISTRATI COME UTENTE
310.875 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE