Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Messa a terra in condominio dove non c'è


Plm69
login
21 Gennaio 2008 ore 17:04 3
Salve,
sto ristrutturando il mio appartamento e l'elettricista per rilasciarmi la certificazione deve allacciare l'impianto a terra, peccato che il condominio non lo abbia. Il condominio è particolare, le scale sono uscite di sicurezza di un albergo che detiene 7001000 quindi nessun lavoro viene eseguito a meno di volontà diretta del proprietario del suddetto albergo, quindi mai. Ho chiesto all'amministratore di far mettere l'impianto condominiale in regola con la terra in modo da potermici allacciare ma mi è stato risposto che non è obbligato a meno di variazioni dell'impianto stesso. Non ci sono pulizie delle scale quindi non mi posso appellare alla sicurezza sul lavoro. C'è qualche norma che l'amministratore non mi vuole dire per non inimicarsi il condomino importante e a cui potermi appellare e costringerlo a mettere a norma l'impianto?
Grazie in anticipo
Paolo
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 21 Gennaio 2008, alle ore 18:00
    ..... Ho chiesto all'amministratore di far mettere l'impianto condominiale in regola con la terra in modo da potermici allacciare ma mi è stato risposto che non è obbligato a meno di variazioni dell'impianto stesso .......
    La presa di posizione dell'amministratore non è assolutamente corretta!
    La legge 46/90 è in vigore ormai da sette anni, ed è chiarissima:

    http://www.condomini.altervista.org/Legge4690.htm

    L'albergo stesso dovrebbe essere dotato di messa a terra che potrebbe far parte dell'edificio stesso.Sarebbe quindi facile per un professionista "all'acciare" la messa a terra dell'albergo al resto dell'impianto dell'edificio.

    Se conosci un elettricista, parlane con lui e sottoponigli il tuo caso, cercando i migliori consigli.
    rispondi citando
  • plm69
    Plm69 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 22 Gennaio 2008, alle ore 08:32
    Grazie, mi studio la legge e il regolamento.
    L'albergo è però su 2 edifici attaccati ed in effetti ha la terra ma si rifiuta di farmici attaccare.
    In ogni caso l'amministratore è obbligato a regolarizzare l'impianto nonostante non ci siano variazioni? Potre chiamare l'asl per una ispezione? se sì quale potrebbe essere l'ufficio da contattare?
    grazie in anticipo
    rispondi citando
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Martedì 22 Gennaio 2008, alle ore 15:16
    In caso di controllo e di irregolarità, chi paga le sanzioni è il condominio.

    L'amministratore, come gia detto, ha la responsabilità e potrebbe anche risponderne di persona, civilmente e penalmente in caso di incidente.

    Ti consiglio di inviare una raccomandata all'amministratore con diffida ad adempiere immediatamente, avvertendolo che in mancanza di esecuzione, ti rivolgerai all'ente preposto: Asl.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img leonardo1980
Buongiorno a tutti,vorrei aprire una presa a muro già predisposta nel mio appartamento.Tuttavia, quando ho rimosso la placchetta in plastica ho visto che, all'interno della...
leonardo1980 17 Maggio 2014 ore 11:46 1
Img fabioviola
Salve a tutti,devo montare un lampadario ed è la prima volta che lo faccio.Questa è la foto della parte superiore del lampadario:dal momento che c'è quel...
fabioviola 30 Giugno 2014 ore 10:28 5
Img 231444
Ciao, sono mesi che non riesco ad uscire da una situazione perniciosa... il mio impianto elettrico (di un anno e mezzo vecchio con regolare certificazione di conformità)...
231444 16 Aprile 2019 ore 23:16 5
Img sweetman
Ciao a tuttivolevo delle delucidazioni riguardante l'impianto elettrico visto che abito in un alloggio un po' datato e sono in affitto...e visto che spendo un casino di soldi di...
sweetman 08 Giugno 2010 ore 19:28 1
Notizie che trattano Messa a terra in condominio dove non c'è che potrebbero interessarti
Manutenzione dell'impianto di illuminazione esterno

Manutenzione dell'impianto di illuminazione esterno

Impianti - Secondo il DPR 462/01 è necessario eseguire verifiche periodiche per gli impianti elettrici di messa a terra e manutenzione dell'impianto di illuminazione esterno.
Spine e Prese  Elettriche Norme

Spine e Prese Elettriche Norme

Impianti - La norma Cei 23-50, con la sua seconda edizione, è la norma di riferimento per le prese e spine elettriche per applicazioni civili e ne descrive le cartteristiche.
Messa a dimora e rincalzatura delle rose

Messa a dimora e rincalzatura delle rose

Giardinaggio - Qualche utile consiglio su come procedere nella messa a dimora di nuovi rosai, nonchè nella rincalzatura protettiva contro le ultime gelate improvvise.

Prepara giardino fai da te

Giardino - Può presentarsi l'esigenza di adibire a giardino un vecchio terreno abbandonato o riservato ad un alto tipo di attività, con semplici operazioni è possibile.

L'impianto di messa a terra in sicurezza

Impianti elettrici - L'importanza dell'impianto di messa a terra nelle costruzioni stabili e temporanee al fine di garantire la sicurezza e la incolumità di persone ed attrezzature.

Impianto elettrico di cantiere

Impianti elettrici - Semplici verifiche visive permettono di stimare in prima approssimazione l'affidabilità dell'impianto elettrico del cantiere di casa propria in ristrutturazione.

Isolamento controterra

Impianti - Buoni isolanti e privi di condensa.

Illuminazione, Isolamento e Protezioni

Normative - Ogni tipo di apparecchio di illuminazione in casa deve avere uno specifico grado di isolamento e di protezione per garantirne la sicurezza nell'uso.

Caldaia e impianto elettrico: collegamenti

Impianti di riscaldamento - Il corretto funzionamento di una caldaia in casa è strettamente legato alla presenza di un efficiente impianto elettrico al quale la caldaia deve essere collegata.
REGISTRATI COME UTENTE
306.714 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie