Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Lavatrici


Ernesto1979
login
16 Maggio 2007 ore 11:47 21
CIAO

DEVO COMPRARE LA LAVATRICE,
INTENDO SCEGLIERE UN PRODOTTO DI QUALITA' SILENZIOSO AFFIDABILE E CHE DURI NEL TEMPO

AVETE QUALCHE CONSIGLIO?
GRAZIE
ERNESTO
  • pavan
    Pavan Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 16 Maggio 2007, alle ore 16:15
    ...guarda, lasciando stare marche strane...:

    -Bosch
    -Siemens
    -Sangiorgio
    -LG
    -Ardo

    poi diopende sempre dalle necessità!!!!

    ciao

  • danyx
    Danyx Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 18 Maggio 2007, alle ore 20:19
    Innanzitutto buongiorno!o buonasera, e' il mio primo messaggio quindi ne approfitto per salutare tutti!
    riguardo al quesito beh...sangiorgio e' fallita,bosh ormai produce in cina e turchia con materiali scadenti,siemens e lg secondo me sanno fare molto bene altre cose che non le lavatrici...vuoi un consiglio?miele...ma non quelle che trovi sui catologhi dei centri commerciali in promozione,vai a vederne una da 1500 euro in su...certo costano ma sono davvero fatte bene.altrimenti prendi una marca qualsiasi e tra 5-6 anni la sostituisci...

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Sabato 19 Maggio 2007, alle ore 16:58
    Una buona wirlpool da un 350/400 euro e già hai quello che serve. spendere 1500 euro per una miele che lava uguale, credo che sia assurdo. poi anche se ti dura meno...ma con quel che risparmi te ne compri una nuova ogni 5 anni., anche se vedrai che 10/15 anni li fai anche con una da 400 euro.

  • pavan
    Pavan Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 21 Maggio 2007, alle ore 14:25
    ..alla faccia!!! con 1500? te ne vengono fuori 2-3 lavatrici... che (come detto sopra) anche se ti durassero 5 anni ciascuna........!!! una cosa è certa, lavatrici che durino 25-30anni oggi come oggi ce se le può scordare!!! se tutto va bene la media è 5-6anni!!! ...

    per DANYX: se pensi che Bosch e Co, siano le uniche che costruiscono in Cina o da altri paesi (Romania, Polonia, ecc.) sei proprio fuori strada!!! vuoi chi l'elettronica, vuoi chi i componenti in plastica o le parti in lamiera, o qualsiasi altra parte, ma tutti (o quasi!), vanno all'estero x la loro produz.

  • danyx
    Danyx Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 21 Maggio 2007, alle ore 19:06
    No no lo so benissimo che ormai quasi tutte la case producono in quei paesi (ho detto quasi tutte...),ma se vuoi un prodotto che funziona egregiamente per 20 anni sono quelle le cifre da spendere.io nn lo farei,prenderei una cosa piu' economica e quando capita qualcosa di grave butto tutto e nn mi faccio troppi problemi!c'e' anche una bella differenza tra produrre schede e altri componenti in cina o taiwan e assemblare qui oppure produrre tutto la e importarli!credimi la differenza si vede!!!riguardo la bosch...e' forse il caso piu' eclatante perche' si pensa di prendere un prodotto made in germany,in acciaio di qualita',assemblati bene,funzionanti ma sono delle sole tremende!

  • saccafisola
    Saccafisola Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 21 Maggio 2007, alle ore 22:24
    Io ho una lavatrice Hoover - che è a tutti gli effetti Candy - da 7 kg. classe A+A e mi trovo veramente bene. Ha tutti i tipi di lavaggio possibili (compreso piumoni e scarpe da tennis), è silenziosa, è capiente, è solida ed ha un bel design.

  • annapadova
    Annapadova Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 25 Maggio 2007, alle ore 08:18
    Quasi quasi mi vergogno........ io ho una Zerovat che avrà sul serio minimo 15 anni...... e per il momento tutto bene grazie....
    Non avrà mille programmi ma fa il suo dovere comunque......

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 25 Maggio 2007, alle ore 08:31
    ... se è per quello....io ho ancora una ocean del lontano ormai 1989 !!!
    rotta per normale usura si e no due volte nella sua vita.
    va ancora come nuova. certo non gira due tre volte al giorno...ma un 3/4 volte la settimana, e probabilmente è poco sfruttata rispetto ad altri.
    per il lavaggio....lavano tutte uguali. e che non mi si venga a dire che una da 1500 euro lava meglio...grande bufala della pubblicità. quel che lava è il detersivo. la lavatrice non fa altro che riempire una vasca di acqua e rigirare un pò il bucato.
    è come dire che un frigorifero fa un freddo migliore di un'altro perché costa il triplo.
    be dai... c'è ancora chi crede che i bambini nascano sotto i cavoli

  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 25 Maggio 2007, alle ore 22:19
    Io ho appena preso una wegawhite, mi pare funzioni bene, l'ho pagata 400 euro e ha ben 5 anni di garanzia....

    sperem....

    prima avevo una lavatrice di 2° mano (avrà avuto almeno 20 anni) funzionava benissimo e (idea geniosa del costruttore) aveva le rotelle sotto per spostarla

  • danyx
    Danyx Ricerca discussioni per utente
    Sabato 26 Maggio 2007, alle ore 14:08
    X rena64...le tecnologie di lavaggio sono diverse,se nn sai certe cose e' meglio tacere...poi scommetto che sei convinto che mettendo piu' detersivo lavi meglio...inquini di piu',questa e' l'unica cosa certa...i frigoriferi...se per te avere una coibentazione migliore e una disposizione della griglia migliore con un sistema di ventilazione non vuol dire raffreddare meglio e consumare di meno...beh,ti posso solo dire di pensarci un po'...
    saluti!

  • dalo
    Dalo Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 28 Maggio 2007, alle ore 15:44
    Scusate se mi intrometto, per quanto riguarda il detersivo sono d'accordo con rena64.
    non ha senso prendere una lavatrice da 1500 e poi per risparmiare mettere kg interi di detersivo del discount. ovvio che si consumi più energia e si inquini di più.
    il detersivo conta eccome, io ad esempio uso dash (attivo a freddo) e un pizzico di Calfort ogni tanto. il detersivo lava meglio, inquina meno e porta via meno energia all'enel (e alla bolletta).
    per le lavatrici l'unica è fissarsi una spesa massima, la quantità di bucato da fare in una volta (consiglio 5 kg, o avete 2 stendini o non si sa dove mettere tutto a stendere).
    la classe consiglio AA+.
    poi ci son altri fattori: la silenziosità, il numero di giri della centrifuga, il design, le vibrazioni...ma son tutte cose che vanno a gusti.
    occhio, se volete una lavatrice silenziosa e con poche vibrazioni spesso dipende dal numero di giri della centrifuga (più è alto meno vibra)
    per la durata non saprei, so solo che anche la più silenziosa delle lavatrici dopo 2 o 3 anni inizia a far casino.
    concludendo per me non ha senso spendere tanto per una lavatrice che con i tempi che corrono ogni 2 o 3 anni sarebbe da sostituire.
    ultimissima cosa: gli italiani spendono in media 400 euro all'anno per far andare la lavatrice (detersivo, corrente, acqua, ammorbidente ecc.)
    anche di questo consiglio di tener conto (meglio spendere 50 ? in più per una lavatrice che consuma poco e ta fa risparmiare 200 ? l'anno di bolletta)

  • mariro
    Mariro Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 28 Maggio 2007, alle ore 16:23
    Insomma qui tutti parlano di buttare via dopo pochi anni (addirittura 2 o 3.... ) ma vi siete mai chiesti che fine fanno i vecchi elettrodomestici, quanto costa smaltirli e soprattutto DOVE e COME vengono smaltiti?
    se alcuni elettrodomestici costano di più è anche perché molti dei componenti sono più facilmente recuperabili....non solo che me ne disfo prima
    saluti

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 28 Maggio 2007, alle ore 16:31
    X rena64...le tecnologie di lavaggio sono diverse,se nn sai certe cose e' meglio tacere...poi scommetto che sei convinto che mettendo piu' detersivo lavi meglio...inquini di piu',questa e' l'unica cosa certa...i frigoriferi...se per te avere una coibentazione migliore e una disposizione della griglia migliore con un sistema di ventilazione non vuol dire raffreddare meglio e consumare di meno...beh,ti posso solo dire di pensarci un po'...
    saluti

    direi che posso parlare e informare bene invece...visto che ci sto in mezzo nel settore da 25anni!
    e non serve più detersivo ma un buon detersivo alle indicazioni date dai produttori.
    forse hai un attimino travisato il discorso....qua si parlava solo se ne val la pena di spendere cifre assurde per elettrodomestici che alla fine fan la stessa cosa anche a metà prezzo.
    una buona lavatrice da...mettiamo 400/500 euro e un buon frigorifero da 600/800 euro ha la stessa resa e funzionalità di altri che costano il triplo solo per la marca. ciò... se sei uno abituato a girare in ferrari e avere i jeans firmati da 300 euro...allora beato te.

  • danyx
    Danyx Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 28 Maggio 2007, alle ore 20:29
    Beh diciamo e' dal 1960 che si lavora nel campo...se hai letto bene gli interventi precedenti e quelli sulla qualita' dovresti ricordare che sono per l'elettrodomestico piu' semplice possibile che non abbia troppi fronzoli che tanto non si usano...il detersivo alle quantita' indicate dai produttori invece sbagli ma tanto!!!prova a mettere 1/3 della dose indicata dalla dash e ti accorgerai del risultato!seguendo le indicazioni semplicemente fai guadagnare di piu' i produttori...Ne vale la pena di comprare una lavatrice da 1500 euro?no,certo che no e nn e' la prima volta che lo dico,ma pur lavando come una da 300 tante piccole cose fanno si che il risultato e la soddisfazione dell'utente siano diversi!e' la stessa cosa,per esempio,se si va in giro con una bmw o con una fiat,tutte e due vanno in giro,con qualche differenza di comodita'!vale la pena spendere 40000 euro e piu'?dipende se si ha la possibilita' o piacciono certe cose,personalmente in citta' preferisco la panda! nota:se uno sa cercare trova frigoriferi da 600 euro completissimi e fatti veramente con la testa.Ah dimenticavo...tutti i frigo da incasso sono costruiti da due aziende che poi cambiano le finiture e i disegni di termostati/mascherine/schede,quindi hai ragione che si paga la marca!

  • danyx
    Danyx Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 28 Maggio 2007, alle ore 20:33
    Insomma qui tutti parlano di buttare via dopo pochi anni (addirittura 2 o 3.... ) ma vi siete mai chiesti che fine fanno i vecchi elettrodomestici, quanto costa smaltirli e soprattutto DOVE e COME vengono smaltiti?
    se alcuni elettrodomestici costano di più è anche perché molti dei componenti sono più facilmente recuperabili....non solo che me ne disfo prima
    saluti

    gran problema quello dello smaltimeno!pensa che se il mercato europeo degli elettrodomestici prende la piega di quello statunitense (ribasso continuo dei prezzi per favorire gli acquisti in crisi) sara' ancora peggio!

  • dalo
    Dalo Ricerca discussioni per utente
    Martedì 29 Maggio 2007, alle ore 09:00
    Si, trovo che su molte cose hai ragione,
    l?unica che non sono d?accordo è il detersivo, su questo resto della mia opinione. Come già detto uso dash, che lava a freddo e mi trovo bene. Mia zia per risparmiare mezzo euro al mese di detersivo prende detersivo del discount di marca sconosciuta.
    Bene ne usa di più, per agire l?acqua deve essere molto calda, quindi la lavatrice consuma molta più corrente per scaldare l?acqua (e la bolletta aumenta). Ovvio che sono di parte.
    Per quanto riguarda le lavatrici, non credo che ti regalan la Marca, e non credo nemmeno che una lavatrice Miele di cifra medio bassa lavi senza detersivo e vada senza corrente elettrica.
    Si certo si puo? vedere la differenza di lavaggio quando si lava la seta, ma non credo che si lavi 5 kg di seta una volta a settimana. Il bucato settimanale è costituito da magliette, mutande, pigiami, asciugamani, lenzuola ecc. per lavare queste cosette non credo che ci sia grandissima differenza tra una lavatrice nuova e una vecchia.
    Concludendo rispetto le tue idee, ognuno ha le sue esigenze di lavaggio, e prende la lavatrice che è meglio per i suoi usi.
    Ma se ho ben capito chi ha aperto questa discussione chiedeva una lavatrice a basso prezzo, che lavi bene e che duri nel tempo.
    Credo che una Miele da 1500 euro dopo 5 anni se si deve rompere si rompe. Una indesit da 100 euro si rompe dopo soli 2 anni o forse dura più della Miele (possibilità remota, ma non è impossibile). Capisci cosa intendo? Non sono un tecnico né un rivenditore di lavatrici, non conosco i termini tecnici, ma parlo solo per esperienza.
    Io ho preso una Candy al top, l?ho pagata 400 e mi fa anche risparmiare molta energia (è in classe AA+) i miei hanno preso una Rex, hanno speso il doppio, lava non molto meglio e fa consumare + energia (è in classe A)
    Ovvio che la marca si paga eccome, questa ne è la prova. Poi se si vuole parlare del consumo e inquinamento del detersivo ok, ma il maggiore consumo di corrente elettrica non inquina?

  • danyx
    Danyx Ricerca discussioni per utente
    Martedì 29 Maggio 2007, alle ore 20:13
    Attenzione non ho mica detto di prendere un detersivo economico al discount!!!anzi, mi potresti fare un favore?proveresti a usare per alcuni lavaggi la meta' del detersivo dash che usi e poi ci fai sapere come ti trovi?cmq il punto e' se vale la pena di spendere tanto per una lavatrice?ripeto...no!la tua scelta va benissimo!e' la stessa cosa che ho fatto anche io,se poi uno puo' permettersi la miele meglio per lui,ha un prodotto al top per tutto,ma non e' fondamentale!

  • dalo
    Dalo Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 30 Maggio 2007, alle ore 08:26
    Si certo, ti farei volentierissimo questo favore.
    pero' uso le pasticchine dash (è detersivo compresso con sopra una spolveratina di calfort). e purtroppo sono indivisibili.
    prima ho sempre usato detersivo liquido ma con la lavatrice nuova consigliano detersivo in polvere e siccome odio la polvere sono approdata alle pasticche dash.
    comunque la dash raccomanda 2 o tre pastigliette per lavaggio e io ne uso solo 1 ogni lavaggio di 5 kg e mi trovo benissimo, la biancheria viene fuori pulitissima e profumata. se proprio ho una macchia evidentissima e che non viene via uso spazzola e sapone mani per pulirla sommariamente e poi via in lavatrice

  • dalo
    Dalo Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 30 Maggio 2007, alle ore 08:53
    X mariro:
    si, ok, hai perfettamente ragione!
    si parla tanto di detersivo da usare, di corrente elettrica usata, tutto per inquinare meno l?ambiente, e nessuno pensa allo smaltimento, che inquina molto di più.
    Il mio ragionamento forse è egoista, ma io (abito a Bergamo) pago 1500 euro all?anno per igiene ambientale (per la discarica o giù di li?) e butto 2 bottiglie di vetro e 4 giornaletti di carta al mese.
    Forse sbaglio a ragionare ma con quello che mi costa, smaltire una lavatrice ogni 5 anni (7500 euro di igiene ambientale sborsati) mi sembra il minimo.
    Lo so è il tipico ragionamento da egoista, ma non mi va tanto che mi portino via quasi 2 stipendi mensili per un po? di carta (che separo io) e un po? di vetro (che separo io). Per i rifiuti della cucina (siamo solo in 2 e a pranzo siamo entrambi fuori) facciamo un sacchetto si e no 1 volta ogni 10 giorni

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Sabato 2 Giugno 2007, alle ore 11:26
    Interessante,da una lavatrice al problema rifiuti,discorso complesso e articolato ,cmq posso dire che è bravo chi ci indovina,traslo sulle lavastoviglie che anche quelle ce ne sono una miriade,un giorno chiamaqto per una ristrutturazione trovai una lavastoviglie buttata in giardino la gramigna iniziava a crescerci sopra,sai che c'è la prendo la provo se funziona la metto nella cucina delle cene "luogo spartano per ritrovi culinari"gli do una pulita gli rimetto il sale la collego,due zeppe di legno per incastrarla bene altrimenti si cappotta ,funziona perfettamente ,realizzo la nuova cucina a casa mia e mi conpro una bellissima Bosch metallizzata ,650? ,azzzzzzzzzzzz se non la accendo una volta al mese si blocca il motore e devo smontarla ,ho voglia di prendere l'ing della bosch spaccargli la faccia e poi metterlo dentro a lavarsi,gli metto anche il brillantante.
    Questo per dire che non sempre una marca fa la differenza,bisogna stare attenti agli acquisti e anche all'uso poi se avremo indovinato l'oggetto la marca del detto sara la migliore e noi i piu bravi a saper acquistare,che culo!!!!!!!!!!!!!!!

  • alessandro4
    Alessandro4 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 2 Gennaio 2015, alle ore 20:11
    Ciao, anche io devo comprare una lavatrice nuova mia moglie le distrunge,anche se era una vecchia sekom.
    Sto ancora valutando varie offerte qui ti passo il link :http://siboom.it/search.php?k=lavatrice+silenziosa


    potrebbe esserti di aiuto

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img gdrale
Buongiorno a tutti, sono Giuseppe e scrivo per avere un vostro contributo, per il quale vi ringrazio. Sono proprietario di un appartamento ristrutturato da un paio di anni e nei...
gdrale 14 Luglio 2020 ore 10:37 4
Img mattia1978
Buona sera a tutti, sto progettando due bagni per due appartamenti da affittare, la misura in lunghezza purtroppo è vinvolata da diversi fattori, e quindi è 255cm...
mattia1978 05 Aprile 2018 ore 23:42 9
Img vacancita
Buongiornoattualmente in cucina non ho la lavatrice e mi piacerebbe metterla.Vicino al lavello ho la lavastoviglie, è possibile sfruttare questi attacchi dell'acqua?E' un...
vacancita 08 Luglio 2014 ore 17:14 3
Img smailall
Salve,stiamo cercando una lavatrice che sia slim e che abbia anche il doppio attacco acqua calda e acqua fredda.Qualcuno sa indicarmi una qualche marca e modello, secondo voi...
smailall 22 Gennaio 2014 ore 16:47 3
Img agigix
Ciao a tutti,ho bisogno di un consiglio.Dovrei inseire la lavatrice sotto il piano del lavatoio, in Bagno.Si stratta di quei lavatoi in termoplastica bianca, tipo quelli della...
agigix 25 Dicembre 2013 ore 00:04 6
Notizie che trattano Lavatrici che potrebbero interessarti


Lavatrice che lava con le noci

Bagno - Progettata una lavatrice ecologica che utilizza un tipo di noci al posto dei tradizionali detersivi inquinanti.

Lavatrice guasta in casa in affitto e spese per la sostituzione

Affittare casa - Nel caso di appartamento in locazione è possibile che si debba provvedere alla sostituzione della lavatrice: su chi grava la spesa per il nuovo elettrodomestico?

Lavatrici silenziose

Lavatrici - Lavatrici in evoluzione, non solo dal punto di vista delle prestazioni e della riduzione dei consumi, ma anche dell'abbattimento dell'inquinamento acustico.

Manutenzione della lavatrice: come farla e quali prodotti scegliere

Lavatrici - Ecco una guida per una corretta manutenzione periodica della lavatrice, con i passaggi essenziali da seguire e i prodotti consigliati, fai da te e sul mercato.

Tessuti a prova di macchia

Tessile - Preservare l'amato divano dall'usura si puo', con i nuovi tessuti speciali a prova di macchia.

Lavatrice wifi, come scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze

Lavatrici - La lavatrice wifi può essere gestita comodamente da remoto tramite un'app sul cellulare. Quali sono i vantaggi? Quali i modelli più interessanti in commercio?

Lavatrici bitermiche per il risparmio energetico ed economico

Lavatrici - Chi ha già un impianto solare termico può optare per l'acquisto di lavatrici con doppio attacco, per acqua calda e fredda. Risparmio e prestazioni sono garantite.

Design giocoso

Arredamento - DailyDesign nasce dal rifiuto di quel design autoreferenziale che non sa essere giocoso e lieve e dal tentativo di recuperare dal passato forme e funzioni

Lavatrice: come risparmiare energia

Lavatrici - L'energia è sempre più cara e generalmente è l'uso degli elettrodomestici a incidere maggiormente sulla bolletta di casa; la lavatrice in particolare.
REGISTRATI COME UTENTE
320.769 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//