Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Costo al mc per una villetta


Superpap
login
22 Novembre 2005 ore 12:20 15
Leggendo vari forum ho capito che il costo medio di ristrutturazione di un appartamento va dai 600/700 ? al mq.
Vorrei sapere quant'è il costo al mc per la costruzione di una villetta?
  • it000849
    It000849 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 23 Novembre 2005, alle ore 10:58
    Estrema variabilità (dovuta ai numerosi fattori che influiscono sul costo)! Cio' premesso, e seguendo il "filo" dei 600/700 ?/mq della ristrutturazione, puoi considerare un valore (mooooltoooo indicativo!) di 1000 ?/mq, ossia 3000?/mc.
    rispondi citando
  • it000849
    It000849 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 23 Novembre 2005, alle ore 10:59
    ...Scusa: Errata corrige, ho moltiplicato invece di dividere. 1000?/mq corrispondono a 333 ?/mc
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 28 Novembre 2005, alle ore 14:27
    Vi scrivo perché sto verificando la possibilità di ristrutturare una stalla nelle vicinanze di Modena o se demolire per ricostruire partendo da zero.

    Specifico che attualmente la stalla non ho le fondazioni e comunque, è al grezzo.

    Mi sembra di aver capito che la ristrutturazione costa comunque di più della costruzione partendo da zero e questo perché serv più manodopera.

    Christian
    rispondi citando
  • it000849
    It000849 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 28 Novembre 2005, alle ore 14:36
    Non è detto. Se parli di ristrutturare una "normale" costruzione, una possibile "idea" (poi dipende da molti fattori) è di spendere 600-800 ? al mq, mentre (sempre come "idea") potresti pensare di spendere un migliaio/1200 ?/mq per la costruzione (quindi una cifra piu' elevata). Se, invece, parli di una ristrutturazione "particolare", che, per esempio, voglia mettere in evidenza le caratteristiche costruttive di un tempo (ristrutturare una costruzione in pietra, lasciando le pietre originali in faccia a vista, oppure ristrutturare un tetto in legno lasciando le travi originali, o ristrutturare un pavimento antico, e cose del genere), allora il discorso cambia totalmente aspetto: la ristrutturazione può costarti di piu', ma demolire e poi ricostruire non ti dà certo lo stesso prodotto finale!
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 28 Novembre 2005, alle ore 15:13
    Estrema variabilità (dovuta ai numerosi fattori che influiscono sul costo)! Cio' premesso, e seguendo il "filo" dei 600/700 ?/mq della ristrutturazione, puoi considerare un valore (mooooltoooo indicativo!) di 1000 ?/mq, ossia 3000?/mc.


    I 1000?/mq. si intendono per opera finita e pronta per essere 'usata' e quindi comprensiva di intonacatura, tinteggiatura, impianti, bagni, pavimentazione, ecc..???
    rispondi citando
  • dagalor
    Dagalor Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 30 Novembre 2005, alle ore 09:58
    Estrema variabilità (dovuta ai numerosi fattori che influiscono sul costo)! Cio' premesso, e seguendo il "filo" dei 600/700 ?/mq della ristrutturazione, puoi considerare un valore (mooooltoooo indicativo!) di 1000 ?/mq, ossia 3000?/mc.

    Ovviamente escluso il costo del terreno, corretto?
    rispondi citando
  • it000849
    It000849 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 30 Novembre 2005, alle ore 13:00
    Corrette sia l'affermazione di comex che quella di dagalor: tutto compreso, ma escluso il terreno.
    rispondi citando
  • motel conn
    Motel conn Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 1 Dicembre 2005, alle ore 10:49
    I 1000?/mq. si intendono per opera finita e pronta per essere 'usata' e quindi comprensiva di intonacatura, tinteggiatura, impianti, bagni, pavimentazione, ecc..???......

    QUINDI ANCHE I METRI QUADRATI DEL GIARDINO E DELL GARAGE VANNO MOLTIPLICATI PER 1000 EURO???????
    rispondi citando
  • it000849
    It000849 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 1 Dicembre 2005, alle ore 14:29
    Ovviamente no. Il giardino non va considerato, mentre per quanto riguarda il garage, si puo' considerare una cifra un po' inferiore, considerando che le rifiniture saranno certamente piu' grossolane. Stiamo comunque parlando di valori indicativi: a titolo precauzionale io considererei allo stesso valore di 100 ?/mq anche il garage.
    rispondi citando
  • fran99
    Fran99 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 2 Dicembre 2005, alle ore 18:05
    100euro /mq per il garage mi sembrano pochini,io direi 500euro/mq
    poi includerei 15000euro per una piastra di fondazione.
    rispondi citando
  • maggiale
    Maggiale Ricerca discussioni per utente
    Martedì 6 Dicembre 2005, alle ore 14:57
    Salve a tutti è il mio 1° messaggio a questo forum estremamente interessante.

    Sono però leggermente contrariato da questa discussione in particolare : ma come fate a parametrizzare in maniera così secca il costo per ristrutturare o costruire una casa?

    Esempi:
    - piastrelle che vanno dai 6 ai 150 euro/mq;
    - sanitari che oscillano da prezzi di mercatino rionale a svariate migliaia di euro;
    - impianti elettrici che variano da 3/4.000 euro per quelli fatti all'antica (pieni di dispersioni e spess contro norma) ai 15/20.000 per gli impianti dell'ultima generazione (che tra l'altro consentono di razionalizzare i pochi KW che gli amici dell'ENEL & Co. ci mettono a disposizione;

    .......e così via potremmi parlarne per ore!

    Francamente mi sembra tutto così soggettivo che sparare dei prezzi così secchi potrebbe confondere le idee ad altri che come me si stanno per avventurare nella costruzione di una casetta!

    Saluto tutti senza rancore!

    Ciao
    rispondi citando
  • ferdy68
    Ferdy68 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 6 Dicembre 2005, alle ore 15:35
    Concordo con quanto detto da "maggiale"; e questa non è una mia opnione ma è quanto stò attualmente constatando. Infatti stò ristrutturando una casa di 3 piani in montagna (in provincia di Trento) e posso assicurare che i costi di ristrutturazione hanno una variabilità che a volta ha dell'incredibile. Se i lavori vengono fatti bene e con materiali garantiti hanno un costo anche 5 volte superiore a lavori fatti alla "cazzo".
    Pertanto è molto ma molto indicativo azzardare dei costi al metro quadro perché tutto è relativo.
    Ciao a tutti
    rispondi citando
  • fran99
    Fran99 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 8 Dicembre 2005, alle ore 20:12
    Per una struttura al rustico e facile ricavare il costo al mq inquanto si conoscono i prezzi delle materie prime tipo ferro ,cemento ,casserature ,
    manodopera ,laterizi ecc. che hanno un costo quasi uguale in tutto il paese.
    il problema nasce invece sui rivestimenti che possono fare oscillare il costo anche di molto in relazione alle esigenze personali.
    però se ci limitiamo a un tipo di rivestimento medio ,con materiali standard
    allora si può tentare un preventivo chiavi in mano
    rispondi citando
  • subbo
    Subbo Ricerca discussioni per utente
    Sabato 10 Dicembre 2005, alle ore 17:48
    In effetti c'è un uso improrio di alcuni termini tecnici.
    Si parla, infatti, di ristrutturare una costruzione al rustico; in effetti si dovrebbe ultimare la costruzione con costi differenti da quelli sinora grossolanamente ipotizzati.
    rispondi citando
  • tecnik
    Tecnik Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 19 Febbraio 2007, alle ore 09:19
    Quanto puo' costare al mq. la costruzione di un immobile allo stato rustico ovvero solo strutture, tompagni, divisorie
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 05 Gennaio 2007 ore 08:07 3
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
REGISTRATI COME UTENTE
310.974 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE