Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2009-10-18 23:34:13

Crepe - 26801


Anonimo
login
15 Ottobre 2009 ore 00:57 3
Buongiorno, abito in un appartamento al terzo di cinque piani di uno stabile degli anni sessanta. Premetto che lo stesso è stato costruito in stretta economia, con più sabbia che cemento. Porto ad esempio il tentativo di inserire un tassello su un trave portante che ne ha provocato lo sbriciolamento rendendo quindi impossibile la tenuta del tassello stesso.
Dal 1987 , anno in cui ho preso possesso dell'appartamento, ad oggi, alle crepe preesistenti sui pavimenti se ne sono aggiunte di nuove in vari punti della casa e sempre nella stessa direzione.
In più alcune sui muri e una su un trave portante.
Ho richiesto la verifica dell'amministratore e di un geometra che si sono limitati a dire che era normale. Sono passati 6 anni e la situazione peggiora.
Che tipo di consulenza devo chiedere?

Grazie
Luisa-Genova
  • eagledare
    Eagledare Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 15 Ottobre 2009, alle ore 19:56
    Caspita, in teoria un tassello in un cemento armato dovrebbe fare una presa molto facile

  • hepos
    Hepos Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 16 Ottobre 2009, alle ore 00:30
    Ciao sono un artigiano di genova e penso che il miglior modo per consolidare le strutture portanti sia tramite iniezioni di resina epossidica (ti faccio un esempio con prodotti mapei ma se ne trovano altri in commercio )
    http://www.mapei.it/referenze/Multimedi ... jet_it.pdf

    logicamente prima si deve fare un sopralluogo e vedere se le crepe sono dovute a un reale deterioramento dei materiali o se ci sono degli assestamenti alle fondamenta dello stabile

    il mio consiglio è richiedere un sopralluogo a un tecnico (meglio se ingegnere) per verificare da cosa sono causate le crepe e se risulta che sono dovute a un deterioramento dei materiali cerca un edile capace e volenteroso che ti proponga una soluzione efficace (per trovarlo basta che chiedi a un fornitore di materiali edili ).
    Alan

  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Domenica 18 Ottobre 2009, alle ore 23:34
    Grazie!

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img misssmara
Buongiorno,mi chiamo Mara, sto valutando l'acquisto di una casa in un contesto di corte.La mappa catastale indica la parte di cortile antistante la casa in questione come AREA DI...
misssmara 13 Maggio 2021 ore 11:20 2
Img robi77
Nel mio terreno di proprietà (guaio) si è verificata una frana, a 5-40 mt dalla casa di residenza. - Sapete se posso fruire di detrazioni o sconto in fattura per...
robi77 13 Maggio 2021 ore 02:22 2
Img raffaella pacini
Buonasera,avrei bisogno di info riguardo all'installazione di un nuovo impianto di riscaldamento in una casa nel centro storico, per ora ho soltanto una stufa a legna e un...
raffaella pacini 12 Maggio 2021 ore 23:57 2
Img grazianomercante
Buongiorno, vorrei sostituire la mia caldaia con una pompa di calore, probabilmente ibrida, utilizzando le agevolazioni proposte dal decreto "Superbonus 110%". Vorrei sapere se il...
grazianomercante 12 Maggio 2021 ore 19:02 8
Img aldo56a
Buongiorno,cortesemente, vorrei chiedere se, per usufruire del bonus ristrutturazioni 50% per il rifacimento di una facciata sia necessario rispettare determinati requisiti...
aldo56a 12 Maggio 2021 ore 18:40 2
REGISTRATI COME UTENTE
329.136 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//