Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2017-09-13 22:29:01

Delucidazioni edificabilità terreno confinante


Buona sera a tutti,
vorrei delle delucidazioni in merito al contenuto delle nota del piano regolatore del mio comune.
La questione è relativa ad un terreno confinante con la mia proprietà.
Tale terreno è ricadente in area edificabile con destinazione turistica ricettiva sotto la denominazione di "area di progetto turistico ricettiva n." (assieme ad altre 3, compresa la mia proprietà).
Risulta accorpato con altri 3 terreni di altrettanti proprietari (sulla mappa del Prg. vi è la stessa denominazione per tutti "tr n..").
Il terreno in questione misura 1600 mq.
L'intera area in questione con cui risulta accorpato ne misura circa 9000 mq.
Ecco i dati:

destinazione : turistico-ricettiva, verde, parcheggi; 
indice territoriale (It) : max 0,10 mc/mq; 
superficie coperta (Sc) : max 20 %; 
St (superficie territoriale totale) Indice di permeabilità;
(Ip) : min 0,60 Sp/ St;
Altezza : max 7,50 ml;

A questo punto ho 4 domande:
1) quanti metri quadri possono esservi costruiti?
calcolo bene così: 1600*0,1/3= 53 mq;

2) ci si può costruire sopra direttamente, o è necessario considerare gli altri 3 lotti facenti parte dell'area progetto individuata nel Prg?
Praticamente ognuno dei 4 proprietari potrebbe costruire un "piccolo stabile" o il comune intende che vi venga costruito un solo stabile più grande (in tal caso i mq degli altri sarebbero solo virtuali)?

3) eventualmente tale cubatura di 150 mc è trasferibile ad altra area progetto ad essa confinante per 2 lati (la mia proprietà) e già dotata di una sua cubatura e di sue specifiche prescrizioni;

4) tale cubatura sarebbe poi "netta" o si vanno a perdere ulteriori mc in relazione al calcolo dell'indice territoriale e del verde e parcheggi mensionato?

Mi scuso per la lunghezza e la complessità della questione, ma non sono riuscito a capirci nulla nelle nota del comune, mi sembra una situazione troppo ingarbugliata quella di aver accorpato 4 proprietari in un unico lotto peraltro dotato di un basso indici edificatorio.
Ringrazio chi vorrà rispondermi.

  • s.marco91
    S.marco91 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 11 Settembre 2017, alle ore 19:56
    Nessua risposta?
    Forse ho sbagliato sezione?

  • luca.marzi.73
    Luca.marzi.73 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 13 Settembre 2017, alle ore 22:29
    Non hai sbagliato sezione, la tua domanda è troppo tecnica e richiede la conoscenza dei regolamenti locali. Solo un professionista ti può dare (a pagamento, ovviamente) una risposta sulla quale fare affidamento che ti consenta di procedere successivamente a ragion veduta.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img mariachiara12
Buongiorno a tutti, a dicembre abbiamo acquistato un appartamento di nuova costruzione. Da qualche mese ormai abbiamo notato che il muro che confina con la doccia presenta dei...
mariachiara12 06 Settembre 2020 ore 16:28 10
Img apache7
Buongiorno a tutti, scrivo nuovamente riguardo un appartamento che vorrei comprare in cui però ci sono due problemi e vorrei chiedervi consiglio.1 - Il proprietario ha un...
apache7 11 Agosto 2020 ore 09:29 10
Img illavoratore
Salve, sono nuovo del forum, ed intendo porvi delle questioni non abbondandemente risolte da tecnici ed altri forum. Premessa: ho trovato un appartamento di 90 mq circa con una...
illavoratore 24 Gennaio 2020 ore 17:52 3
Img carlacop
Buonasera a tutti, come da titolo ho acquistato un terreno edificabile, ma ora non so come muovermi. Qualcuno è così gentile da spiegarmi i vari passi? Mio marito si...
carlacop 22 Settembre 2019 ore 21:28 12
Img simonecet
Ciao a tutti, in una parte del cortile, a seguito della risoluzione di una controversia che ha portato me e la vicina a dividere il cortile in due parti (una rimane a me e una a...
simonecet 02 Aprile 2019 ore 00:06 7
Notizie che trattano Delucidazioni edificabilità terreno confinante che potrebbero interessarti


Permuta di terreno edificabile con immobile: come funziona?

Comprare casa - Qual è la disciplina del contratto di permuta di un terreno edificabile con un immobile? Vediamo le tutele a favore dell'acquirente della casa ancora da costruire

Terreno edificabile

Progettazione - Tutte le caratteristiche da valutare prima di procedere all'acquisto di un terreno edificabile.

Comunione forzosa del muro

Normative - La comunione forzosa di un muro è la facoltà concessa al proprietario del fondo confinante di ottenerne la comunione, previo pagamento di una cifra adeguata.

Plusvalenza immobiliare: cos'è e quando è tassata

Proprietà - Il maggior guadagno, che origina dalla cessione di un immobile (abitazione, terreno agricolo o edificabile), può essere tassato con modalità e aliquote diverse.

Imposta di registro e vendita di terreno con rudere

Fisco casa - In caso di vendita di terreno con rudere a fini edificatori, la qualificazione giuridica dell'atto ai fini della registrazione è di vendita di area edificabile.

Immobili in costruzione: anche la nuova IMU colpisce l'area fabbricabile sottostante

Fisco casa - IMU e immobili in costruzione: la disciplina prevista dalla Legge di bilancio 2020 non modifica la modalità di calcolo per i fabbricati in corso di costruzione.

Condizioni basilari delle aree asservite in edilizia

Normative - Gli aspetti peculiari sulle condizioni di asservimento di un lotto edilizio, espressi dalla giurisprudenza, sono soggetti a continue variazioni e interpretazioni.

Ristrutturazione di ruderi e case diroccate

Leggi e Normative Tecniche - L'intervento di riqualificazione del rudere di un vecchio fabbricato può essere vantaggioso, ma è bene considerare anche altri aspetti.

Unità collabenti

Catasto - Si definisce unità collabente un fabbricato, o parte di esso, ridotto allo stato di rudere e che per le sue caratteristiche, non è in grado di produrre reddito.
REGISTRATI COME UTENTE
329.075 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//