Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2009-03-17 22:01:06

Costituzione condominio, mooolti dubbi!!!


Sonica76
login
17 Marzo 2009 ore 20:36 1
Sono proprietario di un appartamento in un palazzo composto da 5 unità.
Ho appena terminato la stesura del regolamento condominiale (senza le tabelle millesimali) prevedendo una quota uguale per tutti.

Qualche domanda:
- il regolamento deve essere firmato dai proprietari dell'immobile o da coloro che lo occupano a qualsiasi titolo?
- una volta raccolte le firme, qual'è il passo successivo? dove bisogna recarsi per "costituire" il condominio? (camera di commercio, comune... boh...)
- nel caso in cui non fosse possibile, per qualsiasi motivo (diniego, assenza, irreperibilità) ottenere le firme da parte di tutti i condominiproprietari, si può procedere lo stesso?
- in questo condominio non ci sono spese comuni (nè luce, nè acqua)... è possibile comunque richiedere il pagamento della quota per costituire un fondo cassa per spese future?

grazie per l'attenzione... HELP
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Martedì 17 Marzo 2009, alle ore 22:01
    La nomina dell'amministratore è obbligatoria quando i proprietari siano più di quattro, art. 1129 del c.c.

    Il regolamento deve essere approvato con le maggioranze previste dal Codice:

    http://www.condomini.altervista.org/Mag ... emblee.htm

    Il condominio è gia costituito "di fatto", basta recarsi presso l'ufficio imposte e chiedere gratuitamente il Codice Fiscale del condominio, esibendo il foglio di deliberazione di nomina ad amministratore da parte dell'assemblea.

    Se non ci sono spese comuni, non puoi chiedere la costituzione del "fondo cassa" (quanche spesa comune ci sarà pure, es. passo carraio, ecc.)

    Per tutte le altre domande, trovi tutto ciò che ti serve qui:

    http://www.condomini.altervista.org/

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fabioanaclerio
Buonasera mi sono ritrovato ahimè in una situazione un po' ingarbugliata: In data 12/11/2020 l'ingegnere mi comunica che ha presentato la CILA al Comune e mi da il via...
fabioanaclerio 19 Aprile 2021 ore 22:39 17
Img veronicapr
Buonasera, pongo un quesito a cui non sono riuscita a trovare risposta sul sito dell'Agenzia delle Entrate: il termine dei 90gg dalla fine lavori è tassativo per i...
veronicapr 19 Aprile 2021 ore 11:48 8
Img cigliano
Salve a tutti.mi presento. mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa. avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Inoltre, dovrei mettere sanitari, lavandino...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 11:33 29
Img cigliano
Salve a tutti,mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa pertanto avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Di seguito la foto della planimetria con...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 10:49 58
Img lucav22
Salve a tutti, ho gia postato una particolare situazione nella sezione ''Tutela Consumatori'' riguardo una vicenda legata a dei lavori di ristrutturazioni con una impresa edile...
lucav22 15 Aprile 2021 ore 17:30 14
REGISTRATI COME UTENTE
328.274 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//