Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2016-08-06 12:24:39

Blocchi isotex


Anonymous
login
06 Febbraio 2008 ore 18:15 13
Ciao a tutti ! Qualcuno ha sentito parlare di questi blocchi ? Secondo voi come sono ? Nello specifico quelli con lo strato di polistirolo ! Sono un prodotto valido e sicuro ? Non ho mai sentito parlare di cose del genere e vorrei capirne un pò con il vostro aiuto !
Graze mille a tutti ciao ciao
  • maxemo
    Maxemo Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 6 Febbraio 2008, alle ore 19:20
    Anche casa nostra è costruita con il mattone isotex con il polistirolo come isolante Il costruttore ci ha detto che si ha un'isolamento migliore rispetto al laterizio con un risparmio energetico del 40% non so se è una bufala o meno

    Avevo scritto anch'io un post tempo fa ma in pochi conoscevano questo sistema, speriamo che qualcuno salti fuori adesso!

  • toplevel
    Toplevel Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 7 Febbraio 2008, alle ore 08:39
    Salve maxemo,

    un risparmio del 40%, ma rispetto a cosa???
    è facile dare una percentuale, il dato discriminante è rispetto a cosa.
    a mio avviso dovresti farti certificare dal costruttore, o dal progettista, la trasmittanza termica totale della muratura, nero su bianco.
    secondo la mia esperienza però, visitando il sito della isotex, manca un dato fondamentale: la permeabilità al vapore acqueo. l'isolamento con polistirolo del blocco se da un lato "sulla carta" rende accettabile la trasmittanza termica, dall'altro lo rende impermeabile alla diffusione dei vapori dall'interno verso l'esterno.
    e poi un'altra cosa: non va certificato il valore del singolo blocco, ma di 1 mq di muratura costruita con quel tipo di blocco.
    inoltre: le nuove normative sul risparmio energetico richiedono anche un abbattimento acustico.
    attenti alle bufale, costano poco, e per questo sono più appetibili, ma si pagano con soldi buoni...

    saluti
    top-level

  • fornello
    Fornello Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 7 Febbraio 2008, alle ore 15:03
    Il valore del 40% in termini di risparmio energetico è un dato non corretto e improprio.
    Un dato reale è che questi blocchi, a parità di spessore, offrono nella versione con polistirene interposto un valore lambda di conduttività termica inferiore del 40% rispetto ad un blocco in laterizio Poroton o Alveolater.
    Il polistirolo ha un mi (fattore di resistenza alla diffusione del vapore) compreso fra 20 e 80 dipende dalla densità, ben lontano dall'infinito quale è quello di un foglio di alluminio o di 2000 quale è quello di un foglio in polietilene.
    Oltretutto dalla foto del blocco è evidente che il polistirolo non occupa tutto il blocco, ma solo la parte cava.
    La fibra di legno mineralizzata di cui è costituito principalmente il blocco ed in particolare la sua costola ha un mi che oscilla fra 5 e 10.
    I soldi spesi su questi blocchi sono ben spesi e non dar credito ad uno che afferma "secondo la mia esperienza però, visitando il sito della isotex", il blocco l'ha chiaramente visto solo in fotografia.

  • toplevel
    Toplevel Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 7 Febbraio 2008, alle ore 15:12
    Giusto fornello,

    il blocco l'ho visto solo in fotografia. visto che sei così preciso sui valori di mi dovresti conoscerne l'importanza nella funzionalità pratica.
    con questi valori, compresi tra 5 e 10, la permeabilità al vapore dovrebbe essere soddisfatta solo attraverso il passaggio entro le costole...sarebbe sufficiente a tuo avviso ad evacuare i vapori prodotti nell'ambiente abitativo?
    è più consigliabile un mi infinito o un mi bassissimo, diffusi su tutta la barriera architettonica?

    top-level

  • fornello
    Fornello Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 7 Febbraio 2008, alle ore 16:19
    La verifica di Glaser conferma che non c'è condensa interstiziale, passo e chiudo.

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 7 Febbraio 2008, alle ore 17:32
    Ragazzi stiamo tranquilli ! Ci sono già troppi casini nel mondo !

    Come avrete ben capito non ci capisco un gran che per questo mi affido a voi pe ravere consigli e suggerimenti ! Qualcuno mi spiega in parole povere questa storia della traspirazione? Non ne ho capito molto !
    L'idea dell'architetto era di fare tutti i 4 muri portanti con questi blocchi e all'interno (a fianco dei blocchi) fare un classico tavolato per far passare tutti gli impianti senza dover rompere questi blocchi !
    E' una buona cosa ? Può andare come idea? Datemi pareri !

    Grazie mille a tutti !

  • toplevel
    Toplevel Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 7 Febbraio 2008, alle ore 17:47
    Salve bad boy,
    è piuttosto furastico il fornello. forse non sa che un forum è un luogo di incontro libero da condizionamenti e legami, nato con il preciso scopo di "avvicinare" pesone lontane per scambiare pareri, esperienze ed opinioni.
    senti bad boy, a parer mio tutte le barriere architettoniche oltre che essere impermeabili, isolanti termicamente ed acusticamente, devono essere anche traspiranti, cioè devono poter permettere la fuoriuscita naturale dei vapori prodotti nell'abitazione (vapori di cucina, doccia, lavanderia, ecc). questo dato è essenziale ai fini della prevenzione di eventuali formazioni di muffe, batteri, macchie e quant'altro connesso con un ambiente sano, che significa anche asciutto, con % di UR compresi tra il 40 ed il 60%, non di più.
    dando per scontato che un nucleo familiare di 4 persone in un appartamento medio producono giornalmente vapori stimati tra i 50 ed i 70 litri al giorno, o tieni gli anditi spalancati per parecchio tempo, o fai in modo di progettare la casa con murature che lascino uscire i vapori senza far uscire il calore.
    a mio avviso una casa foderata con materiali impermeabili sintetici come polistirolo e simili non fanno respirare la casa, pur garantendo un buon isolamento termico. è ovvio bad boy che il mio è un suggerimento spassionato...non so se mi spiego.
    buonaserata.
    top-level

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 7 Febbraio 2008, alle ore 19:35
    Salve bad boy,
    con % di UR compresi tra il 40 ed il 60%, non di più.

    top-level

    Scusa la domanda forse stupida ma cos'è questo UR ? Quindi secondo te non è un prodotto valido? Io voglio capire se sto per fare una cosa buona e giusta o meno ! L'architetto mi ha detto che ci ha costruito anche casa sua così !

  • toplevel
    Toplevel Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 8 Febbraio 2008, alle ore 07:52
    Salve bad boy,

    UR sta per umidità relativa, la quale deve essere compresa entro queste percentuali durante il normale uso della casa.
    non dico che il prodotto propostoti non sia buono, per carità, dico solo che una struttura che sia foderata con prodotti sintetici difficilmente potrà essere traspirante.
    se vuoi prova a versare qualche goccia di acqua su una superficie in polistirolo ed avrai la dimostrazione che non viene assorbita, ma potrà essere dissolta solo per evaporazione. affinchè l'evaporazione avvenga occorre somministrare energia, la quale sarà attinta dall'aria ambientale.
    perché non provi a visitare qualche struttura già costruita con questa tecnologia e prova a fare qualche domanda agli inquilini su come si trovano, se risparmiano calorie e frigorie rispetto a prima, o se vi è un effettivo abbattimento acustico. una referenza verificabile sul campo è sempre la cosa migliore.

    spero di esserti stato utile.
    top-level

  • fornello
    Fornello Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 8 Febbraio 2008, alle ore 09:34
    Il 99% dei cappotti esterni realizzati in Italia utilizza il polistirene.

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 11 Febbraio 2008, alle ore 19:41



    spero di esserti stato utile.
    top-level

    Grazie mille adesso inizio a capirci qualcosa ! Sei stato molto utile ! Grazie ancora

  • elledio
    Elledio Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 5 Agosto 2016, alle ore 23:40
    Ciao a tutti. Detto sinceramente......IO ho visitato l'azienda ed il suo sistema produttivo e......ho SERISSIMI dubbi sulla efficacia/qualità del prodotto. Oltretutto utilizzano scarti di legno/bancali discutibili dal punto di vista inqiunante/ecologico. Sistema molto abborraciato. Sito poco poco performante che NON spiega nei particolari TUTTO. Preferivo il sito "vecchio". Almeno spiegava qualcosa di +. Il sito attuale sà di marketing e...basta. Vabbeh. Mi documenterò e Vi aggiornerò.

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia Elledio
    Sabato 6 Agosto 2016, alle ore 12:24
    Ciao a tutti. Detto sinceramente......IO ho visitato l'azienda ed il suo sistema produttivo e......ho SERISSIMI dubbi sulla efficacia/qualità del prodotto. Oltretutto utilizzano scarti di legno/bancali discutibili dal punto di vista inqiunante/ecologico. Sistema molto abborraciato. Sito poco poco performante che NON spiega nei particolari TUTTO. Preferivo il sito "vecchio". Almeno spiegava qualcosa di +. Il sito attuale sà di marketing e...basta. Vabbeh. Mi documenterò e Vi aggiornerò.
    Lo dico per esperienza diretta, i tuoi dubbi sono più che giustificati, non tanto per per la produzione ma per il metodo di posa e il risultato finale

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fabioanaclerio
Buonasera mi sono ritrovato ahimè in una situazione un po' ingarbugliata: In data 12/11/2020 l'ingegnere mi comunica che ha presentato la CILA al Comune e mi da il via...
fabioanaclerio 19 Aprile 2021 ore 22:39 17
Img veronicapr
Buonasera, pongo un quesito a cui non sono riuscita a trovare risposta sul sito dell'Agenzia delle Entrate: il termine dei 90gg dalla fine lavori è tassativo per i...
veronicapr 19 Aprile 2021 ore 11:48 8
Img cigliano
Salve a tutti.mi presento. mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa. avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Inoltre, dovrei mettere sanitari, lavandino...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 11:33 29
Img cigliano
Salve a tutti,mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa pertanto avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Di seguito la foto della planimetria con...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 10:49 58
Img lucav22
Salve a tutti, ho gia postato una particolare situazione nella sezione ''Tutela Consumatori'' riguardo una vicenda legata a dei lavori di ristrutturazioni con una impresa edile...
lucav22 15 Aprile 2021 ore 17:30 14
REGISTRATI COME UTENTE
328.287 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//