Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2010-06-11 10:56:49

Rispetto decoro architettonico


Montemisma
login
07 Giugno 2010 ore 17:25 3
Il ns condominio è composto da 20 villette a schiera divise in due stecche da 10 ciascuna, contrapposte e separate da un corsello di accesso comune a tutti. Al piano tera di ogni villetta, affacciati sul corsello ci sono 1 box e 1 porticato di proprietà che dà accesso alla villetta. Ogni singola proprietà identificata catastalmente comprende il suddetto porticato e una striscia antistante di 1.5mt della medesima pavimentazione del porticato. Tale striscia fronteggia in continuità tutte le villette. L'amministratore ha permesso che l'assemblea (con una maggioranza di 500 mil su 850 presenti) deliberasse la possibilità che i singoli condomini, di loro iniziativa, possano provvedere a modificare la pavimentazione attuale (porticato e striscia per il tratto di pertinenza) con un'altra tipologia di materiale di grandezza, spessore, colore, composizione completamente diversi dall'esistente. Con ulteriore votazione è stato concesso ad ogni condomino richiedente di costruire in facciata un balcone di mt 6 x mt 1.
In tal modo si altera l'uniformità e decoro del condominio? E' possibile acconsentire a tali difformità? Se si con quale maggioranza?
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 7 Giugno 2010, alle ore 20:43
    Ciao, nel tuo caso, la lesione del decoro architettonico mi sembra evidente, e, in tal caso, non ci sono maggioranze che tengano (salvo l'unanimità).

  • montemisma
    Montemisma Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 10 Giugno 2010, alle ore 20:07
    Ciao,ti ringrazio per per la risposta sollecita, ma devo specificare che nella seconda votazione, cioè quella relativa alla costruzione dei balconi, l'unanimità dei presenti (850 millesimi) si è dichiarata favorevole. In tal caso è sufficiente l'unanimità dei presenti oppure serve l'unanimità di tutti i 20 condomini.

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 11 Giugno 2010, alle ore 10:56
    Se un condomino si duole della lesione, a meno che non abbia votato a favore anch'egli, l'unanimità non si considera integrata.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img couguida
Buonasera a tutti, sto valutando l’acquisto di un immobile da ristrutturare. Ne ho visionato uno a piano terra di circa 80mq. É una soluzione esposta su un solo...
couguida 13 Agosto 2022 ore 10:38 11
Img angiolino passarini
Salve a tutti,una grandinata mi ha distrutto il tetto di un magazzino/garage e non ho le possibilità di far eseguire i lavori a una impresa.Vorrei pertanto acquistare il...
angiolino passarini 11 Agosto 2022 ore 18:06 1
Img violas
Buongiorno a tutti, mi chiamo Viola e avrei bisogno di alcune delucidazioni.Sto per rogitare la mia prima casa. Il mutuo e l'intestazione della casa è soltanto a nome mio...
violas 09 Agosto 2022 ore 16:12 4
Img gabridi
Con il bonus 100 mi è stato installato un impianto fotovoltaico da 4 Kw esposto a nord nonostante la possibilità di utilizzare altre falde (la mia casa è una...
gabridi 09 Agosto 2022 ore 16:09 2
Img ggianne
Salve,sto valutando una vendita di un appartamento tramite agenzia immobiliare.La casa ha avuto problemi in passato, in quanto i professionisti a cui ci eravamo affidati hanno...
ggianne 09 Agosto 2022 ore 16:05 3
REGISTRATI COME UTENTE
339.482 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//