Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Assemblea condominiale delibera: Premio alla custode


Windchaser
login
07 Gennaio 2014 ore 22:26 1
Buonasera, l'assemblea può deliberare un premio alla custode?
Riassumo.
Durante l'ultima assemblea si è deliberato il perventivo della nuova annualità 2013-4, senza che tale "premio" fosse compreso.
Nelle annualità precedenti, solo tre volte, e non in anni continuativi, è stata presentata una tantum.
Quest'anno, dopo aver approvato il preventivo, nella medesima assemblea è stato deliberata una "conferma del premio di euro 2000 alla custode".
Non è mai stato dato un premo (solo una tantum, e come dice il nome, non potrebbero essere riconfermate), mai dell'importo di euro 2.000 (era di 1.500) e soprattutto la custode non ritira le raccomandate di alcuni condòmini, ponendosi in rottura del proprio contratto di lavoro (che esplicita che una volta accolta la delega, non può sottrarvisi).
L'Assemblea può deliberare un premio? può farlo al di fuori di un preventivo di spese deliberato, che non lo cita?
Quindi può deliberare una spesa al di fuori del preventivo, e quindi una spesa che non riguarda costi condominiali?
Può deliberare un premio quando un custode non rispetta il proprio contratto di lavoro?

Grazie del parere.
Ho trovato una sentenza della corte di appello di Roma, ma, non l'ho letta, sembra che l'assemblea ratificasse una decisione unilaterale di somma al custode decisa e data dall'amministratore: sembra quindi più una ratifica del suo operato che altro.
Riuscite a rintracciarla?
"L'amministratore non può, di sua iniziativa, fare una regalia d'uso, per esempio al portiere o all'addetto alle pulizie, a nome del condominio; è infatti necessaria una delibera o comunque un atto di ratifica da parte dell'assemblea, non essendo sufficiente l'autorizzazione verbale da parte dei condomini." Trib. Roma 21/2/1987.
Grazie
  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 22 Gennaio 2014, alle ore 12:01
    Non riesco a trovare la sentenza.
    Nel condominio di un mio amico è successo qualcosa di simile e so che il suo avvocato gli ha detto che se l'assemblea delibera spese per cose e servizi comuni (il portierato è un servizio comune) e lo fa nei modi corretti, tutti i condomini devono rispettare quella decisione.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fralavoriincasa
Buongiorno, alcuni settimane fa mi sono accorto dell'installazione di un cancello chiuso a chiave, su un'area comune di cui sono da rogito comproprietario, nessuno mi ha avvisato...
fralavoriincasa 12 Novembre 2020 ore 19:20 4
Img tont
Buongiono,In un condominio di 3 palazzine A, B, C con 6 appartamenti c.u.- il condomino della palazzina "A" deve eseguire lavori nella sua proprietà giardinetto...
tont 25 Agosto 2020 ore 12:27 6
Img stock1
Salve, durante una riunione condominliale i condomini (tutti presenti tranne uno) hanno deliberato per una ristrutturazione totale del condominio per un importo che supera il 1...
stock1 31 Luglio 2020 ore 11:35 5
Img francesco.pepe
Buongiorno, vorrei sapere se esistono sentenze che esonerano il condomino ad assumere la carica di amministratore del condominio pur in presenza di delibere assembleari che lo...
francesco.pepe 07 Maggio 2020 ore 18:15 2
Img luma18
Buon giorno, chiedo consulenza a questo proposito. Abitavo (perché ora la mia casa è in vendita) in un appartamento composto da 4 unità abitative...
luma18 01 Maggio 2020 ore 19:45 8
Notizie che trattano Assemblea condominiale delibera: Premio alla custode che potrebbero interessarti


App che sostituisce il portinaio

Progettazione - Nell'ambito di un concorso internazionale indetto da Orange, tre studenti della NABA hanno proposto una App che sostituisce il portinaio

Pavimento scivoloso e danni: non sempre è colpa del condominio

Liti tra condomini - Se una persona, sia essa un condomino o un estraneo alla compagine, si fa male nelle parti comuni dell'edificio non sempre il condominio deve pagare i danni.

Contratto nazionale dei portieri di edifici

Amministratore di condominio - Il dipendente del proprietario di fabbricati ed il contratto collettivo nazionale di lavoro. La disciplina contrattuale e l'applicabilità ai portieri dei condomini.

Procedura esecutiva e manutenzione dell'immobile

Comprare casa - Nel corso del pignoramento immobiliare chi si deve occupare di eseguire e pagare le opere straordinarie per la conservazione dell'immobile? Debitore, creditore o custode?

Infiltrazioni da canna fumaria

Proprietà - In tema di danni da infiltrazioni provenienti da una canna fumaria, per agire per il risarcimento e la sistemazione è necessario comprendere chi è il suo proprietario.

Nuova proroga del blocco delle sospensioni delle utenze domestiche

Leggi e Normative Tecniche - Il 30 aprile l'ARERA ha nuovamente prorogato al 17 maggio 2020 il blocco delle procedure di sospensione per morosità per le utenze domestiche di luce acqua e gas.

Per individuare l'amministratore basta la deliberazione dell'assemblea

Condominio - S'ipotizzi che una persona debba far causa ad un condominio: a chi dev'essere notificato l'atto introduttivo del giudizio?

Espropriazione forzata e canoni di locazione

Affittare casa - Chi può agire in giudizio per ottenere il pagamento dei canoni di locazione di un bene locato dopo l'inizio dell'esecuzione, senza l'autorizzazione del giudice?

Scarichi fognari, allagamenti e responsabilità

Leggi e Normative Tecniche - Inflitrazioni d'acqua, danni a cose altrui e titolo della responsabilità del custode: tra responsabilità oggettiva e presunzione di colpa.
REGISTRATI COME UTENTE
320.697 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//