• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
2011-08-11 18:46:59

Dubbio controsoffitto!!!


Minno76
login
30 Luglio 2011 ore 11:28 8
Ciao a tutti!
Ho appena acquistato una casa da ristrutturare con i soffitti alti 3,10 mt.
Mi sono fatto fare dei preventivi per il ribasso di 30 cm con del controsoffitto in cartongesso semplice da 12 mm.
Volevo chiedervi, ma del SEMPLICE controsoffitto mi puo' veramente far risparmiare qualcosina a livello di riscaldamento o devo fare qualcosa di specifico e naturalmente piu' costoso?
La casa è ampia 137 mq tutta su un livello e mi trovo nella provincia di Novara.
Vi ringrazio anticipatamente.
  • ilmedicodellacasa
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Sabato 30 Luglio 2011, alle ore 11:53
    Sicuramente avrai una riduzione del volume dell'edificio, e conseguentemente dell'aria da riscaldare. Se vuoi ottimizzare l'intervento, e te lo consiglio "caldamente", in fase di relizzazione fai stendere sul controsoffitto un materassino di lana di roccia imbustato da almeno 6 cm, in realtà più ne metti e meglio è. Otterrai una sensibile riduzione della dispersione termica, ma ancora più importante, l'innalzamento della temperatura superficiale del materiale, con enormi risultati in termini di benessere ambientale. La spesa è abbastanza ridotta, ma i risultati saranno ottimi!
    Saluti

  • rurik
    0
    Ricerca discussioni per utenteManiscalco Sas
    Sabato 30 Luglio 2011, alle ore 19:03
    Quoto ... ed aggiungo.. alcuni regolamenti (regionali) permettono l'abbassamento fino a m 2.40 per bagni e locali di passaggio... alcuni anche le cucine.

  • minno76
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Domenica 31 Luglio 2011, alle ore 08:33
    Grazie ragazzi per i consigli!
    Ma questo materassino in lana di roccia sapete su per giu' quanto puo' costare al mq?
    Fatto con pannelli cartongesso+polistirene il lavoro sarebbe piu' costoso?
    Ma un controsoffitto (naturalmente fatto a regola d'arte...)che durata puo' avere?
    Cè il rischio di rimetterci mano ancora dopo pochi anni?
    Grazie ancora e scusatemi per le troppe domande.

  • ilmedicodellacasa
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Domenica 31 Luglio 2011, alle ore 11:00
    Ciao minno 76, non ho idea dei costi del materassino, ma sicuramente costa poco. La lana di roccia è uno dei migliori materiali isolanti termoacustici esistenti in commercio, ma costa poco e perciò non viene "spinta" dai fornitori, devi andarla a cercare. Il polistirene non si presta a questa applicazione, perché mentre il materassino puoi stenderlo sui profili, il polistirene, essendo rigido non si adatterebbe alle forme. Si verificherebbero dei ponti termici, ovvero dei passaggi di calore tali da rendere del tutto inutile il lavoro di isolamento. Il controsoffitto, se fatto a regola d'arte dura quanto la casa. Assicurati che sia fatta la doppia struttura e che l'interasse fra i profili sia leggermente ridotto per far fronte al peso dell'isolante. Tasselli ad ancora o a ragno assolutamente metallici, sospensioni a norma e per i prossimi 70/100 anni non ci dovrai più pensare.
    Ciao

  • consulente
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 1 Agosto 2011, alle ore 10:43
    Concordo appieno con quanto detto.
    In questo caso l'unica soluzione rimane il materassino coibente.

  • claudiotermografia
    0
    Ricerca discussioni per utenteNessuna
    Lunedì 1 Agosto 2011, alle ore 11:24
    Se adeguatamente isolato il controsoffitto non sarà mai una spesa inutile. la sua realizzazione non pone problemi di durata nel tempo. Per i costi la cosa migliore è richiedere un preventivo a più artigiani.

  • simone-fischer
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 11 Agosto 2011, alle ore 18:15
    Solo un chiarimento per i fissaggi di questo tipo (tecnicamente si chiamano fissaggi per applicazioni iperstatiche)
    se il solaio è in latero-cemento la pratica comune è forare le pignatte e mettere le ancorette metalliche... di fatto questa tecnica non è a norma perché la resistenza delle coste di laterizio non è certificabile
    Per fare un lavoro a regola d'arte bisogna usare dei fissaggi ad espansione in metallo da usare sui travetti di cemento (vd FNA con omologazione sec. ETAG01 parte6, sono di diam 6, si fora solo 3,5 cm nel cls e si inseriscono a battere, in versione sia con testa a chiodo che a gancio aperto o chiuso per agganciare ogni sorta di pendino)

  • ilmedicodellacasa
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 11 Agosto 2011, alle ore 18:46
    Bravo simone-fischer! L'ancoraggio viene spesso sottovalutato nelle opere edili minori, pur rappresentando un costo irrisorio rispetto a quello complessivo. Talvolta però capita che avvengano crolli e dissesti proprio per aver trascurato questi aspetti. Concordo pienamente con le valutazioni espresse, e mi permetto di aggiungere un particolare di sicurezza, ovvero il principio della "ridondanza". Il significato del termine non è lo stesso che si intende nel lessico tradizionale, ma un tantino più complesso. Quando applico il concetto della ridondanza, devo ipotizzare che un ancoraggio possa cedere senza che l'intero sistema possa collassare. Ad esempio se devo ancorare un quadro da 10 kg con degli ancoranti che sopportano 1000 kg, apparentemente sono già ridondante, mentre invece per poterlo essere devo utilizzare due ancoranti, affinchè l'eventuale cedimento di uno di essi non possa determinare il crollo del sistema. In questo caso la probabilità di crollo si ottiene moltiplicando fra loro le due probabilità che l'evento possa verificarsi. In parole povere, fatti fare il dimensionamento corretto degli ancoranti, e poi raddoppia il numero che ti hanno indicato. Spenderai forse 10 euro in più ma dormirai molto più tranquillo.
    Saluti

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img massimiliano damato
Buongiorno.Vorrei creare gli ambienti salone cucina e ingresso funzionali e carini.Visto che la cuina viene spesso utiizzata da mia moglie.Considerando che ho questi ambienti...
massimiliano damato 20 Giugno 2024 ore 17:33 12
Img andrea2024
Ciao a tutti, mi hanno appena montato tre inferriate, secondo voi è normale che tutte le viti che entrano nei tasselli del muro siano in bella vista e senza protezioni?...
andrea2024 20 Giugno 2024 ore 12:38 5
Img couguida
Salve a tutti, vorrei fare una cabina armadio sulla parete da 323cm per una larghezza di 120cm.Il letto a contatto con la cabina e sulla parete da 153 cm di fianco al balcone un...
couguida 20 Giugno 2024 ore 12:18 19
Img stefdl
BuongiornoHo acquistato una casa al primo piano con un terrazzo 12 x 8 che al momento è riempito di terra.Inizialmente volevo mettere erba sintetica in tutto il terrazzo ma...
stefdl 19 Giugno 2024 ore 16:45 4
Img p.frigerio
Buonasera, stavo valutando la possibilità di montare sul tetto di casa dei pannelli fotovoltaici, per via del risparmio che possono generare in bolletta. Ho visto che ci...
p.frigerio 19 Giugno 2024 ore 12:46 21
346.966 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI