Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2019-02-27 10:52:35

Climatizzatori o termosifoni chi consuma di meno?


J@ck
login
25 Novembre 2008 ore 19:32 9
Nel mio appartamento ho sia i termosifoni che i climatizzatori tutti inverter a pompa di calore con doppia classe AA. Gradirei un consiglio, in riscaldamento un inverter ha gli stessi consumi che in refrigerazione? in 10 ore di funzionamento sarebbe economicamente piu' conveniente un 18000 e un 12000 che mi riscaldino la parte di appartamento che piu' mi interessa oppure meglio i termosifoni in tutta la casa che misura 120mq?
Spero di essere stato chiaro. Grazie fin da ora
  • robire
    Robire Ricerca discussioni per utente
    Martedì 25 Novembre 2008, alle ore 19:45
    Bisognerebbe sapere il tipo di generatore anche.. però di solito, inverter con classe A nelle condizioni ottimali rende più dei termosifoni, sono anche molto più elastici ed immediati nelle impostazioni.

    è tutto da valutare per benino in base alle tue esigenze..

  • j@ck
    J@ck Ricerca discussioni per utente
    Martedì 25 Novembre 2008, alle ore 19:55
    I climatizzatori sono dei samsung di ultima generazione . mentre i termosifoni sono a metano.

  • robire
    Robire Ricerca discussioni per utente
    Martedì 25 Novembre 2008, alle ore 20:03
    Esemplificando la questione diciamo che un classe A con COP 4 dovrebbe rendere nelle condizioni ottimali 4kW termici per ogni kW di elettricità assorbita.
    1 mc di metano mi pare 9 e rotti, diciamo 10 per farla semplice... (sempre che la caldaia sia ad alto rendimento) quindi devi mettere in proporzione questi rendimenti coi costi che paghi corrente e metano.

  • j@ck
    J@ck Ricerca discussioni per utente
    Martedì 25 Novembre 2008, alle ore 20:19
    La caldaia e' una vaillant sempre di ultima generazione.
    a conti fatti se tengo acceso i 2 condizionatori per 10 ore circa avrei una resa sia economica che termica migliore rispetto ai termosifoni, giusto?

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Martedì 25 Novembre 2008, alle ore 21:54
    Per avere delle ottime rese devi lasciare sempre accesi i climatizzatori inverter,non 10 ore ma 24 ore accesi,in virtu dell'inverter essi consumeranno il minimo indispensabile per manteneri la temperatura impostata (normalmente 20°C) serve a questo l'inverter,per modulare il compressore e fargli abbassare i consumi.
    Il problema è che non ci scadi tutta la casa le pareti interne non sono isolate rimanendo fredde ti portano via gran parte del riscaldamento prodotto aumentando i consumi.
    Per avere un ottimo rendimento con la caldaia la devi lasciare sempre accesa,collega una sonda di temp esterna e programmi lacuva climatica di lavoro ottimale per la tua zona ,la caldaia se è di quelle serie va in modulazione come fa l'inverter per la pompa di calore,consumera il minimo indispensabiile per mantenerti la casa calda ,il gioco di spengere e riaccendere non ti fa risparmiare nulla anzi aumenti i consumi perche ogni giorno l'impianto dovra riscaldarsi nuovamente e riportare la temperatura a regime ottimale

  • j@ck
    J@ck Ricerca discussioni per utente
    Martedì 25 Novembre 2008, alle ore 22:29
    La caldaia credo sia di quelle serie e' una vaillant ultima generazione. Quindi anche nel caso della caldaia per avere consumi minimi dovrei tenerla accesa anche 24ore se ho capito bene.

    Ti ringrazio per la diritta sugli inverter accesi 24h , era un dubbio che avevo ,normalmente dopo una giornata li spegnevo di sera circa 10-12 ore di funzionamento, quindi anche in estate li posso tenere accesi 24h consumando poco.

  • robire
    Robire Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 26 Novembre 2008, alle ore 07:41
    Il rendimento in raffrescamento è più basso però

    se hai i contatori a portata di mano basta per un po' di tempo controllare i consumi facendo prove di utilizzo comunque.

    durante la prova con condizionatori a 24h però usa la funzione "notte" che abbassa un paio di gradi la temperatura.. 20° per 24h non è il massimo.

  • mommotti
    Mommotti Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 26 Novembre 2008, alle ore 08:54
    Mah...io questo di tenere i condizionatori sempre accesi la considero un'esagerazione.
    Nel mio soggiorno, 32 mq, accendo la pompa quando non ho i riscaldamenti accesi e quando la temperatura ambientale è sui 18° per cui un pò fastidiosa, imposto 21 per cui ad altezza d'uomo ho sui 20° che è sufficientemente confortevole e in pochissimo tempo (mezz'ora...un'ora nei casi peggiori) la macchina mi consuma sui 450 watt....e ogni tanto stacca completamente perché supera la temperatura impostata....e il calore lo sento subito (in mezz'ora si sta benissimo). Basta usare il timer. C'è da dire che ho l'intercapedine in perlite da 5 cm (trasmittanza delle pareti verticali 0,67...dovrei essere in classe c) e buona esposizione e infissi con taglio termico 4/12/4 trasmittanza 2,9w

  • domenicom79
    Domenicom79 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 27 Febbraio 2019, alle ore 10:52
    Buongiorno, Vi chiedo un consiglio, dovrei fare una piccola veranda chiudendo un balcone rinetrante (non so se si chiama cosi) dimensioni 1,5 mt x 2.5 mt x 2.7 mt altezza. Vorrei riscaldarla.
    Secondo voi cosa mi conviene istallare:
    1) termoarredo elettrico da 600w
    2) Climatizzatore inverter 9000 btu cosi da utilizzarlo anche in estate per raffreddare?
    Grazie

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img francesca r.
Buonasera, nel mio condominio, un palazzo di sei piani, il rivestimento è in cortina. La costruzione risale agli anni 50 e la cortina esterna finora ha retto egregiamente...
francesca r. 11 Maggio 2021 ore 11:03 18
Img freli
Buongiorno a tutti, Un anno fa ho comprato un appartamento che è due piani sopra l'autoclave condominiale, cosa che ignoravo, ma pur essendo l'edificio costruito nel 2008,...
freli 11 Maggio 2021 ore 10:53 26
Img saras2021
Buongiorno,abito in uno stabile di Milano e il condomonio è molto interessato al Superbonus 110%.Il nostro amministratore ci ha presentato con molto entusiasmo un General...
saras2021 10 Maggio 2021 ore 22:34 2
Img andgio1976
Buongiorno,vi contatto perchè sto ristrutturando casa, la mia domanda è la seguente: è possibile usufruire dello stato avanzamento lavori (SAL) con la...
andgio1976 10 Maggio 2021 ore 18:20 1
Img sscoccimarro
Buongiorno,ho acquistato un appartamento che non aveva il certificato di agibilità in quanto ante 1930.Ho effettuato poi dei lavori di manutenzione straordinaria mediante...
sscoccimarro 10 Maggio 2021 ore 18:14 3
REGISTRATI COME UTENTE
329.044 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//