Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2011-01-28 17:26:36

Permessi per lavori


Morken
login
27 Gennaio 2011 ore 22:56 4
In un condominio devono eseguirsi lavori tali per cui deve montarsi il ponteggio su tre lati.
Su un lato si trovano in basso dei magazzini. I proprietari dei magazzini non voglio il ponteggio ddavanti perché utilizzano i magazzini come deposito e quindi non vogliono ostacoli o problemi nell'utilizzo delle loro proprietà.
Su un altro lato il ponteggio finisce con il dover poggiare su proprietà privata.
Occorrono permessi? possono eseguirsi ugualmente i lavori di ristrutturaizone delieberati anche contro la volontà dei titolari dei magazzini che vengono coperti e contro la volontà del titolare dell'area di proprietà privata?
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 28 Gennaio 2011, alle ore 12:18
    Buongiorno, se stiamo parlando di lavori assolutamente necessari, allora la servitù che si va ad imporre, seppur temporanea, sarebbe giustificata, ma i terzi sono legittimati a chiedere un indennizzo.

  • stafflavorincasa
    Stafflavorincasa Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 28 Gennaio 2011, alle ore 13:58
    L'installazione di ponteggi per ristrutturazione nel condominio "deve" essere subita dai residenti senza poter opporre ostacoli.
    Ciò vale anche per le attività commerciali al pianterreno che non possono legittimamente chiedere nessun tipo di indennizzo per il disagio subito che deve essere "tollerato", a meno che i ponteggi precludano completamente l'accesso alle attività commerciali e le stesse debbano essere chiuse per un determinato periodo di tempo (Cassazione).

    I giardini o cortili privati che hanno subito l'installazione hanno solo il diritto al "ripristino" del loro bene come in origine, senza nessun tipo di indennizzo.

    Ne abbiamo parlato decine di volte nel forum, al "solito" link troverai precisi riferimenti in materia:

    http://www.condomini.altervista.org/IndennizzoPonteggi.htm

    Ti farà comodo leggere anche questo:

    http://www.condomini.altervista.org/Ponteggi.htm

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 28 Gennaio 2011, alle ore 16:48
    Chiarisco, parlo dei terzi che svolgono attività commerciale.

  • morken
    Morken Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 28 Gennaio 2011, alle ore 17:26
    Vi ringrazio

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img lorenzo fragale
Salve,siamo una giovane coppia che sta comprando un appartamento ancora in costruzione, esso si trova al primo piano su due, all'inizio pensavamo che fosse facile progettare e...
lorenzo fragale 24 Giugno 2021 ore 15:32 9
Img yelnipeto
Ciao,attualmente sto scrivendo la mia tesi sul design del mobile utilizzato come sperimentazione per l'architettura.Nel corso del XX secolo sono stati numerosi gli architetti che...
yelnipeto 23 Giugno 2021 ore 10:16 1
Img gioe
Buongiorno,con riferimento all'offerta Superbonus 110% , è possibile fare rientrare nella cessione i costi di uno studio associato che si occupa solo di consulenza in...
gioe 22 Giugno 2021 ore 20:51 1
Img andrea&noemi
Buongiorno a tutti,dobbiamo demolire una porzione di una cascina in campagna in provincia di Cuneo ma purtroppo hanno utilizzato delle coperture di Ethernit e sto cercando...
andrea&noemi 22 Giugno 2021 ore 12:40 1
Img d8s4nha
Ciao a tutti!Sono alle prime armi in materia di ristrutturazione di un bagno.L'idea da realizzare è abbastanza chiara, ma la confusione sui prodotti su cui puntare è...
d8s4nha 22 Giugno 2021 ore 10:25 5
REGISTRATI COME UTENTE
330.426 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//