Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Condizionatori #2 e iva 10%


Titolo75
login
09 Febbraio 2013 ore 10:18 2
Buongiorno
sono a scrivere nuovamente sui condizionatori perché c'è qualche fenomeno (menoenergia) che da risposte senza valore aggiunto...

1) vorrei installare dei condizionatori... spesa intorno ai 4000 euro + IVA
2) supposto che non chiedo nessuna DIA/SCIA, in quanto la tipologia di lavoro non lo richiede
3) supposto che porterò la spesa in detrazione fiscale al 50%, come da punto 5.A della guida dell'agenzia delle entrate "installazione di
singoli elementi" + "Installazione di macchinari esterni"

Vorrei sapere se posso applicare l'IVA al 10%

In caso positivo, vorrei sapere su quale valore posso applicare l'IVA al 10%

l'installatore mi dice che secondo lui serve la DIA, ma sulla guida dell'ADE non ne parla. L'installatore mi ha anche allertato sul fatto che un errore sull'IVA potrebbe farmi perdere le agevolazioni del 50%, per questo vorrei una rassicurazione.

grazie mille in anticipo
saluti
Damiano
  • archandrea
    Archandrea Ricerca discussioni per utente
    Martedì 28 Luglio 2015, all or 10:30
    secondo me serve comunque attività edilizia  libera al comune
    Art. 6 (L) - Attività edilizia libera
    (articolo così sostituito dall'art. 5 della legge n. 73 del 2010)1. Fatte salve le prescrizioni degli strumenti urbanistici comunali, e comunque nel rispetto delle altre normative di settore aventi incidenza sulla disciplina dell’attività edilizia e, in particolare, delle norme antisismiche, di sicurezza, antincendio, igienicosanitarie, di quelle relative all’efficienza energetica nonché delle disposizioni contenute nel codice dei beni culturali e del paesaggio, di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, i seguenti interventi sono eseguiti senza alcun titolo abilitativo:a) gli interventi di manutenzione ordinaria di cui all'articolo 3, comma 1, lettera a), ivi compresi gli interventi di installazione delle pompe di calore aria-aria di potenza termica utile nominale inferiore a 12 kW;
    rispondi citando
  • minerva.
    Minerva. Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 30 Luglio 2015, all or 16:29
    I condizionatori rientrano fra i beni di valore significativo e seguono una particolare regola di applicazione dell'IVA.
    Ti consiglio questo articolo:
    https://www.lavorincasa.it/beni-di-valore-significativo/
    (nel tuo caso si rientra nella categoria delle manutenzioni)
    Per quanto riguarda la comunicazione in Comune, ti consiglio di sentire l'ufficio tecnico del comune di competenza (la normativa è diversa da Regione a Regione)
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img xjej
Buongiorno, vi espongo il mio caso:edificio bifamiliare sul quale verrà realizzata manutenzione straordinaria. Si tratta di edificio al rustico accatastato in F/4...
xjej 29 Settembre 2020 ore 20:11 2
Img valeria_69
Ho ricevuto informazioni discordanti...La mia casa unifamiliare, sulla quale mi appresto a fare opere di consolidamento che potrebbero rientrare nel sismabonus, è in zona...
valeria_69 29 Settembre 2020 ore 18:08 1
Img mellino
Sono il proprietario di un'edificio costituito da due unità immobiliari (una a piano terra e una al primo piano) distintamente accatastate e funzionalmente indipendenti e...
mellino 29 Settembre 2020 ore 17:13 3
Img massimogiannini
Leggendo il Decreto Rilancio deduco che un intervento di rifacimento e isolamento termico delle superfici orizzontali come un tetto e dei balconi sono fattibili con detrazione...
massimogiannini 29 Settembre 2020 ore 16:59 36
Img geppoz
Buongiorno, la mia casa (villetta unifamiliare) è riscaldata grazie a dei condizionatori piuttosto vecchi, mentre l'ACS è determinata da una caldaia separata. Mi...
geppoz 29 Settembre 2020 ore 16:41 1
REGISTRATI COME UTENTE
317.009 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//