• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
2012-04-26 10:26:52

Asseverata quando....e quanto costa?


Roccia82
login
26 Marzo 2012 ore 11:42 9
Non ho ben capito quando va fatta l'asseverata.

Io devo murare una porta.....e fin qui ok perche poi dopo modifico anche la piantina della casa.

Poi pero devo togliere una vasca da bagno e mettere un piatto doccia.....devo dichiarare anche questi lavori? Anche se alla fine la cartina e i mq rimangono uguali?

Per tutto ciò quanto vado a spendere in piu oltre al materiale e alla manodopera dei muratori?
  • lollolalla
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Martedì 27 Marzo 2012, alle ore 08:38
    Cosa intendi con asseverata?
    Intendi per la pratica edilizia CIAL quando ti serve il tecnico abilitato? Se è così per il bagno non occorre. Per lo spostamento della porta devi vedere il regolamento edilizio comunale: per alcuni comuni è manutenzione ordinaria, per altri straordinaria. Se è ordinaria niente tecnico, se è straordinaria ti serve il tecnico.
    A fine lavori dovrai fare la variazione catastale per cui ti serve comunque il tecnico.

  • consulente
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Martedì 27 Marzo 2012, alle ore 09:07
    Le modifiche interne, e tutto ciò che è necessario, così come ha citato l'utente che mi ha preceduto, dipendono dal regolamento comunale.
    Se per quel tipo di lavori è necessario semplicemente una relazione asseverata, vi saranno chiaramente dei costi minori rispetto a un vero progetto architettonico.

  • roccia82
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Martedì 27 Marzo 2012, alle ore 17:11
    Nel documento che mi hanno dato in Comune c'è scritto "interventi di manutenzione straordinaria di cui l'art. 79....." documentazione obligatoria "relazione tecnica datata e firmata da un tecnico abilitato corredata da: elaborati progettuali redatti, dichiarazione di asseveramento del tecnico incaricato"

    Indicativamente tutto questo quanto va a costare? Ma al lavoro dei muratori devo anche aggiungere una percentuale che andrà alle casse del comune?

  • consulente
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Martedì 27 Marzo 2012, alle ore 17:18
    Occorre contattare un tecnico e chiedere un preventivo per questa attività professionale, così come richiesta dal Comune.
    La parcella varierà in funzione della documentazione progettuale e della consistenza dei lavori.
    Il costo del professionista non deve essere confuso con eventuali oneri amministrativi spettanti al comune.

  • lollolalla
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 28 Marzo 2012, alle ore 09:09
    OK. Allora manutenzione straordinaria. Il tecnico ti predisporrà la pratica con le tavole di progetto. A fine lavori dovrai fare la variazione catastale.
    Direi che, in condizioni normali, tutto compreso starai sui 1000 euro (ovviamente + IVA + cassa): occhio che è un prezzo MOLTO indicativo, perché tutto dipende dal lavoro che c'è da fare, da quanto è grande l'appartamento (il tecnico dovrà fare il rilievo, per cui tra un bilocale e un villone c'è una grande differenza), ecc...
    Oneri comunali non dovrebbero essercene per questo tipo di pratica (almeno di solito è così, però ogni comune è a sè).

  • nabor
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Sabato 31 Marzo 2012, alle ore 15:16
    Confermo, trattasi di manutenzione straordinaria.

  • roccia82
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Aprile 2012, alle ore 17:27
    La variazione catastale peno che non serva.....Tolgo una porta si ma i mq rimangono gli stessi e il vano riamane sempre per la cucina....sbaglio?

  • roccia82
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 25 Aprile 2012, alle ore 13:51
    Ho contattato un geometra per un preventivo. Ebbene l'asseverata + l'invio dei dati al catasto mi viene a costare 900 euro.

    Avevo pensato ad un altra possibilità.....quella di costruire la parete in cartongesso

    Se un giorno venderò l'appartamento e i dati catastali creerebbero problemi potrei buttare giu il muro senza problemi.
    900 euro non mi sembrano pochi.....

    Se affitto l'appartamento e i dati catastali sono diversi a quali sanzioni posso andar incontro?

    Ricordo che riguarda solo un muro al posto di una porta

  • lollolalla
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 26 Aprile 2012, alle ore 10:26
    Direi che per la pratica più semplice, con presentazione progetto in Comune e variazione catastale poi, sarai sui 1.000/1.500 + IVA circa per il tecnico. Senti un po' di preventivi prima di decidere.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img bartoli
Cosa deve fare un condomino per installare nel suo garage privato una Wallbox di ricarica della sua auto elettrica? Ho letto che basta mandare un acomunicazione all'amministratore...
bartoli 14 Giugno 2024 ore 00:19 3
Img trasz
Buongiorno a tutti,A breve dovrei andare a vivere in un nuovo appartamento che ho acquistato: trattasi di monolocale che ho intenzione di trasformare in bilocale con la creazione...
trasz 13 Giugno 2024 ore 14:00 5
Img massimiliano damato
Buongiorno.Vorrei creare gli ambienti salone cucina e ingresso funzionali e carini.Visto che la cuina viene spesso utiizzata da mia moglie.Considerando che ho questi ambienti...
massimiliano damato 13 Giugno 2024 ore 13:26 5
Img andrea2024
Ciao a tutti, mi hanno appena montato tre inferriate, secondo voi è normale che tutte le viti che entrano nei tasselli del muro siano in bella vista e senza protezioni?...
andrea2024 13 Giugno 2024 ore 10:24 1
Img p.frigerio
Buonasera, stavo valutando la possibilità di montare sul tetto di casa dei pannelli fotovoltaici, per via del risparmio che possono generare in bolletta. Ho visto che ci...
p.frigerio 12 Giugno 2024 ore 20:37 19
346.938 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI