Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Pagamento acqua


Anonimo
login
23 Febbraio 2007 ore 22:14 1
Salve spero di trovare un aiuto ! Aabito in una palazzina composta da tre unità immobiliari ,io non condivido l'uso di cantine ,garage, giardino esterno, non abbiamo una gestione condominiale in quanto io sono l'unico inquilino, tutto il resto dell'immobile (altri due appartamenti ) è occupato dai proprietari,
ad ogni fatturazione dell'acqua si ripete la stessa dietriba datosi che il mio appartamento (così come gli altri locali ) non e dotato di contatore acqua e il tipo di impianto (passante) non ne consente l'installazione, così da circa un paio di anni il proprietario a deciso di farmi pagare l'acqua per ogni persona che compone il mio nucleo familiare osssia 5 persone per cui pago 5 quote acqua, il resto degli occupanti la palazzina altrettanto 5 persone le altre quote .... praticamente si fà a metà' ! l'unica differenza consiste nel fatto che loro hanno:_ il garage con bagno e punti acqua,il piazzale con punto acqua, il giardino con punto acqua per annaffiare, che messi insieme corrispondono ad oltre 2/3 dell'immobile ! mi chiedo ? E' regolare tutto ciò' ? non sarebbe più equo pagare almeno dividendo per unità immobiliari ? non sarebbe meglio ancora pagare per quote millesimali ?
Spero che qualcuno mi sappia dare delle risposte magari citando qualche termine di legge o regolamenti condominiali.
Grazie a tutti per la gentile attenzione

Scrivi minuscolo per favore Staff
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 23 Febbraio 2007, alle ore 22:42
    È tuo diritto-dovere installare il contatore dell'acqua per il consumo della tua unità immobiliare.

    Te la cavi con circa 50?.

    La legge che obbliga l'installazione dei contatori di sottrazione la trovi qui: Obbligo installazione contatore acqua

    Se gli altri non lo volessero installare, fallo tu e paga la tua quota in base al consumo reale.
    La legge è dalla tua parte.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 05 Gennaio 2007 ore 08:07 3
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
REGISTRATI COME UTENTE
309.259 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE