Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2008-07-20 21:28:05

Danni a seguito di lavori di ristrutturazione


Anonimo
login
18 Giugno 2008 ore 21:16 9
Salve a tutti! il mio condominio alcuni anni or sono ha appaltato i lavori di ristrutturazione dello stabile ad un'impresa. A lavori ultimati alcuni condomini hanno agito in giudizio nei confronti del condominio in quanto lamentano dei danni (in particolare infiltrazione d'acqua nelle loro unità abitative) causati dalla cattiva esecuzione delle opere di rifacimento dei terrazzi di copertura.
L'impresa appaltatrice nonstante fosse assicurata è però fallita e quindi non penso sia utile chiamarla in causa. Il condominio deve comunque rispondere di tutti i danni arrecati ai singoli condomini?
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 18 Giugno 2008, alle ore 22:10
    Il condominio dovrà deliberare l'affidamento ad altra impresa per la risoluzione dei problemi, rifacimento dell'impermeabilizzazione dei lastrici.

    Dovrà anche provvedere al ripristino nelle abitazioni di coloro che hanno subito i danni.

    Non potendo più rivalersi sull'impresa fallita, tutte le nuove spese saranno a carico di tutti i condómini sottostanti i lastrici stessi con le stesse modalità con cui sono state imputate le spese precedenti.

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 19 Giugno 2008, alle ore 08:49
    Ciao, da quanto scrivi, si potrebbe agire nei confronti della compagnia assicuratrice, se la denuncia dei danni è stata formulata tempestivamente e formalmente...non ci avete pensato?

  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 19 Giugno 2008, alle ore 16:03
    X nabor

    l'amministratore del condominio ritenendo l'impresa fallita non ha fatto alcuna denuncia formale...ha escluso che potesse operare la garanzia assicurativa ...e adesso??A parte la revoca dell'amministratore ed un'eventuale azione nei suoi confronti ormai..I giudizi sono in corso .e proliferano..è opportuno chiudere bonariamente e liquidare un tot o sperare che il giudice escluda o limiti la responsabilità del condominio che appaltò i lavori ad un'impresa "apparentemente" qualificata? grazie

  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 19 Giugno 2008, alle ore 16:16
    Esisterà bene un curatore fallimentare, varrebbe la pena introdursi per usufruire di eventuali residui attivi.

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 20 Giugno 2008, alle ore 17:24
    Non mi consta che il fallimento, o la procedura concorsuale in genere, comporti lo scioglimento degli obblighi dell'assicuratore...si tratta di vedere, polizza alla mano, se non vi è stata decadenza rispetto alla denuncia.

  • micro2
    Micro2 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 7 Luglio 2008, alle ore 13:33
    Un saluto a tutto il forum!
    il mio problema è che la ditta che ha fatto i lavori di ordinaria manutenzione al mio appartamento,non ha rispettato il contratto! ed ha usato l'ascensore per il carico e scarico dei vari materiali...
    l'amministratore mi ha mandato una copia della lettrera di protesta di alcuni condomini che segnalava danni più che altro graffi alla cabina ascensore "imbotto e piano cabina in simil linoleum" cosa devo rispondergli all'amministratore? di rivolgersi alla ditta? o tocca a me ripagarli e poi rifarmi con la ditta?
    grazie 1000

  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 7 Luglio 2008, alle ore 17:14
    Sarebbe stato più opportuno che tu inserissi un "nuovo" quesito, non riprenderne uno vecchio!

    I danni devono essere ripagati dal committente (che sei tu), che poi potrà rivalersi sulla ditta esecutrice (probabilmente assicurata).

    Contatta immediatamente l'impresa ed accordati per far fronte alle legittime (o meno) richieste del condominio.

  • micro2
    Micro2 Ricerca discussioni per utente
    Domenica 20 Luglio 2008, alle ore 20:41
    Grazie,scusa per il ritardo!
    ho consigliato all'impresa di contattare l'amministratore per accordarsi bonariamente !! credo che basterà una lucidata perché i danni a parer mio sono pretestuosi!! ma i danni devono essere dimostrati o basta una richiesta da parte di alcuni condomini per ristrutturarsi l'ascensore?
    grazie 1000

  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Domenica 20 Luglio 2008, alle ore 21:28
    Chiunque "può" chiedere, bisogna dimostrare che si è legittimati a farlo.

    Dovresti stare tranquillo, se l'impresa ha detto che provvederà, non penso che "alcuni" condómini abbiano interesse a proporre un ricorso giudiziario con tutte le spese che ciò comporta e che comunque qualcuno deve anticipare ( i condómini proponenti).

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img francesca r.
Buonasera, nel mio condominio, un palazzo di sei piani, il rivestimento è in cortina. La costruzione risale agli anni 50 e la cortina esterna finora ha retto egregiamente...
francesca r. 11 Maggio 2021 ore 00:32 17
Img saras2021
Buongiorno,abito in uno stabile di Milano e il condomonio è molto interessato al Superbonus 110%.Il nostro amministratore ci ha presentato con molto entusiasmo un General...
saras2021 10 Maggio 2021 ore 22:34 2
Img freli
Buongiorno a tutti, Un anno fa ho comprato un appartamento che è due piani sopra l'autoclave condominiale, cosa che ignoravo, ma pur essendo l'edificio costruito nel 2008,...
freli 10 Maggio 2021 ore 22:28 25
Img andgio1976
Buongiorno,vi contatto perchè sto ristrutturando casa, la mia domanda è la seguente: è possibile usufruire dello stato avanzamento lavori (SAL) con la...
andgio1976 10 Maggio 2021 ore 18:20 1
Img sscoccimarro
Buongiorno,ho acquistato un appartamento che non aveva il certificato di agibilità in quanto ante 1930.Ho effettuato poi dei lavori di manutenzione straordinaria mediante...
sscoccimarro 10 Maggio 2021 ore 18:14 3
REGISTRATI COME UTENTE
329.036 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//