Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Il balcone coperto


Zio tuz
login
12 Aprile 2008 ore 08:03 5
Salve a tutti,
linquilino dell'attico ha deciso di voler chiudere il balcone del suo appartamento, balcone che poggia sproprio ulla mia camera da letto e la camera di mio figlio.
Volevo sapere se a causa di questi lavori, un giorno, si possano verificare delle crepe a causa del peso elevato; anche perché il condominio è in garanzia per 10 anni.
Come posso tutelarmi?
GRAZIE.
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Sabato 12 Aprile 2008, alle ore 09:19
    Per fare ciò è necessario il permesso comunale.

    Non lo può fare di propria iniziativa.
    Attenzione che così facendo realizza un nuovo vano abitabile e quindi il balcone cessa di essere solo "accessorio" dell'appartamento e cambiano anche i valori millesimali.

    Come sempre, ecco i precisi riferimenti:

    http://www.condomini.altervista.org/VerandeTettoie.htm
    rispondi citando
  • zio tuz
    Zio tuz Ricerca discussioni per utente
    Sabato 12 Aprile 2008, alle ore 12:00
    Ok, molto chiaro ma questa nuova struttura potrebbe in futuro provocare dei danni alle mie stanze?
    rispondi citando
  • alexandra71
    Alexandra71 Ricerca discussioni per utente
    Sabato 12 Aprile 2008, alle ore 12:03
    Ciao a tutti, mi sono appena iscritta ... sto leggendo qualche messaggio ..volevo solo dire che nel piano regolatore del mio comune, chi effettua una veranda a pacchetto, apribile su tre lati, nn costituisce un aumento utile di superficie di conseguenza i millesimi restano gli stessi
    rispondi citando
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Sabato 12 Aprile 2008, alle ore 20:26
    .... ma questa nuova struttura potrebbe in futuro provocare dei danni alle mie stanze?
    Non penso che vi siano pericoli, anzi, sono convinto che la struttura in oggetto rappresenterebbe una valida protezione a future possibili infiltrazioni.

    La soluzione prospettata sopra da Alexandra è ormai molto usata proprio per evitare oneri e permessi o adempimenti burocratici costosi.
    rispondi citando
  • alexandra71
    Alexandra71 Ricerca discussioni per utente
    Domenica 13 Aprile 2008, alle ore 06:39
    Nel mio appartamento, abbiamo fatto istallare una veranda a pacchetto, i millesimi nn sono aumentati ma rientra sempre nei lavori di straordinaria amministrazione quindi.... come saprai zio Tuz, la prassi è lunghetta e con i controlli che ci sono nn penso che si verificheranno dei problemi in futuro per il tuo appartamento ciao
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 05 Gennaio 2007 ore 08:07 3
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
REGISTRATI COME UTENTE
311.985 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE