Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2006-03-07 11:37:44

Costo intonaco - 5322


Allu271056
login
05 Marzo 2006 ore 14:05 9
Buongiorno a tutti, ho acquistato una vecchia casa costruita in blocchi di tufo. ora devo intonacarla sapete dirmi nella provincia di roma quanto costa al mq l'intonaco esterno con relativo colore ? grazie


Luciano
  • fog
    Fog Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 6 Marzo 2006, alle ore 12:33
    Posso dirti quanto spendo io, in Piemonte però....
    Ho fatto fare qualche preventivo e +/- si parla di 19/21? al mq se parliamo di intonaco a mano e su muri asciutti.
    Io ho il problema dell'umidità di risalita per cui l'intonaco speciale mi costa da 25 a 30? al mq.
    Esiste anche la possibilità di farlo "a macchina" ma l'effetto non è il massimo; quest'ultimo te lo fanno anche già colorato (circa 10 ? in più).
    La pittura invece nel mio caso è stata per forza fatta con pittura a base silicati che mi costa 13?/mq (quella normale arriva a 11).

    Spero di averti dato una mano.... ma perché non ti tieni il tufo a vista che è bellissimo? Al massimo lo fai pulire.....

    Ciao

  • giacuratolo
    Giacuratolo Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 6 Marzo 2006, alle ore 17:01
    Il tufo a vista si sfalderebbe. deve obbligatoriamente essere protetto da uno strato di intonaco.
    è un materiale morbido ed è per questo che va protetto.

  • jj
    Jj Ricerca discussioni per utente
    Martedì 7 Marzo 2006, alle ore 08:38
    Ciao,
    a me interessa molto l'intonaco speciale per l'umidità di risalita mi potreste dire qual'è? Visto che l'intonaco mi si è rovinato solo in prossimità del terreno posso rifare solo quel pezzo, considerando che il resto è in ottimo stato?Oppure mi consigliate di mettere guaina e delle pietre tipo porfido per i primi 50cm da terra.
    Grazie in anticipo

  • giacuratolo
    Giacuratolo Ricerca discussioni per utente
    Martedì 7 Marzo 2006, alle ore 10:27
    Hai il muro a diretto contatto con la terra?

  • jj
    Jj Ricerca discussioni per utente
    Martedì 7 Marzo 2006, alle ore 10:47
    Per una parte si, lo so che non ci posso fare nulla (purtroppo), ma tanto è un garage poco male, l'altra parte invece no ha soltanto un marciapiede perimetrale ma l'intonaco si è sgretolato e in alcuni punti si è gonfiato basta dargli un colpo che viene giù, però non dipende dall'intonaco perché il resto è in ottimo stato, che dici cosa mi conviene fare?
    Grazie

  • giacuratolo
    Giacuratolo Ricerca discussioni per utente
    Martedì 7 Marzo 2006, alle ore 10:54
    Di sicuro il problema è legato all'umiditò di risalita diretta dal terreno.
    con un intonaco macroporoso (deumidificante) dovresti riuscire a risolvere.
    demolisci tutto l'intonaco che viene via + un ulteriore metro rispetto alla linea dell'umidità.
    applica questo tipo di intonaco rispettando le istruzioni del produttore, e trovi di diverse aziende. valido quello weber, il terrasan.
    applica almeno 2 cm di prodotto senza schiacciare con cazzuola, butta su e tira con staggia quello in +. è ovvio che il giorno prima devi fare i testimoni oppure metti dei righetti di legno da cm.2 (tipo binari) che poi toglierai e colmerai con stessa malta.

    questo intonaco, sviluppando macropori riesce a immagazzinare l'acqua di risalita e la espelle sotto forma di vapore. il fatto che ni degradi è proprio questa capacità di contenere + acqua rispetto ad uno tradizionale.

  • jj
    Jj Ricerca discussioni per utente
    Martedì 7 Marzo 2006, alle ore 11:12
    Grazie del consiglio però ho una perplessità : i diversi tipi di intonaco non mi daranno dei problemi per la scelta della pittura? Se questo intonaco fa evaporare l'acqua di risalita avrà bisogno di una pittura che non ostacoli questo processo (giusto?), tutto ciò coincide con l'altro tipo di intonaco classico? Spero che tu capisca quello che ho scritto perché io in verità già mi sono persa
    Grazie

  • giacuratolo
    Giacuratolo Ricerca discussioni per utente
    Martedì 7 Marzo 2006, alle ore 11:24
    Questo intonaco necessita di una pittura traspirante che fa parte del ciclo della ditta produttrice. c'è anche la variante già colorata.

    interazioni con vecchio intonaco
    l'intonaco esistente in quella zona interessata dall'umido va demolito completamente e rifatto con questo materiale quindi in questa zona non cisono interazioni.

    quell'intonaco che non è soggetto ad umido non va trattato e non interagisce perché in quella zona non c'è umido e può benissimo rimanere lì dov'è.

    se questo vecchio, ma ancora buono, intonaco fosse vernciato con pitture non traspiranti dai un fondo e pittura con lo stesso tipo di vernice traspirante.
    le caratteristiche di traspirabilità della parte vecchia non miglioreranno, ma almeno verrà tutto uguale.

  • jj
    Jj Ricerca discussioni per utente
    Martedì 7 Marzo 2006, alle ore 11:37
    Grazie Giacu in verità non è pitturato, quindi posso dare la pittura in maniera uniforme, ero soltanto in dubbio sul fatto che l'intonaco vecchio non fosse compatibile con questo tipo di pittura, ma mi sbagliavo quindi procedo con tranquillità
    Grazie ancora

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img cigliano
Salve a tutti.mi presento. mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa. avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Inoltre, dovrei mettere sanitari, lavandino...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 11:33 29
Img cigliano
Salve a tutti,mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa pertanto avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Di seguito la foto della planimetria con...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 10:49 58
Img veronicapr
Buonasera, pongo un quesito a cui non sono riuscita a trovare risposta sul sito dell'Agenzia delle Entrate: il termine dei 90gg dalla fine lavori è tassativo per i...
veronicapr 16 Aprile 2021 ore 07:10 7
Img lucav22
Salve a tutti, ho gia postato una particolare situazione nella sezione ''Tutela Consumatori'' riguardo una vicenda legata a dei lavori di ristrutturazioni con una impresa edile...
lucav22 15 Aprile 2021 ore 17:30 14
Img marcoatzeni
Salve a tutti, ho un dilemma su gli sfiati colonna di un abitazione che stiamo ristrutturando, la casa in questione ha diversi bagni tutti con una colonna fognaria autonoma tranne...
marcoatzeni 12 Aprile 2021 ore 22:53 7
REGISTRATI COME UTENTE
328.177 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//