Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2014-10-23 21:58:02

Costruire casa in famiglia si può?


Ciao,
leggendo su questo forum ho letto un argomento un po' simile alla mia idea pazza.
Costruire una casa, ma senza bisogno della ditta costruttrice.
Ho il terreno edificabile e un geometra che potrebbe darmi dei suggerimenti, questi ha convertito il terreno da agricolo a edificabile.
Ho già gli allacciamenti del gas e fognature disponibili.
Siccome un vicino ha appena finito di costruire la sua di casa (ma con la ditta), ho 2 miei parenti stretti disposti ad aiutarmi e abbastanza attrezzati con betoniere ecc.
Mi sono già cimentato qualche anno fa a costruire delle tettoie e dei garage con mio padre partendo da fondamenta e erigendo colonne in cemento armato.
Ma legalmente e coi permessi e fattibile?
O un impresa che si potrebbe protrarre per svariati anni?
Il mio intento è una casa semplice di un piano di un centinaio di metri quadri.
  • gil86
    Gil86 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 17 Settembre 2014, alle ore 17:31
    Ciao, sicuramente costruire una casa, partendo da un terreno non è una operazione semplice , anche perché non si tratta semplicemente di contruire un muretto o un pilastrino...innanzitutto quando si progetta una casa si redige prima un progetto architettonico, poi in seguito a questo si redigono dei calcoli strutturali che solo una persona "addetta ai lavori" quindi ingegnere o architetto può fare...poi si passa alla rete impiantistica..avere gli allacci e un buon punto di partenza, ma predisporre gli impianti è tutta un'altra storia...

    passiamo poi alle fondamenta...per farle devi realizzare uno scavo e pensare di farlo con la pala a mano è impossibile, quindi dovrai disporre di escavatori ecc...macchine costose e difficili da manovrare....
    supponiamo che tu riesca a fare lo scavo..per fare le fondamenta di una casa dovrai realizzare dei plinti o una platea di fondazione dipende dal tipo di terreno e per realizzarli dovrai essere abile in opera di carpenteria...
    supponiamo tu riesca a realizzare una struttura la dovrai rifinire con pavimenti e pitture da interni ed esterni dovrai montare porte ed infissi e poi predisporre gli elementi d'arredo..

    a mio parere impigenresti una vita a meno che tu non voglia fare una capanna...ti consiglio di affidarti ad un tecnico in primo luogo e poi ad un impresa edile...in questo modo risparmierai tempo e fatica..e sicuramente sarai certo del risultato ottenuto

    se poi vuoi proprio divertirti con il fai da te... potrai farti realizzare la struttura dalla ditta e poi scatenarti con le rifiniture interne che sicuramente sono alla portata di tuttii

    costruire una casa non è un gioco da ragazzi, altrimenti se tutti lo potessero fare non esisterebbe gli architetti e gli ingegneri..ci sono delle cose che sono puramente tecniche che solo coloro che hanno terminato questo percorso di studi sono in grado di realizzare...

    spero di esserti stata di aiuto

    ciao e a presto


  • stefano.lo
    Stefano.lo Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 18 Settembre 2014, alle ore 10:12
    Ciao Sanio,
    certo che puoi realizzare i lavori, buon inizio!!

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 18 Settembre 2014, alle ore 10:41
    Gen.le Sanio, forse lei ha letto qualcuno dei nostri articoli sull'autocostruzione:
    Autocostruzione edilizia
    https://www.lavorincasa.it/progettare-con-l-autocostruzione/.
    Si tratta di un'attività che deve essere consentita e regolamentata dal Comune, quindi per prima cosa le consiglio di informarsi presso il suo.
    In secondo luogo, come ricordato dall'utente Gil86, la costruzione non può comunque prescindere da regolari permessi, progetti e calcoli strutturali. Infine, non va trascurato l'aspetto relativo alla sicurezza dei lavoratori, che in questo caso sarebbero anche dei "non professionisti".
    Non a caso, anche nei comuni in cui si svolgono esperimenti di autocostruzione, il tutto avviene sotto la guida di tecnici che effettuano la direzione lavori e di cantiere.

  • mistercarlo67
    Mistercarlo67 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 18 Settembre 2014, alle ore 11:19
    Ciao, 
    è un'idea che condivido tanto. 
    Sicuramente non sarà facile e andrai incontro a tante difficoltà, ma il risultatosarà ripagante!
    Anche io ho sto ristrutturando casa e vorrei impiantarci su un fotovoltaico vostruito da me!

    :) mi piacciono le sfide, insomma. 

    Cmq, il tempo che impiegherai a costruirla dipende un po' da quanti giuorni a settimana ci dedicherai. 
    Se vi lavorerete solo nei finesettimana, beh probabilmente ci vorrà un anno...



  • zen_gio@yahoo.it
    Zen_gio@yahoo.it Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 23 Ottobre 2014, alle ore 21:58
    Se posso permettermi di darti un consiglio - stai pensando ad una casa tradizionale e questo è un passo che  dovrebbe essere valutato con più attenzione - per farti un esempio .. è come dire voglio una macchina nuova e il mio viciono si è comperato la uno nuova per € 15.000 - senza considerare che la uno è una macchina sorpassata, senza ABS, senza air bag, senza ESP e altri sistemi di sicurezza e con il fatto che in certe giornate non posso circolare perché c'è il blocco delle auto che non hanno le nuove caratteristiche - ma chi acquista una grande punto della promozione o semestrale spende € 12.000 con molti accessori di sicurezza, posso circolare nei giorni di blocco perché corrisponde alle nuove limitazioni sui gas di scarico e consuma meno - (scusa questo lungo esempio - ma per dirti che con meno soldi puoi farti una casa interamente in calcestruzzo armato, quindi antisismica - con isolamento in EPS interno ed esterno, serramenti in PVC con vetro basso emissivo, impianto di riscalmento e raffrescamento in pompa di calore e acqua calda saniratia con boiller in pompa di calore con risparmio del 75%, impianto fotovoltaico da 6 w, impianti termoidraulici ed elettrici, pareti interne co struttura in acciaio e cartongesso e isolante in lana di roccia (in alternativa divisori in Ytong, paviemnti gres porcellanato e paviemnti in legno prefinito al costo chiavi in mano di €/mq 1150,00 - avendo di conseguenza una casa a basso consumo energetico circa 9 kw/mq annuo - prova chiedere al tuo vicino quanto saà il suo consumo annuo - fai la differenza e vedrai il risparmio - inoltre hai un impianto che ti produce l'energia necessaria - praticamente hai una casa a consumo quasi zero - ma soprattutto chiedigli il costo chiavi in mano (anche se fatta in economia) e fai la differenza - vedrai che comunque avrai risparmiato con una casa gold.
    Ciao spero di esserti stato utile.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img mip89
Salve,da qualche tempo oltre all'acquisto di una prima casa sto valutando anche la costruzione, o tramite consorzio o singolarmente.Se c'è una cosa che leggo un po' ovunque...
mip89 24 Aprile 2021 ore 11:47 2
Img danydp
Buongiorno a tutti,dopo aver letto numerosi post, ho ancora molti dubbi su un'operazione che vorrei fare (è evidente che anche tra i professionisti vi siano spesso dubbi,...
danydp 06 Aprile 2021 ore 10:34 9
Img pasale
Ciao a tutti, ho cercato diversi topic ma la maggior parte non erano assimilabili alla mia idea. Ho 27 anni suonati e vorrei andare a vivere da solo. Non ho terreni di...
pasale 22 Agosto 2020 ore 10:33 9
Img brontolo86
Buongiorno, volevo porre un quesito in merito alla SCIA, il mio comune mi rilascerà autorizzazione per effettuare dei lavori di ristrutturazione (quindi non come...
brontolo86 04 Aprile 2020 ore 17:48 9
Img maksimon
Buongiorno a tutti, volevo sapere se fosse possibile autocotruirsi una tettoia avendo in mano il progetto completo o se fosse obbligatorio avvalersi di una ditta.Grazie...
maksimon 16 Febbraio 2020 ore 16:18 1
Notizie che trattano Costruire casa in famiglia si può? che potrebbero interessarti


Autocostruzione e bioedilizia a Senigallia

Progettazione - Inaugurato in agosto, in provincia di Ancona, il primo cantiere residenziale ecosostenibile e di autocostruzione, che coinvolge persone di varie etnie.

Progettare con l'autocostruzione

Soluzioni progettuali - Con la crisi del mercato immobiliare e la scarsa possibilità di accedere ad un mutuo, una soluzione per potersi permettere una casa risiede nell'autocostruzione.

Autocostruzione, Linee Guida in Puglia

Normative - Un'importante iniziativa che parte dalla Regione Puglia per favorire i processi di autocostruzione e autorecupero edilizi e contrastare il disagio abitativo.

L'autocostruzione edilizia: una casa per tutti

Architettura - L'autocostruzione costituisce una soluzione all'emergenza abitativa e alla sostenibilità degli interventi edilizi, garantendo a tutti il diritto all'abitazione.

Autocostruzione: adesso in Toscana è più semplice

Leggi e Normative Tecniche - La Toscana, per semplificare una materia complessa, ha approvato le proprie Linee di indirizzo per la sicurezza nei cantieri di autocostruzione e di autorecupero.

Come preparare un intonaco in argilla low-cost

Bioedilizia - Gli intonaci in argilla si possono realizzare comprando della terra pronta o riutilizzando quella scavata in cantiere, con le giuste quantità di sabbia e paglia.

Lavori in Economia

Leggi e Normative Tecniche - Prima di svolgere lavori in economia è opportuno che il committente si informi se i lavori rientrano in quelle ammesse dalle normative nazionali e locali.

Casa autocostruita low cost ecocompatibile

Bioedilizia - Il gallese Simon Dale ha costruito una casa ecologica, che utilizza solo materiali naturali e fonti rinnovabili, con appena 3.500 euro.

Casa in paglia in Emilia Romagna

Bioedilizia - A Canossa, uno dei primi esempi di abitazione realizzata con balle di paglia, per una modalità di costruzione votata alla bioedilizia.
REGISTRATI COME UTENTE
328.967 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//