Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Costruzione terrazzo - 17404


Anbote
login
16 Dicembre 2007 ore 18:40 4
E' possibile realizzare un terrazzo la cui superficie è chiusa da un lato da un muro di un altro proprietario ed inoltre su tale muro vi è una finestra ad un 'altezza di cm. 35 dalla superficie del terrazzo? Quindi chi passeggia sul terrazzo può comodamente guardare attraverso la finestra anche se quest'ultima è munita di inferriata.
vi ringrazio
alessandro
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Domenica 16 Dicembre 2007, all or 22:54
    Il quesito è incomprensibile....

    Dove dovresti realizzare questo terrazzo?
    Sarebbe accessorio alla tua unità immobiliare?
    Cosa c'è ora?
    Hai le autorizzazioni comunali?:

    http://www.condomini.altervista.org/Per ... oniDia.htm

    Hai il consenso del condominio?
    Rispetti le distanze sancite dal Codice?:

    http://www.condomini.altervista.org/distanze.htm

    Quando fornirai indicazioni complete, avrai suggerimenti idonei.
    rispondi citando
  • anbote
    Anbote Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 17 Dicembre 2007, all or 15:54
    Ciao, effettivamente hai ragione ma a disposizione del terrazzo non è facile da spiegare. questo terrazzo altro nonè che il tetto di una depandance, incastonata tra altri edifici. quindi il terrazzo è chiuso su due lati dai muri esterni di altrettanti edifici. uno di questi muri ha una finestra con inferriate che dà proprio su tetto della mia depandance (=terrazzo).
    spero di essere stato un po' più chiaro...
    alessandro
    rispondi citando
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 17 Dicembre 2007, all or 16:31
    Se la finestra (luce) è stata prevista in sede di costruzione o è stata realizzata in seguito con il consenso delle parti, deve rimanere nel posto dove stà.

    La realizzazione, su quello che tu hai definito tetto, di un "terrazzo" calpestabile richiede il permesso al cambiamento d'uso al comune.

    Se l'autorizzazione viene concessa, sarà difficile per i proprietari "laterali" opporsi ancorché esista una luce o finestra prospiciente.
    rispondi citando
  • anbote
    Anbote Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 17 Dicembre 2007, all or 16:39
    Perfetto, grazie mille!
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alessandroclerici
Buondi à tutti. Ieri sera rientro a casa e... chiave che fa un quarto di giro e stop.... Tutto bloccato. Non capisco ho chiuso senza problemi (serratura doppia mappa di...
alessandroclerici 25 Settembre 2020 ore 10:09 1
Img andreataraborelli
Ciao, dovrei costruire un muro per ricavare una camera da un salone immenso quindi rientro nella detrazione fiscale del 50%.Visto che in questo appartamento ci andrò ad...
andreataraborelli 24 Settembre 2020 ore 21:41 7
Img pietro1970
Per usufruire del ecobonus 110% in condominio mi hanno detto che non tutte le spese sono detraibili al 110%. Ad esempio non sarebbe detraibile il costo della relazione...
pietro1970 24 Settembre 2020 ore 10:54 2
Img clorinda88
Salve, ho uno spiacevole problema con i muri interni dell'appartamento da poco acquistato. Le pareti emanano un odore sgradevole, ma non è presente muffa. L'appartamento...
clorinda88 24 Settembre 2020 ore 10:46 3
Img denisgatti
Buon giorno, nella mia abitazione bifamiliare ho già installato nel 2010 un impianto fotovoltaico da 4,8Kw incentivato con il secondo conto energia. È possibile ora...
denisgatti 24 Settembre 2020 ore 10:42 5
REGISTRATI COME UTENTE
316.748 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//