Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2015-09-02 18:36:49

A chi l'atto di citazione?


Buona sera,
a seguito di comportamento non idoneo dell'attuale amministratore, mi vedo costretto a intraprendere la strada di atto di citazione.
Riassumo brevemente i fatti: è stato richiesto più volte all'attuale mandatario successivamente alla nomina di poter avere a disposizione la documentazione pregressa al suo mandato.
Per tutta risposta ho ricevuto solo risposte non in linea di quello che prevede la norma.
Al medesimo sono state fatte 2 diffide con altrettanto risposte non convincenti.
Lo stesso doveva attivarsi nei confronti dell'ex( suo amico...) sin dalla prima richiesta e invece non è accaduto nulla.Vorrei sapere a quale persona citare ed eventualmente chiedere i danni...
Naturalmente sono in possesso di tutte le comunicazioni da e per...
Il tutto è accaduto circa un anno fà.
Ringrazio e saluti.
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 2 Settembre 2015, alle ore 10:35
    Penso che lei debba chiedere l'assistenza di un avvocato, sia per far scrivere correttamente l'atto di citazione, sia per identificare (appunto) i destinatari.
    A mio parere (ma sono architetto) i destinatari potrebbero essere ovviamente l'Amministratore citato, l'ex Amministratore (che tuttavia potrebbe anche essere in buona fede, nel senso che l'attuale amministratore negligente potrebbe semplicemente non avergli trasmesso le richieste di documenti), e per conoscenza tutti i condomini.

  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 2 Settembre 2015, alle ore 17:58
    Concordo con Ily, a citazione dev'essere inviata in primis all'attuale amministratore potendo essere inviata anche a tutte quelle persone che ritieni responsabili e di cui richiedi la condanna. Se la causa ha valore superiore ad € 1.100,00 devi obbligatoriamente rivolgerti ad un legale, fatto comunque consigliato anche per importo inferiore se non hai dimestichezza con gli uffici giudiziari.

  • 64brunica
    64brunica Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 2 Settembre 2015, alle ore 18:36
    Grazie, il problema è che l'attuale amministratore mi ha risposto a maggio a seguito delle diffide. Lo stesso aveva l' obbligo verso l'ex a richiedere i documenti ciò nonostante su ripetute richieste sia privatamente che in 2 assemblee. Ha solo giustificato il fatto che dovevamo rivolgerci all'ex. Subito ho intuito che non voleva attivarsi sollevando solamente risposte non idonee e conformi. Per questo motivo mi sto attivando in questo senso per non farmi prendere in giro da una persona non degna.L'ex amm.re non ha più il rapporto contrattuale con i condomini. Sicuramente andrò da un legale per sapere con certezza a chi citare o d.i.Saluti.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img maryquant
Buonasera.Nonostante il periodo di vacanze, spero nel vostro aiuto.Ho appena ricevuto un mav con cui mi si richiede il pagamento di una rata non prevista né dal consuntivo...
maryquant 19 Agosto 2015 ore 15:30 3
Img rumbero65
Salve,volevo porvi un quesito in merito alla gestione della ripartizione delle spese condominiali per il riscaldamento: vivo in un condominio con riscaldamento centralizzato e da...
rumbero65 06 Maggio 2015 ore 17:19 3
Img 64brunica
Gentilissima redazione,l'attuale amm.re da un anno nominato e' stato più' volte invitato a richiedere all'ormai amm.re decaduto per esibire la pregressa documentazione e a...
64brunica 04 Marzo 2015 ore 14:36 1
Img 64brunica
Genilissima redazione, il quesito è:L'amministratore cond. nominato da 1 anno su richiesta ripetutamente di alcuni condomini di poter visionare i relativi documenti...
64brunica 27 Febbraio 2015 ore 17:43 1
Img 64brunica
Buon giorno,volevo esporre quanto segue: A circa un anno dalla nuova nomina dell' amm.re condominiale a supporto di quanto si evince dai vari verbali, il medesimo a tutt'oggi non...
64brunica 12 Dicembre 2014 ore 10:28 2
Notizie che trattano A chi l'atto di citazione? che potrebbero interessarti


Per individuare l'amministratore basta la deliberazione dell'assemblea

Condominio - S'ipotizzi che una persona debba far causa ad un condominio: a chi dev'essere notificato l'atto introduttivo del giudizio?

Liti condominiali, chiesto l'intervento delle Sezioni Unite

Liti tra condomini - La Cassazione, più nello specifico la seconda sezione del Supremo Collegio, con ordinanza interlocutoria n

L'amministratore di condominio e le cause condominiali

Condominio - Il ruolo di amministratore di condominio è in tutto e per tutto equiparabile a quello di un mandatario, vale a dire alla persona cui ci si rivolge per

Revoca giudiziale dell'amministratore e onere della prova

Amministratore di condominio - La revoca giudiziale dell'amministratore può essere chiesta da ogni condomino, che deve provare la ricorrenza della causa che consente l'emissione del decreto.

Condominio: nessun compenso extra all'amministratore revocato

Amministratore di condominio - Nel caso in cui l'incarico dell'amministratore di condominio venga revocato non è previsto alcun compenso se l'assemblea è contraria alla proroga dei suoi poteri

Nomina giudiziaria dell'amministratore di condominio

Condominio - La nomina dell?amministratore è un atto di competenza dell?assemblea dei condomini.Quando in un condominio ci sono più di quattro comproprietari

L'amministratore da chi viene nominato per un piccolo condominio?

Amministratore di condominio - Quando il numero dei condomini, ossia dei proprietari delle unità immobiliari, è pari a cinque, o superiore, l'assemblea deve nominare un amministratore, se l'assemblea non provvede, la nomina è fatta dall'autorità giudiziaria.

Condominio e notifiche

Condominio - Chi può ricevere gli atti giudiziari che un condomino o un terzo notifica alla compagine condominiale?Si pensi all?impugnazione della deliberazione

Condòmini sempre più esposti ai creditori del condominio

Parti comuni - Qualora i creditori del condominio siano insoddisfatti sono pignorabili le quote del singolo condomino anche se non moroso. Le novità della Corte di Cassazione.
REGISTRATI COME UTENTE
331.196 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//