menu-mob
Vai alla HomePage
Ricerca
Ricerca nella sezione specificata
2013-06-16 08:16:04

Impianto aria condizionata con scarico nel pluviale


Cristiana.za
login
13 Giugno 2013 ore 08:47 4
Buongiorno

Vorrei dotare la mia abitazione di un impianto di aria condizionata.
L'unità esterna verrebbe staffata alla facciata ( interna ) della mia scala, così come già fatto da altri condomini delle diverse scale che compongono il condominio.
Essendo una delle finestere della mia abitazione a meno di mezzo metro dal pluviale ( non dalla grondaia, ma dal pluviale ), la ditta installatrice mi propone di scaricare la condensa direttamente nel pluviale, evitando così di bucare mezza casa.
Per trasparenza, ho contattato il mio amministratore condominiale, chiedendo delucidazioni su come procedere, non essendoci nelle altre scale del condominio casi simili ( quindi sarei la prima ). Ho sottolineato che non verrebbe minimamente intaccata la funzionalità del pluviale.
L'amministratore non mi dà nessun tipo di riscontro, né in postivo, né in negativo, sottolineando che sono libera di agire come preferisco ( in sostanza, non vuole responsabilità ).
Mi chiedo se i regolamenti condominiale hanno una normativa in merito e se veramente posso procedere senza autorizzazione, così come i condomini delle altre scale hanno appeso le unità esterne dei condizionatori in facciata senza ottenere l'ok dell'amministratore ( molti di loro hanno balcone, ma hanno ugualmente staffato le unità esterne alla facciata ).
Grazie mille per l'aiuto.
Cristiana
  • nabor
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 13 Giugno 2013, alle ore 17:32
    Buonasera, ritengo che in condizionatori degli altri condòmini vadano ad incidere sull'estetica, mentre la Sua iniziativa potrebbe ripercuotersi, come evidenziato, sulla funzionalità del pluviale. Il progettista dell'impianto potrebbe asseverare il contrario?

  • cristiana.za
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Sabato 15 Giugno 2013, alle ore 22:22
    La funzionalità del pluviale non andrebbe intaccata, l'installatore praticherà un foro del diametro di 1 cm , al foro allaccerebbe un tubicino e la condensa del condizionatore verrebbe scaricata, attraverso il tubo, direttamente nel pluviale.
    L'installatore mi informa che la funzionalità del pluviale non verrebbe intaccata.
    Il mio unico dubbio arriva dall'amministratore che mi ha informata di procedere come meglio credo, ma non mi ha informata se devo chiedere autorizzazione o meno

  • madlifox
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Domenica 16 Giugno 2013, alle ore 07:49
    Ci sono state diverse sentenze, tutte concordi, in merito. Anche io ritengo che funzionalità non venga intaccata, ma se ne modifica la destinazione d'uso e questo non è consentito al privato. Saluti.
    Ecco ad esempio una sentenza in merito, in rete se ne possono trovare tante altre:
    "L'allaccio allo scarico pluviale condominiale di un tubo, pur se di modestissime dimensioni (nella specie di due centimetri di diametro) per convogliarvi acque di origine domestica, quale quelle provenienti dal condizionatore d'aria, costituisce modifica dell'utilizzo del bene comune che ne altera, di fatto, la destinazione d'uso (che è unicamente quella di convogliare le acque meteoriche) e che quindi non può essere consentita al singolo condomino."
    Trib. Padova Sez. I, G. Cecchetto 22 febraio 2011

  • nabor
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Domenica 16 Giugno 2013, alle ore 08:16
    L'orientamento contrario della giurisprudenza, seppur da considerare, potrebbe non essere insormontabile, ma l'assenso assembleare va guadagnato con opportuno suffragio tecnico.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img trasz
Buon pomeriggio a tutti.In allegato una picolla pianta della situazione che vorrei il vostro aiuto per esaminare.Il cerchio verde è una cantinetta vino, sostanzialemnte un...
trasz 20 Luglio 2024 ore 15:28 3
Img silvercm
Buongiorno,da poco mi sono trasferito in una casa in affitto.Il mio problema è che l'avvolgibile della portafinestra non chiude completamente le fessure, per cui la mattina...
silvercm 20 Luglio 2024 ore 13:11 1
Img sbronf7
Ciao, ho comprato una casa indipendente da privato, il quale aveva acquistato nel 2006 dal costruttore. Certificazione energetica appena rifatta. Dopo 6 mesi, durante una...
sbronf7 19 Luglio 2024 ore 13:53 6
Img massimiliano damato
Buongiorno.Vorrei creare gli ambienti salone cucina e ingresso funzionali e carini.Visto che la cuina viene spesso utiizzata da mia moglie.Considerando che ho questi ambienti...
massimiliano damato 19 Luglio 2024 ore 13:45 14
Img mibe
Buongiorno a tutti,ho il seguente quesito: se si devono cambiare gli infissi e le tapparelle dell'appartamento è meglio optare per i pulsanti classici a muro oppure...
mibe 19 Luglio 2024 ore 13:13 10
347.090 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI