Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2005-12-09 15:50:40

Spese di riscaldamento


Sirio344
login
07 Dicembre 2005 ore 20:31 5
Salve sono nuove nel forum e non sapendo come fare vado al dunque. Nello stabile dove abito si trova un locale al quale il proprietario ha tolto completamente i radiatori in un opera di restauro del locale. Ora in assemblea ha dichiarato che essendosi distaccato vuole partecipare alle sole spese di manutenzione ma non di gestione dell?impianto. Noi vogliamo addebitargli una spesa seppur minima per il riscaldamento prodotto. Ma lo stesso asserisce che il suo avv. gli ha detto che deve pagare SOLO quanto sopra. L?amm.re non sa che pesci prendere ed ha rinviato l?assemblea a venerdì. Vi chiedo un consiglio cosa dobbiamo fare ? per l?amm.re che ho incontrato stasera riferisce che lui deve pagare solo le spese di manutenzione è giusto ? grazie per le risposte.
  • subbo
    Subbo Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 8 Dicembre 2005, alle ore 15:31
    La trova soluzione di addebitare comunque una certa quota mi sembra quanto mai legittima in quanto l'unità immobiliare in questione è comunque riscaldata dalle tubazioni che la attraversano, dalle unità immobiliari poste sopra e sotto di essa per induzione.
    In effetti mi sembra che tempo fa il noto quotidiano pugliese abbia publicato una sentenza a favore della mia tesi.
    Cordiali saluti

  • sirio344
    Sirio344 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 8 Dicembre 2005, alle ore 19:13
    La trova soluzione di addebitare comunque una certa quota mi sembra quanto mai legittima in quanto l'unità immobiliare in questione è comunque riscaldata dalle tubazioni che la attraversano, dalle unità immobiliari poste sopra e sotto di essa per induzione.
    In effetti mi sembra che tempo fa il noto quotidiano pugliese abbia publicato una sentenza a favore della mia tesi.
    Cordiali saluti

    Potresti essere più preciso ? grazie.

  • lollolalla
    Lollolalla Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 9 Dicembre 2005, alle ore 07:28
    Il condomino in questione ha chiesto l'autorizzazione al distacco al condominio, prima di fare tutto da solo? Mi pare di aver capito di no, per cui non aveva alcun diritto di distaccarsi dal riscaldamento centralizzato. L'assemblea puo' pertanto dire che lui si puo' riattaccare quando vuole, anche subito, e quindi deve continuare a pagare le spese secondo la sua quota.

    Nel caso in cui l'assemblea accetti il suo distacco, lui dovra' comunque ontinuare a pagare la manutenzione della caldaia centralizzata (risparmia il gas consumato), anche perche' il suo distacco crea un danno agli altri condomini: la sua quota spese di gestione della caldaia va suddivisa fra gli altri condomini, che percio' avranno un aumento delle spese (e per cosa? Perche' lui si e' distaccato facendo il proprio interesse e senza pensare agli altri). Inoltre se lui se ne andasse e lasciasse l'appartamento vuoto (non sara' il suo caso, ma puo' succedere, nessuno conosce il futuro), gli appartamenti vicini risulteranno piu' freddi, per cui sara' necessario un aumento del consumo di gas per mantenere calde le unita' immobiliari vicine.

    Spero di esserti stata utile. Comunque non capisco perche' l'amministratore abbia spostato l'assemblea per delucidazioni. Cio' che lui ha chiesto sarebbe dovuto essere un punto all'ordine del giorno dell'assemblea (per cui l'amministratore si sarebbe dovuto informare sull'argomento). Se cosi' non e' stato, non e' certo un argomento da discutere nelle "varie ed eventuali", a meno che, ovviamente, non ci siano stati i 1000 millesimi intervenuti all'assemblea (per cui se ci sono proprio tutti si puo' parlare di cio' che si vuole).

  • subbo
    Subbo Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 9 Dicembre 2005, alle ore 14:54
    La trova soluzione di addebitare comunque una certa quota mi sembra quanto mai legittima in quanto l'unità immobiliare in questione è comunque riscaldata dalle tubazioni che la attraversano, dalle unità immobiliari poste sopra e sotto di essa per induzione.
    In effetti mi sembra che tempo fa il noto quotidiano pugliese abbia publicato una sentenza a favore della mia tesi.
    Cordiali saluti

    Potresti essere più preciso ? grazie.
    Purtroppo ho commesso un errore di scrittura e me ne scuso: TROVA = VOSTRA.

  • fenix605
    Fenix605 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 9 Dicembre 2005, alle ore 15:50

    Purtroppo ho commesso un errore di scrittura e me ne scuso: TROVA = VOSTRA.

    Può capitare.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fabioanaclerio
Buonasera mi sono ritrovato ahimè in una situazione un po' ingarbugliata: In data 12/11/2020 l'ingegnere mi comunica che ha presentato la CILA al Comune e mi da il via...
fabioanaclerio 20 Aprile 2021 ore 17:32 19
Img veronicapr
Buonasera, pongo un quesito a cui non sono riuscita a trovare risposta sul sito dell'Agenzia delle Entrate: il termine dei 90gg dalla fine lavori è tassativo per i...
veronicapr 20 Aprile 2021 ore 15:26 10
Img cigliano
Salve a tutti.mi presento. mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa. avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Inoltre, dovrei mettere sanitari, lavandino...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 11:33 29
Img cigliano
Salve a tutti,mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa pertanto avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Di seguito la foto della planimetria con...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 10:49 58
Img lucav22
Salve a tutti, ho gia postato una particolare situazione nella sezione ''Tutela Consumatori'' riguardo una vicenda legata a dei lavori di ristrutturazioni con una impresa edile...
lucav22 15 Aprile 2021 ore 17:30 14
REGISTRATI COME UTENTE
328.363 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//