Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Nuovo terrazzo


Lucylucy
login
17 Giugno 2008 ore 10:21 3
Un inquilino del mio condominio vorrebbe costruire un terrazzo per il suo appartamento al 1° piano. Il terrazzo appoggerebbe su dei "gabbiotti" facenti parte del negozio sottostante (appartenente allo stesso proprietario).
Tralasciando i permessi comunali, sapete dirmi come funziona a livello condominiale? Serve la maggioranza?
Grazie mille!
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Martedì 17 Giugno 2008, all or 14:54
    Oltre ai permessi comunali serve anche il consenso del condominio.

    Si va infatti a stravolgere il decoro architettonico della facciata condominiale.

    Vale la pena di sottolineare che un lavoro di questo genere potrebbe rappresentare "sopraelevazione" di parte dell'edificio stesso per cui l'interessato dovrebbe corrispondere al condominio la relativa "indennità" prevista dal Codice.

    Ecco i riferimenti:

    http://www.condomini.altervista.org/Sopraelevazione.htm
    rispondi citando
  • lucylucy
    Lucylucy Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 18 Giugno 2008, all or 08:17
    Forse non mi ero spiegata bene, in questo caso non si tratta esattamente di sopraelevazione del tetto. Provo ad inserire uno schema.



    Il condomino che vorrebbe fare questo lavoro dà per scontato di poterlo fare, ma gli altri condomini non hanno il diritto di esprimersi? come si procede in questi casi?

    Grazie ancora a chi mi darà un parere
    rispondi citando
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 18 Giugno 2008, all or 11:07
    A mio avviso resta comunque una nuova costruzione "agibile" sovrastante un immobile esistente.

    È difficile non considerarla sopraelevazione.

    Ripeto, si va comunque a stravolgere l'estetica della facciata condominiale (bene comune).

    Ai fini del consenso condominiale puoi leggere anche qui:

    http://www.condomini.altervista.org/DecoroArchit.htm
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alessandroclerici
Buondi à tutti. Ieri sera rientro a casa e... chiave che fa un quarto di giro e stop.... Tutto bloccato. Non capisco ho chiuso senza problemi (serratura doppia mappa di...
alessandroclerici 25 Settembre 2020 ore 10:09 1
Img andreataraborelli
Ciao, dovrei costruire un muro per ricavare una camera da un salone immenso quindi rientro nella detrazione fiscale del 50%.Visto che in questo appartamento ci andrò ad...
andreataraborelli 24 Settembre 2020 ore 21:41 7
Img pietro1970
Per usufruire del ecobonus 110% in condominio mi hanno detto che non tutte le spese sono detraibili al 110%. Ad esempio non sarebbe detraibile il costo della relazione...
pietro1970 24 Settembre 2020 ore 10:54 2
Img clorinda88
Salve, ho uno spiacevole problema con i muri interni dell'appartamento da poco acquistato. Le pareti emanano un odore sgradevole, ma non è presente muffa. L'appartamento...
clorinda88 24 Settembre 2020 ore 10:46 3
Img denisgatti
Buon giorno, nella mia abitazione bifamiliare ho già installato nel 2010 un impianto fotovoltaico da 4,8Kw incentivato con il secondo conto energia. È possibile ora...
denisgatti 24 Settembre 2020 ore 10:42 5
REGISTRATI COME UTENTE
316.748 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//