Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Crepe nell'intonaco del muro nuovo dei bagni


Fabione1978
login
26 Settembre 2017 ore 10:40 3
Buongiorno,
a marzo di quest'anno abbiamo ristrutturato i bagni (sono due separati da un muro), il muro che li separava
(non portante) è stato demolito e ricostruito in posizione differente (abbiamo aumentato la superficie di un bagno rispetto all'altro).
Una volta finiti i bagni, sono stati pitturati praticamente subito.
In questi giorni ho notato delle crepe proprio sul muro che è stato rifatto: dite che si tratta di normale assestamento dell'intonaco?
Le crepe sono molto sottili, allego qualche immagine in modo da farvi capire meglio.
Grazie mille per il vostro aiuto.
  • fabione1978
    Fabione1978 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 26 Settembre 2017, alle ore 10:41
    Allego altra immagine

    rispondi citando
  • ghifpalvb
    Ghifpalvb Ricerca discussioni per utente
    Martedì 26 Settembre 2017, alle ore 18:40
    Buonasera, non si tratta di assestamento, ma semplicemente di eccessivo ritiro della malta e finitura utilizzate per rivestire la tramezzatura. I materiali utilizzati normalmente nelle opere di edilizia civile, per questionoi di praticità e velocita di impiego, sono costituiti oltre che dalla parte minerale, anche da colle immesse in soluzione polverosa che si attivano lavorando il composto con l'acqua. Tali composizioni sono soggette ad elevati ritiri in particolar modo quando perdono velocemente l'acqua di lavorazione.
    Per oviare a tale probblema, sarebbe opportuno tenere inumidita la superficie lavorata per qualche ora dopo l'intervento, il ritiro risulterebbe minore o se eseguito bene anche assente.

    Distinti saluti
    Daniele
    Leonardoitalia Restauri
    rispondi citando
  • zantommaso.
    Zantommaso. Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 8 Luglio 2019, alle ore 19:53
    Mi aggancio a questa discussione. Ho appena fatto un sopralluogo in un appartamento nuovo finito nel 2015 e ho riscontrato solo in una stanza le seguenti crepe. L’agenzia immobiliare mi ha rassicurato dicendomi che sono crepe di assestamento. Vorrei un parere allego le foto. Grazie

    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img joker79_46
Buongiorno,abito in un condominio recente, la costruzione è terminata nel 2010.Si sono formate delle crepe nei muri esterni, a detta del costruttore di assestamento.Un...
joker79_46 10 Febbraio 2014 ore 12:01 1
Img andy79ts
Buongiorno a tutti,abbiamo un problema con il muro di contenimento del giardino di proprietà di un vicino, ma l'amministatore non vuole intervenire (il condomino è...
andy79ts 30 Luglio 2014 ore 21:17 2
Img antonio77lavori
Salve, sui balconi aggettanti presenti nella palazzina a due piani degli anni 80, ci sono delle crepe posizionate in questo modo:- orizzontali, lungo la parte inferiore del...
antonio77lavori 08 Maggio 2018 ore 11:41 3
Img e.fasolo
Ciao,due anni fa ho rifatto il bagno, ma le piastrelle si sono già crepate l'anno scorso, le ho fatte cambiare, ma adesso si stanno già crepando.Cosa posso fare per...
e.fasolo 19 Ottobre 2014 ore 18:24 2
Img anonimo
Salve,è la prima volta che scrivo su questo forum.Di conseguenza mi scuso in anticipo qualora non stessi rispettando i vostri canoni comportamentali e stilistici.Ho da...
anonimo 10 Dicembre 2014 ore 18:09 7
Notizie che trattano Crepe nell'intonaco del muro nuovo dei bagni che potrebbero interessarti


Riparare l'intonaco dei muri esterni

Fai da te Muratura - I muri esterni possono presentare crepe di diversa gravità: quelle non strutturali possono venire riparate in modo tale da rendere l'intervento completamente invisibile.

Secondo la Cassazione crepe e fessurazioni nell'intonaco sono un grave vizio dell'immobile

Leggi e Normative Tecniche - Quando la fessurazione sull'intonaco può essere grave? Ce lo dice la Cassazione con una recente sentenza che individua i casi in cui vi è grave vizio dell'opera

Come riparare un muro rovinato, ritocchi all'intonaco

Fai da te Muratura - Le crepe nei muri ci mettono un po' in allarme, ma, a meno che non siano di notevoli proporzioni, non rappresentano nulla di grave e possono essere facilmente ritoccate.

Crepe nei muri: come riconoscerle e intervenire con tempestività

Restauro edile - Crepe nelle murature: quali tipologie di lesioni esistono e a cosa sono dovute. Uretek ci spiega quando queste fessure sono pericolose e in che modo intervenire

Monitoraggio crepe

Ristrutturazione - Come intervenire in caso di individuazione di crepe e fessure sui muri, utilizzando spie di monitoraggio per il controllo dell'andamento nel corso del tempo.

Crepe nelle travi in cemento armato

Ristrutturazione - Il calcestruzzo è un materiale che si fessura se sottoposto a trazione, ma in quali casi le crepe sono accettabili oppure diventano segnale di crisi della struttura?

Crepe sotto controllo

Ristrutturazione - Il monitoraggio è il metodo migliore per individuare le cause di una fessura, ed è l'unico mezzo per conoscerne con certezza i movimenti e prevederne l'evoluzione.

Crepe nei muri: eliminare i cedimenti differenziali del terreno

Restauro edile - Le crepe nei muri sono segni di un problema statico del cedimento del terreno causa cambiamenti climatici e siccità. Occorre intervenire con iniezioni di resina

Valutazione dei difetti di costruzione

Ristrutturazione - Come comportarsi nella valutazione dei difetti di esecuzione dei lavori.
REGISTRATI COME UTENTE
309.087 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE