Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Primo affitto...confusione!


Bonetto69
login
16 Marzo 2006 ore 10:05 4
Ciao a tutti, mi sto trasferendo per lavoro in altra provincia ed è la prima volta che prendo in affitto una casa... avrò le chiavi prima di firmare il contratto: posso già effettuare il cambio di residenza? per la banca, assicurazione auto ecc. l'effettivo cambio di residenza è al momento della richiesta o solo quando il comune l'ha accettata?
dovrò fare una voltura Enel e Gas: posso andarci solo io o deve venire con me il precedente intestatario? scusate le tante domande, ma davvero sono confuso! grazie a chi vorrà rispondermi.
  • saiveco
    Saiveco Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 16 Marzo 2006, alle ore 11:30
    Per cambiare la destinazione della posta non è un problema, basta farne comunicazione, anche se non hai la residenza, perché esiste anche il concetto di domicilio.
    Per le bollette stesso discorso: non è un problema ricevere tutto alla nuova casa e per fare le comunicazioni necessarie basta che chiami il numero verde e che segui le informazioni che ti danno. In qualsiasi caso non è necessario il vecchio intestatario, quanto piuttosto una copia del contratto di locazione.
    Spero di essere stata di auito.
    Daniela

  • bonetto69
    Bonetto69 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 16 Marzo 2006, alle ore 12:40
    Grazie, Daniela. approfitto ancora della tua gentilezza. Volevo sapere se in Comune, alla richiesta di cambio di residenza, devo avere già copia del contratto firmato, o se non è necessario. Grazie mille.

  • saiveco
    Saiveco Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 16 Marzo 2006, alle ore 13:17
    Non mi sembra che interessi in alcun modo il contratto di locazione. Un unica accortezza: tieni i contatti nella cosa dove avevi prima la residenza, perché spesso capita che per errore i vigili mandino la notifica, con richiesta di verifica, nella vecchia casa anzichè alla nuova residenza.
    Ciao

  • bonetto69
    Bonetto69 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 16 Marzo 2006, alle ore 13:26
    Grazie, almeno mi porto avanti. quando poi ho il contratto, mi occuperò delle utenze.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img dbdenis
Buonasera, è la prima volta che scrivo su questo forum. Vi sottopongo la mia domanda:A marzo 2011 ho iniziato a ristrutturare casa, all'ingegnere direttore dei lavori avevo...
dbdenis 29 Novembre 2020 ore 14:37 2
Img dueppy_mt
L'ottenimento del bonus per una seconda casa al mare è possibile a condizione che si realizzi il passaggio di due livelli della classe energetica del fabbricato.
dueppy_mt 29 Novembre 2020 ore 14:35 1
Img manude80
Buongiorno a tutti, volevo cortesemente chiedere informazioni sulla convocazione di assemblea straordinaria in questo periodo di Covid.Dovendo seguire certe regole riguardo il...
manude80 29 Novembre 2020 ore 13:16 2
Img nabla79
Salve, sto per acquistare un appartamento in un condominio nel quale sono stati deliberati un insieme di lavori di miglioramento energetico coperti da bonus al 110%.Come...
nabla79 28 Novembre 2020 ore 17:44 1
Img marcellocovi
Posso accedere al Superbonus se accedo a casa da un portico in comune? La legge non ne fa menzione.
marcellocovi 28 Novembre 2020 ore 17:31 1
REGISTRATI COME UTENTE
320.429 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//