Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2018-07-16 10:31:51

Coibentazione sottotetto senza massetto


Buongiorno a tutti:
ho una questione che mi fa piuttosto tribolare.
Possiedo un appartamento al secondo ed ultimo piano, ed ho l’accesso al sottotetto, non abitabile, il cui stato in generale è grezzo.
Come si può vedere dalla foto la struttura è formata da travetti che corrono paralleli distanziati da 60cm e tavelle, che dividono il sottotetto dall’appartamento.
Leggendo qui e la mi è parso di capire potrei usare della lana di roccia da distribuire per terra lungo le ”corsie”...ma nel negozio di fiducia ho a disposizione anche altri materiali, come lana di vetro, polistirene, poliuretano, con misure di 4/6/8cm di spessore e con o meno barriera vapore.
Non ho ben capito la barriera vapore che utilità ha e se nel mio caso è utile o meno, e secondo voi che soluzione adottereste?
I pannelli sintetici è vero che hanno migliori proprietà ma ho paura non si adattino al fondo che non è completamente liscio e regolare..
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Domenica 15 Luglio 2018, alle ore 17:31
    Lana di vetro solo se imbustata, ma per questo caso è meglio rotolo di lana di roccia, no pannelli rigidi. Qui la barriera al vapore non serve, se possibile andrebbero coperti anche i travetti magari con pannelli in osb

  • champsss
    Champsss Ricerca discussioni per utente Claudiotermografia
    Domenica 15 Luglio 2018, alle ore 17:58
    Lana di vetro solo se imbustata, ma per questo caso è meglio rotolo di lana di roccia, no pannelli rigidi. Qui la barriera al vapore non serve, se possibile andrebbero coperti anche i travetti magari con pannelli in osb
    Pensavo poi si fare un secondo strato perpendicolare che copre poi travetti e primo strato. La lana di vetro non tende a polverizzare col tempo?

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia Champsss
    Domenica 15 Luglio 2018, alle ore 21:58
    pensavo poi si fare un secondo strato perpendicolare che copre poi travetti e primo strato. La lana di vetro non tende a polverizzare col tempo?
    Appunto per questo la sconsiglio, è meglio la lana di roccia tipo rockwall.
    Non va pressata, un secondo strato incrociato lo vedo superfluo, tenga presente che non sarebbe calpestabile. Può poggiare un tavolato o un perlinato di 2 cm sui travetti realizzando una vera e propria pavimentazione in legno. Si assicuri che non ci siano problemi di sovracarico al solaio.

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Champsss
    Lunedì 16 Luglio 2018, alle ore 10:31
    pensavo poi si fare un secondo strato perpendicolare che copre poi travetti e primo strato. La lana di vetro non tende a polverizzare col tempo?
    Ciao,
    fermo restando che è importante sapere quanto si vuol investire per un lavoro di coibentazione data la grande disponibilità di materiali in commercio, proporrei anche di pensare alla lana di legno, di cui ho letto interessanti caratteristiche e proprietà di isolamento:.la-lana-di-legno-in-edilizia.-))

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fireball
Buonasera a tutti, un consiglio. Ho un locale in muratura in campagna che funge da box ricovero bancali di pellet per stufa. Il tetto è in lamiera. Nonostante alcune...
fireball 29 Gennaio 2021 ore 19:31 1
Img alpha
Salve, scrivo da zona in pianura nella provincia di Verona, chiedo gentilmente info per un minimo isolamento interno (max 5cm) di un soffitto (asse nord-sud) spesso 20 cm di...
alpha 18 Agosto 2020 ore 11:29 2
Img crow85rosso
Salve a tutti, mi presento qui mi chiamo Luca sono un tutto fare in casa, abito a Cosenza. Vi espongo il mio problema, abito in una villetta bifamiliare di 2 piani, abito al...
crow85rosso 26 Marzo 2020 ore 14:31 5
Img darfo
Vorrei coibentare il solaio del sottotetto e sto valutando le varie alternative possibili.Il sottotetto non è abitabile e, per dare una idea, può essere utilizzato...
darfo 05 Ottobre 2019 ore 11:50 8
Img nicolatenente2
Salve, è da tempo che soffro per tentativi di sanare muri a casa, questi tentativi sono in corso tuttora. Vorrei ragionare su alcuni confronti. Gli elementi sono questi: G...
nicolatenente2 09 Settembre 2019 ore 10:25 10
Notizie che trattano Coibentazione sottotetto senza massetto che potrebbero interessarti


Barriera al vapore: a cosa serve e quando usarla

Affittare casa - La barriera al vapore impedisce al vapore acqueo presente in un edificio di condensarsi in corrispondenza della coibentazione termica, abbassandone le prestazioni

Individuare i fenomeni dell'umidità da condensa

Isolamento termico - Studiare le cause che comportano l'insorgenza della condensa consente di verificare le zone della struttura edilizia soggette a questo fenomeno.

Come isolare adeguatamente la mansarda

Sottotetto - Per rendere un sottotetto abitabile e confortevole occorre realizzare un adeguato isolamento termico delle superfici insieme con una buona illuminazione naturale

Teli tecnici per isolamento

Progettazione - Come impiegare correttamente i teli tecnici senza danneggiare la parte isolante.

Approfondimento detrazioni sottotetto

Normative - Quali sono le condizioni per accedere alla detrazione fiscale per le ristrutturazioni edilizie in caso di opere di recupero di un sottotetto a fini abitativi?

Detrazioni 65% e 50% per recupero di sottotetto

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quali lavori eseguiti per il recupero di un sottotetto possono beneficiare della detrazione sul risparmio energetico (65%) o per le ristrutturazioni edilizie (50%)?

Come può essere utilizzato il sottotetto?

Parti comuni - Il sottotetto, se di proprietà condominiale, può essere utilizzato da ogni condomino a proprio piacimento purché ciò non leda il pari diritto dei suoi vicini.

Coibentazione pareti

Isolamento termico - Coibentare le pareti di un appartamento è un'operazione fondamentale da fare soprattutto se si vogliono ottenere dei risparmi in termini energetici, ecco alcune possibili soluzioni.

Coibentazione termica tramite cappotto esterno e interno

Isolamento termico - Il cappotto termico è uno dei sistemi di coibentazione più efficiente nel ridurre le dispersioni termiche e migliorare l'efficienza energetica di un edificio.
REGISTRATI COME UTENTE
327.939 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//