Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Rifacimento marciapiede


Tizius70
login
26 Giugno 2010 ore 17:30 4
Ho intenzione di rifare il marciapiede attorno alla mia abitazione (villa bifamiliare a due piani) e le scale di ingresso deterioratesi con il tempo, se non sbaglio questo genere di attività non necessità di alcuna comunicazione al comune...

Tale attività rientra anche tra quelle cui è possibile ottenere la detrazione del 36% e l'iva al 10%...

Cosa debbo fare da un punto di vista burocratico?

E' sufficiente mandare il modulo apposito all'agenzia delle entrate allegando solo l'autocertificazione (in tal caso cosa debbo scrivere), o servono altri documenti (leggo testualmente: COPIA DELLA CONCESSIONE EDILIZIA, COPIA DELIBERA ASSEMBLEARE E TABELLA MILLESIMALE, COPIA RICEVUTE I.C.I. DAL 1997,
DICHIARAZIONE DI CONSENSO DEL POSSESSORE, COPIA DELLA AUTORIZZAZIONE EDILIZIA, COPIA DELLA DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITÀ, COPIA DOMANDA DI ACCATASTAMENTO)

saluti Tiziano
  • tizius70
    Tizius70 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 28 Giugno 2010, alle ore 09:23
    Non mi sembrava di aver posto una domanda tanto difficile o banale!!!

    Volevo solo capire se potevo avere la detrazione del 36% per rifare i marciapiede e le scale senza dover presentare nulla al comune!!!!

    grazie per il suggerimento e spero nella disponibilità di qualcun'altro.

    saluti Tiziano
    rispondi citando
  • virtusi
    Virtusi Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 28 Giugno 2010, alle ore 12:20
    Salve.
    Innanzitutto ti consiglio di non avere (o pretendere) nessuna fretta nell'avere delle risposte da qualcuno; chi da le risposte lo fa principalmente per il buon senso civico di portare un qualche aiuto ad altre persone, ma in modo assolutamente gratuito e, quasi sempre, senza averne neanche un grazie. Ne segue che non sempre può esserci qualcuno pronto a darti la risposta o, perlomeno, che sia in grado di dartene, soprattutto se poi la domanda è posta in giorni in cui il forum è poco visitato (fine settimana).
    Venendo ora alle tue domande, per quanto occorre fare in comune, se ti serve o no qualche autorizzazione, l'unico che può risponderti è il comune stesso (o un tuo tecnico di fiducia che conosce il regolamento del tuo comune) essendo la cosa dovuta al regolamento edilizio comunale, che può in teoria essere diverso da comune a comune.
    Burocraticamente devi prima di tutto inviare la comunicazione all'AdE, a cui non deve essere allegato niente, l'autocertificazione è rappresentata semplicemente dalla crocetta da apporre nell'ultima riga con cui dichiari di essere in possesso dei documenti richiesti (quelli che hai barrato prima), che sono disponibili per eventuali verifiche; le crocette vanno messe solo sui documenti che hai e che fanno al tuo caso e non su tutti quelli che sono in elenco (ad es. se non è un condominio non hai la delibera condominiale).
    rispondi citando
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 28 Giugno 2010, alle ore 20:30
    Grazie Virtusi, sia per la risposta, sia per la premessa.
    rispondi citando
  • virtusi
    Virtusi Ricerca discussioni per utente
    Martedì 29 Giugno 2010, alle ore 15:20
    Salve.
    Grazie a Te, Nabor, per il ... Grazie ... della mia premessa; anche se non viene da chi aveva posto l'insistente domanda, qualche volta fa comunque piacere.
    Mi scuso comunque anche con tizius70 per la mia raccomandazione che poteva sembrare un po' forte, ma non era rivolta esclusivcamente a lui ed a volte è necessaria (specialmente se sei in una situazione in cui ti ... girano un po' ... anche per altri motivi).
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 05 Gennaio 2007 ore 08:07 3
REGISTRATI COME UTENTE
305.830 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie