Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2017-05-26 21:16:59

Costruire casa di circa 100 mq


Anonymous
login
19 Settembre 2006 ore 17:01 45
Salve,

ho letto molto su questo forum ma non ho trovato una risposta che potesse andare incontro alle mie esigenze e così ho deciso di scrivere un nuovo topic.
La mia domanda riguarda i costi di costruzione di una villetta indipendente di circa 110 mq su un terreno edificabile di circa 1000 mq piuttosto pianeggiante e senza particolari problematiche.
Il progetto della villetta come già detto è di circa 110 mq su unico livello con un portico dove metterci sotto una macchina. l'interno è composto da una cucina abitabile, un salone con camino, 3 camere, 2 bagni (uno piccolo di servizio) e una piccola lavanderia.
So già che molto dipenderà dalle rifiniture ma supponendo delle rifiniture medie secondo voi il costo finale tutto compreso quanto potrà essere?
Potete escludere dal conto il costo del progetto perché ho già chi me lo potrebbe fare gratis.
Per tutto compreso intendo dire anche il costo delle allacciature.
Grazie a tutti.
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 20 Settembre 2006, alle ore 11:24
    Nessuno sa dirmi qualcosa?
    Vi prego...

  • andreaspa
    Andreaspa Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 20 Settembre 2006, alle ore 12:40
    Ciao

    guarda , le cifre sono quello che ho scritto gia nell'altro topic,
    a spanne sono 110mq x1.400euro = 154.000 euro

    Cosa importante da specificare !!

    110mq = rettangolo 10x11 esterno

    togliendo i muri portanti esterni arrivi a

    93 mq = 9.2 x 10.2 interni

    che dalle mie parti e' un'apparamento piccolo!!
    senza considerare le pareti divisorie interne

    Scusami ma sono scettico sul fatto che in 95mq
    ci stia tutto quella roba che hai detto tu!!
    ( il camino che ho scelto io si aggira sui 3mq solo lui )

    a meno che i 110mq siano solo le superfici delle stanze
    allora cambiano le cose.Ti dico che per la superficie della casa "lorda"
    puoi arrivare a 150mq x 1.500euro = 225.000 totali

    poi non so' per gli allacciamenti cmq come ho gia' consigliato un po' a tutti e' meglio che ti trovi un geometra di fiducia e il preventivo lo fai assieme a lui. le mie sono solo indicazioni ma , con motel conn, ho sparato tanto una cifra che non si discostava tanto dal reale!!!

    ps : hai gia' un progetto fatto??

    io sto per mettere il mio sul mio sito, appena e' pronto apro un topic con il link, cosi' ci capiamo meglio

    Ciao


    PS IMPORTANTISSIMO : una tettoia in legno per farci stare sotto la macchina costa una follia, un preventivo per tettoia 8mt x 3,5mt circa 15.000 euro .

    SE FAI IL TETTO IN LEGNO FALLA FARE DIRETTAMENTE A LORO, EVITI UN SACCO DI CASINI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 20 Settembre 2006, alle ore 14:33
    Grazie per la risposta.

    No non ho il progetto alla mano ma in linea di massima intendevo farmi una casa come questa http://www.abccostruzioni.it/galleria_schede/002/002.pdf con in più come già detto allungare il tetto per farci stare una macchina oppure aggiungere una garage grezzo accanto. (lascia perdere che il pdf l'ho preso da una ditta di case prefabbricate, è solo per rendere l'idea)
    Forse a te sembrerà piccola ma per me sarebbe un sogno realizzarla...
    Beh se i prezzi sono quelli che hai detto tu allora sono molto fuori dal mio budget.
    Altra domanda: ma per un preventivo devo andare da un'impresa di costruzioni o da un geometra?
    Grazie

  • andreaspa
    Andreaspa Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 20 Settembre 2006, alle ore 17:20
    TI devo chiedere scusa,

    Non avevo il diritto di fare considerzioni personali sul tuo progetto
    Mi dispiace , ho parlato senza collegare il cervello , mi capita spesso.

    Tornando al progetto, ti faccio un'esempio pratico :

    il tuo link :
    dimensioni esterne :
    10x11 = 110mq
    somma delle supefici delle stanze : 82,5 mq
    apporto supercie est / utile )= 3/4

    detto questo io ho dato per scontato che , costruendola tu
    la casa, le stanze siano piuttosto comode del tipo :

    1 cucina (4x4) = 16
    2 singole (3x4) = 24
    1 matrimoniale (4x4) =16
    2 bagni + lavanderia =18
    1 salone (6x4) = 24


    ( fai un rapido paragone alla tua casa attuale )


    Totale 98mq , manca il corridoio ,se ne avrai bisogno,
    +25% = 122mq supeficie minima lorda della casa .
    che moltiplicati per 1.500 = 180.000 euro

    Questo per farti capire che spesso i sogni devono scontrarsi con la realta' Come avrai gia avuto occasione di conoscere nel topic di motel conn.
    Io e motel , abbiamo dovuto togliere un piano , sempre per problemi di bugdet al nostro "sogno" e ,non per questo, non e' piu' il ns sogno.

    Quando avro' finito il sito ti faro' vedere il mio primo progetto:
    2 piani+mansarda . Nel primo ci avrei fatto un B&B : risultato ?
    300.00 euro al grezzo , oltre 500.000 euro finito!! Ma chi sono io???
    Il figlio segreto di Babbo Natale??? Che scrivendo una letterina a papa'
    sistema tutto?

    Scusa ma la sto' di nuovo buttando sul personale.

    torniamo a te!!

    per il preventivo hai diverse possibilita' :

    1- geometra e a parte ti trovi tu chi esegue i lavori.
    2- geometra che ti trova lui chi esegue i lavori.
    3- impresa di costruzioni che ha i geometri propri.
    4- geometra che ha una sua impresa di costruzioni.

    Io ho scelto per comodita' l'opzione 4 , parlo e mi spiego con una sola persona. Che ha conoscenza legislative e sa' come dirigere un cantiere. Questo perche' tutti i miei amici mi hanno detto che i problemi principali li hanno avuti per incomprensioni tra il geometra e l'impresa.

    Un'altro cosa di grande importanza a favore del punto 4 e' che avendo un'impresa sua non dara' mai ( o almeno spero ) in appalto i lavori a qualcuno sconosciuto e/o di cui non si fida o che lavora da schifo.

    ps : io ho due amici geometri con tanto di imprese ma ne ho scelto un terzo che conoscevo solamente di vista perché ... dio mi protegga dai nemici perche' dagli amici ci penso io

    pps per l'allacciamento dell'acqua proprio non so' , sorry

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 20 Settembre 2006, alle ore 18:56
    Non ti preoccupare Andrea non me la sono mica presa.
    Anch'io vorrei in realtà una casa con un piano seminterrato dove mettere la sala hobby e un bel garage ma purtroppo come dici tu devo fare i conti con la realtà che per me vuol dire fare i conti con gli euro che non ho...
    Comunque si in effetti la tua idea di come strutturare la casa è molto meglio e diciamo è in linea con quello che vorrei fare io tranne per il fatto che forse vorrei aggiungere un garage sul piano della casa.
    Attualmente potrei sopportare il costo di 180000 euro che mi hai prospettato tu ma poi mancano gli allacci, la recinzione, le spese varie in comune, il giardino (anche se questo si può fare con calma) e forse altro che sto dimenticando. Più gli aumenti che di solito le imprese edili o per un motivo o per l'altro ti fanno in corso d'opera.
    Insomma se la casa chiavi in mano venisse 180000 max 200000 compreso proprio di tutto (allacci... etc) allora potrei realizzare il mio sogno. Altrimenti è meglio se mi butto alla ricerca di una casa già costruita ahimè.
    Avevo letto su altri topic che parlavano di 1200 euro al mq ma tu mi hai detto 1500. Da cosa dipende questa differenza?
    Grazie e in bocca al lupo per il tuo "sogno".
    P.S. non vedo l'ora di vedere il sito.

  • andreaspa
    Andreaspa Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 20 Settembre 2006, alle ore 21:22
    Scusami ma ho fatto un bel po' di confusione:

    Stasera, a casa , ho riguardato il preventivo del geometra e mi sono accorto di aver invertito le cifre che ti ho detto:

    ti ho fatto venire un mezzo infarto per niente !!

    Ti spiego meglio, a memoria, ero in pausa al lavoro, mi sono confuso il costo al mq abitabile - 1500 euro - con il costo al mq della superficie lorda. - 1.250 euro - del mio preventivo

    Quella che pure tu hai detto : 1.200 euro / mq

    che moltiplicati per 110 mq danno 135.000 euro!!

    Sono un pistola, la mia ragazza me lo dice sempre.

    E in questi ci sono pure gli oneri comunali che si aggirano sempre sui 10.000 euro.

    Resta il fatto che forse la casa occupera' piu' di 110mq con 3 camere e 3 bagni.

    Comunque penso che nei 180.000 ci sta anche l'arredamento nuovo!!

    Alla recinzione e il giardino , proprio non ci avevo pensato..., dove intendo costruire io che e' quasi montagna .. non ce l' ha nessuno, al posto del giardino c'e' l'orto e il pollaio!!!

    Scusami ancora e fatti fare il preventivo da un professionista serio non da un "imbalzato" ( a Modena si dice cosi' ) come me.

    Ho combinato un gran casino!! scusa ancora

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 21 Settembre 2006, alle ore 00:30
    Apertura allestimento cantiere,sbancamento scavi fondamente realizzazione fondamente,struttura i cemento armato pareti ti tamponatura ,quite,impianti per due bagni una cucina e na lavanderia,mettiamoci anche una pilozza esterna ,riscaldamento,impianto gas,colonne scarichi,impianto elttrico pavimenti rivestimenti marciapiedi serramenti e paraventi recinzioni cancelli vialetti eventuale cisterna autoclave eventuali impianto irrigazione solo manichette,tetto a padiglione tetto per garage
    oneri urbanizzazione spese per allaccio utenze,gas acqua fogna telefono
    arredamento
    se riesci a spendere meno di 200mila sei fortunato e bravo ad aver amministrato tutto bene,questo senza rifiniture particolari

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 21 Settembre 2006, alle ore 07:39
    Beh Andrea non ti preoccupare.
    Meglio essere spaventati per niente...
    Comunque visto che radiante mi dice che probabilmente neanche con 200000 euro riesco a fare la casa non so prprio più a chi dare retta.
    Con questo non voglio dire che date cifre a caso (non mi permetterei mai) ma in questi ultimi giorni che mi sto informando ho letto e mi sono sentito dire cifre ogni volta diverse. Ogni persona o forum mi da cifre diverse.
    Certo so bene che dipende da zona a zona e molto dalle rifiniture ma sta diventando difficile quantificare la spesa...
    Scusa radiante ma tu la cifra su che base l'hai data? Su esperienza personale o altro?
    Grazie ancora

    P.S.
    Andrea vorrei chiederti un favore senza impegno:
    so che spesso incontri il tuo geometra e quindi vorrei chiederti se potessi chiedergli così sempre in linea di massima quanto secondo lui potrebbe costarmi. Solo se puoi e senza impegno ovviamente.

  • galusca
    Galusca Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 21 Settembre 2006, alle ore 14:44
    Ciao!!

    se vuoi ti posso riportare la mia esperienza..non so se si adatta alla tua, ma almeno ti fai un'idea

    Io ho appena firmato il compromesso per un'appartamento in una casa bifamiliare di 100 mq netti con 3 camere 2 bagni cucina e soggiorno (+ garage di 50 mq, 2 balconi piuttosto grandi e un piccolo giardinetto ..70 mq circa)

    il costo della casa è 220.000 (l'abbiamo tirato)
    da aggiungere 17.000 euro circa per costo dell'agenzia immobiliare, iva sulla casa (4%) costi notarili e per accollo del mutuo.

    Non so se questo ti può essere d'aiuto per fare due conti..

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 21 Settembre 2006, alle ore 14:59
    Potresti anche valutare una bella villetta prefabbricata.

    Non sono molto esperto ma sui giornali ne ho viste alcune carine a circa 1.000 euro/mq.

    Se parli con un muratore di quelli veri, non un impresario, ti dice che il costo di una casa normale, dalle fondamenta al tetto, finita con erramenti, impianti, ecc. è di circa 1.000 euro/mq.

    Comunque non disperare e, se ti può consolare ricordati che anche le ristrutturazioni costano un occio della testa :sigh:

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 21 Settembre 2006, alle ore 15:27
    Beh Sepulveda se il costo come dici tu fosse di 1000 euro al mq non sarebbe male...
    Per la prefabbricata sto vedendo quelle in legno di bioedilizia. Sono molto belle ed hanno molti pregi ma devo vedere ancora i costi.
    Tu dici che le prefabbricate sono sui 100 al mq ma dici che anche quelle tradizionali sono sui 1000. ho capito bene?

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 21 Settembre 2006, alle ore 15:40
    Sì, la costruzione di una casa finita, tradizionale o prefabbricata non dovrebbe discostarsi troppo da 1.000 euro/mq.

    E' ovviamente escluso il prezzo del terreno che già hai.

    Ciao
    Sep

    P.S.
    non sono un tecnico ma, ristrutturando casa ho incontrato diversi muratori e alcune imprese.

  • andreaspa
    Andreaspa Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 25 Settembre 2006, alle ore 12:52
    Mi scuso grisino, ma ho avuto un fine settimana davvero peso e non ho avuto nemmeno il tempo di accendere il PC.

    La pesantezza e' anche dovuta al fatto che il comune non ha ancore le copie del PRG...

    6/7 mesi di ritardo nell'approvarlo e

    3 ( !!!!!!! ) settimane per pubblicarlo

    cosa che tra l'altro fara' una ditta esterna!!

    poi ho dovuto tel al geometra per annullare l'appuntamento .

    tento di fare un riassunto per risponderti :

    fase1

    la casa in legno / bioedilizia era il mio obbiettivo!!

    ( anche perche' in 4 mesi era finita ) ma la mia ragazza proprio non ne vuole sapere per cui ho abbandonato tutto.

    io avevo trovato questo sito :

    http://www.bonellispa.com/

    mega super interessante!!!!

    visitalo perche' è davvero un materiale alternativo!!

    e' cippato di legno mineralizzato + calcestruzzo!!!

    peccato che hanno rifatto il sito perche' su quello vecchio c'erano oltre ai progetti anche i prezzi al grezzo.
    ora per un preventivo devi contattarli!!!
    con 2 conti rapidi mi sembravano davvero concorrenziali.

    fase2

    Il mio geometra si affida per tutte le strutture in legno ad un'azienda di Bressanone.
    A luglio , gli hanno detto che iniziavano a progettare e realizzare bio - case in legno. a spanne mi aveva sparato 1.300 euro / mq ( finita ) per un progetto personalizzato ma che scendevano di un po' per loro progetti STANDARD.
    Poi a parte c'era tutte le tasse e la parcella del geometra ma soprattutto LE FONDAZIONI : Scavo e CEMENTO.. per cui me l'ha sconsigliata , ma forse ha un conflitto d'interesse. Mi aveva anche detto che dava il mio progetto al loro tecnico per un preventivo , che non ho mai ricevuto.

    comunque quando finalmente potro' discutere del PRG gli sottoporro' anche il tuo quesito, non ti preoccupare. ( siamo gia' intorno al 3/4 ottobre!! ) Ti terro' aggiornato!

    ciao ciao

  • andreaspa
    Andreaspa Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 25 Settembre 2006, alle ore 13:01
    PS : Il sito e' per meta' in flash per cui niente il link ma segui :

    home -
    prodotti -
    pls -
    case ecologiche -
    Modelli di Case Ecologiche Bonelli.

    Mi ero innamorato della midi a 2 piani,
    se ricordo bene 120.000 euro al grezzo+iva

    ma i prezzi li devi chiedere a loro

    ciao

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 26 Settembre 2006, alle ore 08:43
    Ok grazie. sei sempre molto disponibile.
    Ma per caso sai se l'iva di queste case è sempre al 4% per la prima casa?
    Certo 120000 più le finiture e tutte le tasse non è proprio poco.
    Sono molto belle secondo me e ben fatte ma mi rimangono ancora dei dubbi nonostante mi sia informato parecchio in questi ultimi giorni. Per esempio la durata nel tempo e la rivendibilità della casa.
    Più la prima che la seconda.
    Ciao ciao

  • andreaspa
    Andreaspa Ricerca discussioni per utente
    Martedì 26 Settembre 2006, alle ore 12:12
    L'iva dipende da te
    se e' prima o seconda casa!!!
    passa dal 4% al 10%

    Per la durata devi chiederla a loro o cmq ad un tecnico . per la rivendibilita' il mio vicino che vende case ha detto che a Modena te lo scordi di rivendere qualcosa non fatto in mattone o per lo meno lo devi svendere quindi pensaci bene se vuoi fare questo passo
    A me piaceva l'idea perche mi piacciono le cose tecnologiche e i materiali nuovi. E poi perche' per me sarebbe impensabile rivenderla se non per gravi motivi tipo la salute o il lavoro che mi costringessero a cambiare radicalmente abitazione o Regione / Nazione.

    Ma tu abiti in una zona dove di sicuro ce ne sono di piu' di case in legno e la gente e' piu' aperta mentalmente alle novita'

    ciao ciao

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 26 Settembre 2006, alle ore 16:05
    Beh anch'io non vorrei vendere casa ma visto che nella vita non si può mai sapere uno si deve come dire "parare"...
    Anche a me piacciono i materiali nuovi e in particolare la bioedilizia. Sono molto attento all'ambiente ma spesso ho capito che non porta vantaggi o agevolazioni. Secondo me per esempio lo stato dovrebbe incentivare queste tipologie di abitazioni.

  • andreaspa
    Andreaspa Ricerca discussioni per utente
    Martedì 26 Settembre 2006, alle ore 23:08
    Guarda ... succede tutto perche' siamo in italia e le leggi non sono applicate...la bioedilizia e' come dovrebbero essere tutte le case... non l'eccezione si chiama progetto CASACLIMA cerca in internet e troverai valanghe di info.
    Le case avranno la classi energetiche come gli elettrodomestici!!!

    La provincia di Bolzano e' partita per prima ed e' una spanna + avanti.

    Per le tasse... molti comuni ( sorry :non ho trovato l'elenco ) dimezzano gli oneri di urbanizzazione e agevolano l'ici basta avere una casa in bioedilizia e ad alto risparmio energetico ( tutto rigorosamente certificato da un termotecnico ). Ma sono ancora pochi i comuni che adottano tali incentivi.
    Ti conviene informarti presso l'ufficio tecnico del tuo comune.

    Quello di "pararsi" e' una cosa intelligente ... ma visto che i sogni non costano nulla . io mi sogno di campare e anche bene sino ad 80 anni con mia moglie vicino e senza problemi di salute

    ciao

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 27 Settembre 2006, alle ore 08:30
    Si conosco casaclima ho letto un pò su internet ma come dici tu l'informazione in Italia è ancora scarsa e leggi in merito poco applicate. Forse come al solito per problemi di convenienza di qualcuno...
    Beh si i sogni non costano nulla. Non hai tutti i torti anche perché altrimenti non sarei qui a chiedere info...

  • andreaspa
    Andreaspa Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 28 Settembre 2006, alle ore 07:22
    La convenienza di qualcuno ha distrutto l'Italia....
    e il bello e' che noi li applaudiamo pure..
    mentre dovrebbero essere fucilati per alto tradimento.

    Ma stiamo parlando di case non dell' immondizia ( tutta e senza distinzione di colori ) che governa il Belpaese.

    Appena ci sono novita' ti avviso .. tu intanto continua a ricercare nella bioedilizia , magari scrivi due riche se ti arrivano cataloghi e sopratutto preventivi.

    magari gli passi il tuo progetto, quello che devo far vedere al geometra pure io !!!

    Grazie e in bocca al lupo

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 28 Settembre 2006, alle ore 15:26
    Appena arrivano i cataloghi e so maggiori info ti faccio sapere

  • giovane designer
    Giovane designer Ricerca discussioni per utente
    Sabato 30 Settembre 2006, alle ore 19:42
    Ragazzi il segreto per risparmiare è:

    Open Space, ovvero 4 mura fondamentali, tetto (con o meno travi in legno in base al tipo di spesa che si vuole effettuare..) e poi all'interno utilizzare dei moduli prefabbricati. Che non significa farsi la casa di cartone, basta affidarsi a ditte serie che lavorano con le nuove tecnologie.
    Non ha senso fars iuna casa con mille stanzette, angoli, angoletti, corridoi, spazi angusti.. Tutto ciò aumenta il costo della mano d'opera!

    Un esempio semplice per farvi capire cosa intendo per economizzare: ingresso con portoncino, quindi grande spazio soggiorno piu cucina unico, magari si può fare una parete divisoria tra la zona cucina vera e propria e quella piu "chic" dove ricevere gli ospiti, ma nel farla basta una semiparete con porta scorrevole incassata, magari a vetro così consente di avere una presa di luce senza doversi poi inventare 10 mila finestre che possono fare lievitare il prezzo...
    Secondo me bisogna puntare su questo, in tutta europa ormai è così. E' ovvio che se si vuole una villetta con diecimila angoli e angoletti si avrà un effetto bomboniera ma molto molto costosa
    Per me la definizione di open space è un pò il concetto di loft applicato però alla residenza "familiare"

    Non so se sono riuscito a spiegarmi
    Ciao!

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 9 Ottobre 2006, alle ore 13:41
    Scusate ma sono stato parecchio impegnato questi giorni.
    Mi sono perso qualcosa?

  • andreaspa
    Andreaspa Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 16 Ottobre 2006, alle ore 12:02
    Ciao dopo 1000 casini sono di nuovo qui!!!!

    Saro' breve nel aggiornarti di quanto mi e' successo!!!

    Guarda.....

    se sei devoto ad un Santo in particolare dimmelo che ti faccio intercedere per una grazia

    giovedi 05/10
    Telefono all'ufficio tecnico per il PRG - non e' arrivato
    festa del patrono dello studio di progettazione esterno.

    venerdi' 06/10
    Telefono all'ufficio tecnico per il PRG - e' arrivato ed e' stato consegnato
    al centro di stampa ( con circa 7 mesi di ritardo!!! 200 giorni)

    lascio che facciano partire le prime copie e....

    giovedi 12/10
    Telefono all'ufficio tecnico per sapere qual'e' il centro di stampa

    Mi risponde la capo ufficio ... una donna davvero sgradevole .... che mi rinfaccia di non saperlo

    A parte questo non lo sa' neppure lei!!! mi da' delle indicazioni strampalate ( e' quello dietro il teatro vicino all'ospedale ) e mi saluta... sempre sgarbatamente.

    avvio una ricerca via internet perche' non sono pratico della zona e con mia grande fortuna lo trovo. E' dietro ad un negozio che conosco.

    venerdi' 13/10 ore 18:00
    Telefono al centro di stampa per farmi approntare una copia per sabato mattina e .... con mio grande stupore ... il centro di stampa non ne sa davvero niente

    mi dice guardi le avranno dato l'indirizzo sbagliato

    erano le 18 comune chiuso!!!!


    sabato 14/10
    passo al comune ( 30 km da casa mia ) per strangolare la tipa e ... sono fuori per rilievi ... torni lunedi.

    lunedi' 16/10
    telefono in comune ... il ragazzo non c'e' ... le passo la capo ufficio???
    NO GRAZIE RITELEFONO DOMANI .... GRAZIE

    Ecco come sono messo!!!!
    'na schifezza.... e tutto per colpa di impiegati comunali del cavolo... che non sarebbero all'altezza di raccogliere le cartaccie dal marciapiede.
    Mentre loro sono al caldo nella loro comoda casetta ... io mi posso scaldare solamente bruciando nel camino i disegni del mio progetto... aspettando che qualcosa si muova!!

    AIUTOOOOOOO !!!

    appena ho novita' le posto!!!!!

    saluti a tutti !!!

    MOTEL CONN tu che mi dici?????
    procedi???

  • motel conn
    Motel conn Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 16 Ottobre 2006, alle ore 14:26
    Anche io sto aspettando la grazia dal cielo...

    sono ancora fermo alle modifiche che circa un mese fa ti avevo detto di aver fatto al mio disegno....in particolare sto aspettando che il mio geometra si decida a prepararmi i documenti per farmi fare i preventivi dalle ditte e per presentare in comune il progetto....


    però non si decide a farmelo e tra un po gli sparo!!!!


    i prezzi aumentano in continuazione ed il mio povero disegno e' in un cassetto da un mese in attesa che quello "st...zo" strapagato del geometra
    si decida e tirarlo fuori e a completare il suo lavoro............

    senza considerare che ancora il bello da quello che ho capito deve ancora venire visto e considerato che non ho ancora chiamato in causa i tecnici comunali

    santa pazienza!!!!!!!!

  • andreaspa
    Andreaspa Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 16 Ottobre 2006, alle ore 14:59


    siamo tutti fratelli schiacciati dai soprusi delle persone cattive



    mi dispiace motel, mi dispiace davvero tanto.
    Quando tempo fa' hai detto che il progetto era finito ne eri davvero entusiasta e ora sei

    ma sparare al geometra no!!! magari se riesci colpisci al portafoglio!
    pagalo a piccole rate se riesci oppure incazzati e fatti fare uno sconto.

    Meglio ancora ....
    a casa conclusa trova qualcosa da contestare nell'esecuzione lavori e poi trattieni dei soldi come risarcimento.

    Hai perfettamente ragione sui prezzi della casa e sul costo del geometra.

    Tra l'altro, sabato ero a pranzo dalla mia ragazza e ho parlato con la madre. Per poco non sveniva quando gli ho detto del totale del preventivo

    comunque e' strano ... il mio geometra anche se ha fatto poco, quasi esclusivamente consulenza . non mi ha chiesto niente per il pre - progetto e il preventivo. perche' tra l'altro non c'e' nulla di scritto tra di noi. Tu hai gia conferito "ufficialmente" l'incarico a quel geometra?? altrimenti minaccia di andare da un'altro e guarda come reagisce.

    se noi piccoli sognatori non facciamo sentire la nostra voce saremo sempre trattati male!!

    tienimi informato

    ancora ciao

  • motel conn
    Motel conn Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 16 Ottobre 2006, alle ore 17:02
    NON HO UFFICIALMENTE CONFERITO L'INCARICO MA LUI SA CHE HA IL COLTELLO DALLA PARTE DEL MANICO!!!!!!!!


    sa benissimo che se mi rivolgo da un altro geometra dovrei ripartire a zero e mi ci vorrebbero altri 6 mesi!!!!!! bastardo!!!!!!

  • andreaspa
    Andreaspa Ricerca discussioni per utente
    Martedì 17 Ottobre 2006, alle ore 11:52
    Si' hai ragione!!!



    Uno che si comporta cosi' e' davvero un disonesto!!

    Prova a parlarci di nuovo e se e' un essere umano dovrebbe avere, almeno in teoria , un cuore e fai appello a questo.

    Ma tu non hai nemmeno una copia anche fatta a mano del progetto da inoltrare alle ditte a cui intendi affidare il tutto??

    Hanno almeno visto il progetto vecchio quello premodifica??

    Ti puoi basare su questo come ordine di grandezza del preventivo o e' davvero tanto diverso??

    Purtroppo però per il comune devi avere in mano il progetto definitivo

    e quindi .... ritorni nelle mani del tuo geometra.


    IO HO UNA GROSSA NOVITA' :

    Ho appena parlato con l'ufficio tecnico del comune e il mio tecnico di fiducia ( il ragazzo buono !! ricordi ) mi ha confermato che hanno il PRG definitivo ma che non e' stato dato al centro di stampa perche' non era compito loro portarglielo

    MA PENSA TE!! se non e' compito dell'ufficio tecnico di chi mai potra' esserlo ??? dell'anagrafe?? o magari del sindaco in persona con la fascia tricolore sul petto?? --- LASCIAMO PERDERE CHE E' MEGLIO ---

    mi sono offerto di portarlo io ma alla fine ha detto che mi spedisce la parte che mi interessa via mail

    alle ore 12:45 pero' non avevo ricevuto niente .. per essere sicuro mi sono fatto dare la sua email cosi' da domani lo bombardo di messaggi

    Volevo andarci di persona ma purtoppo questo sabato ho un'impegno .. altrimenti mi dovrei prendere 1 gg di ferie durante la settimana e ora come ora non posso permettermelo, sono indietro con un sacco di lavori e non posso abbandonare l'ufficio.. visto che non sono un dipendente comunale e devo rispondere delle mie azioni

    In tutti i casi allertero' la mia ragazza e tentero' di convincerla ad andare a prenderlo di persona, ma non ci spero molto.

    per il resto MOTEL ti posso solo augurare di sbloccare tutto il piu' velocemente possibile!!

    ti mando un grosso in bocca al lupo accompagnato da una bella pacca sulla spalla che infonde sempre coraggio

  • dendro
    Dendro Ricerca discussioni per utente
    Martedì 17 Ottobre 2006, alle ore 13:17
    Per Grisino: visto che non sei "preventuto" sul tema ... valuta bene la soluzione della casa prefabbricata ... credo che potresti arrivare alla mia stessa conclusione: ne vale la pena.

    Per la durata: scegli una finitura esterna non in legno.

    Per la commerciabilità: può essere un incognita. Tuttavia visto l'orientamento sempre maggiore verso la bioedilizia in generale ed il risparmio energetico in particolare (leggasi "certificazione energetica") ... pensi che tra qualche anno sarà più facile rivendere una casa prefabbricata con prestazioni energetiche di alto livello o una bella casa in mattoni degli anni 60/70 o anche più recenti, ma che energeticamente fanno schifo ? (perché a tutt'oggi, di case tradizionali "ben" fatte ne trovi veramente poche).

    Infine scegli tra le due opzioni:
    1) vai da un costruttore di prefabbricati che ti dice il prezzo FINALE, loro sviluppano il progetto, passi in Commissione Edilizia, dopo 4 mesi hai una casa.
    2) ti rivolgi a un geometra ... e poi ti ritrovi con AndreaSpa & soci con un ulcera. E la casa ? Boh poi si vedrà...hai tutta una vita davanti (e non è sempre responsabilità del geometra: i Comuni danno una bella mano! )

    la 1) o la 2)

    Io avevo scelto la 1) dopo aver consultato svariati fornitori di prefabbricati.


    P.S. Per AndreaSpa: scusa se, nella tua situazione, ti ho preso ad esempio di "sfortuna".
    ciao

  • andreaspa
    Andreaspa Ricerca discussioni per utente
    Martedì 17 Ottobre 2006, alle ore 13:45
    DENDRO!!!!

    sai che hai ragione !! e non ti devi scusare...

    e' 1 mese che mi fa' male lo stomaco

    e venerdi' pensavo di andare e trovare il mio dottore.


    Io non vedro' la mai la mia bella casetta in bioedilizia


    ma la causa risiede solamente nella mia tenera e cara dolce meta'

    io la volevo!!!!

    per risponderti...


    se TUTTI costruissero in bioedilizia prefabbricata
    non avremmo di sicuro problemi a rivenderle.
    solo il tempo ci dara' ragione.

    Se vi va' fatevi un giro qua':

    http://www.bioecolab.it/

    E' un premio per edilizia biostenibile nato 3 anni fa'
    ci sono delle case da fuori di testa per la loro bellezza!!!

    rifacciamoci gli occhi insieme

    DENDRO, se mai passero' a Torino mi farai fare un giro panoramico
    della tua casetta

    per ora ti posso solo invidiare perche' tu la tua casetta ce l'hai gia

    pero' quando avro' la mia casetta saremo pari


    permetti una domanda ?? quando scrivi :
    Per la durata: scegli una finitura esterna non in legno.
    A che genere di materiale ti riferisci???

    ciao ciao

  • dendro
    Dendro Ricerca discussioni per utente
    Martedì 17 Ottobre 2006, alle ore 15:10
    Io non vedro' la mai la mia bella casetta in bioedilizia. Ma la causa risiede solamente nella mia tenera e cara dolce meta' ...sai come si dice ... i problemi si risolvono eliminando le CAUSE, no ?

    DENDRO, se mai passero' a Torino mi farai fare un giro panoramico della tua casetta Ehm...sai che nel mio post parlavo di colabrodi energetici degli anni 60/70 ? Bene. Io NON HO una casa prefabbricata: io ho una di QUELLE CASE ! Per carità, sono più che soddisfatto di come è venuta post-ristrutturazione. Il problema nel mio caso è stato il terreno. Dopo aver girato e trovato il costruttore che faceva al caso mio, mi sono impantanato sul terreno: l'unico che ho trovato era per due abitazioni (2100 mq di terra): e vallo a trovare anche un secondo acquirente per il pezzo di terra eccedente
    Per questo quando sento parlare di bioedilizia/case prefabricate, mi entusiasmo

    Per la durata: scegli una finitura esterna non in legno. A che genere di materiale ti riferisci??? Intonaco, laterizio o pietra.

    ciao

  • andreaspa
    Andreaspa Ricerca discussioni per utente
    Martedì 17 Ottobre 2006, alle ore 18:00
    Guarda , sinceramente... con tutto il cuore
    la mia dolce meta' non la cambio...
    penso di amarla veramente
    e penso di essere ricambiato

    comunque la causa della mia ulcera sono i prezzi degli immobili e la terribile sensazione di non riuscire a finire in tempo tutto per il matrimonio. se non ci volessero 300.000 euro per un'appartamento decente ( tipo due camere matrimoniali e 2 bagni ) io la casa non ci penserei nemmemo a costruirla, e poi alla fine se elimino lei elimino anche il terreno per costruire dato che e' di suo padre

    mi scuso perche' ho capito male : io e la grammatica litighiamo spesso e quando hai scritto :

    Io avevo scelto la 1) dopo aver consultato svariati fornitori di prefabbricati.

    ho pensato :

    Io ho scelto la 1) dopo ..............

    tutto qui, scusami

    facciamo cosi' tu convinci la mia ragazza a trasferirsi a torino e l'altra casa la faccio io ok??? o il terreno e' stato gia comprato da qualcun'altro?? ma e' proprio torino torino o sei + spostato tipo Alessandria o verso Cuneo??
    l'azienda dove lavoro ha molti clienti in zona.. al max provo a farmi assumere da loro!!

    ciao

    ps buona fortuna con la mia dolce meta'!!
    tieni presente che io non riesco nemmeno a farle cambiare il film da vedere ad un multisala che ne ha 9 diversi
    sono stato diabolico ad affidarti un'impresa cosi' difficile

  • dendro
    Dendro Ricerca discussioni per utente
    Martedì 17 Ottobre 2006, alle ore 20:53
    Torino ovest, bassa Valle Susa, esposizione sud, leggermente collinare ... il costruttore mi aveva anche trovato un potenziale acquirente per l'altra metà, ma alla fine il "socio" si è tirato indietro. Peccato.
    Poi è stato tutto venduto ad un impresario che ci fa un paio di villette a schiera: quando si dice "la fantasia e l'innovazione"

    P.S. i migliori auguri per il tuo marimonio e per la casa !

  • andreaspa
    Andreaspa Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 18 Ottobre 2006, alle ore 07:41
    Purtoppo questo mondo e' fatto cosi':

    chi ha le idee non puo' realizzarle e chi ha la disponibilita' proprio non ha idee

    o per lo meno penso che nella zona ci siano gia delle villette

    e' un vero peccato perche' la zona sembrava davvero bella.

    ciao ciao

    ps grazie per gli auguri!!!!

  • nick74
    Nick74 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 20 Ottobre 2006, alle ore 10:51
    Salve a tutti.
    Considerando l'argomento, voglio dare anch'io il mio contributo. Io e mia moglie abbiamo acquistato nel 2005 una villetta singola composta da un seminterrato di circa 140 m2 + un piano terreno di circa 125 m2.
    Complessivamente, ci è costata 1300 ? al m2 lordo compresi allacci, terreno 500 m2 (ovvio) e oneri.
    Consierate che abbiamo voluto parque in tutte le stanze, un termocamino PIAZZETTA con bocchette ovunque + altri extra.....
    Noi abitiamo in alto Piemonte se vi può interessare.
    Saluti

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Sabato 21 Ottobre 2006, alle ore 10:00
    Salve,

    ho letto molto su questo forum ma non ho trovato una risposta che potesse andare incontro alle mie esigenze e così ho deciso di scrivere un nuovo topic.
    La mia domanda riguarda i costi di costruzione di una villetta indipendente di circa 110 mq su un terreno edificabile di circa 1000 mq piuttosto pianeggiante e senza particolari problematiche.
    Il progetto della villetta come già detto è di circa 110 mq su unico livello con un portico dove metterci sotto una macchina. l'interno è composto da una cucina abitabile, un salone con camino, 3 camere, 2 bagni (uno piccolo di servizio) e una piccola lavanderia.
    So già che molto dipenderà dalle rifiniture ma supponendo delle rifiniture medie secondo voi il costo finale tutto compreso quanto potrà essere?
    Potete escludere dal conto il costo del progetto perché ho già chi me lo potrebbe fare gratis
    Per tutto compreso intendo dire anche il costo delle allacciature.
    Grazie a tutti.

    Scusa ma tu escludi il costo del terreno perché già di tua proprietà o è incluso nei tuoi preventivi l'acquisto????

  • andreaspa
    Andreaspa Ricerca discussioni per utente
    Domenica 22 Ottobre 2006, alle ore 13:06
    SONO COMMOSSO!!

    SONO TUTTORA INCREDULO!!

    SONO FUORI DI TESTA DALLA GIOIA!!

    SABATO SONO PASSATO IN COMUNE E MI HANNO DATO UNA COPIA DEL PRG!!

    Ma la cosa che mi da' piu' gioia e' che :

    IL TERRENO DELLA MIA RAGAZZA , DOVE VOLEVAMO COSTRUIRE LA NS CASETTA .... E' STATO PASSATO DIRETTAMENTE , SENZA NESSUNA RICHIESTA O PRESSIONE ALL'ITALIANA , A TERRENO RURALE EDIFICABILE!!!



    I 6/7 mesi di ritardo sono stati spazzati via da questa gioiosa notizia!!

    Era gia' prevista un'osservazione al PRG per poter avere il permesso ma non ne ho avuto bisogno!!

    Domani tirero' fuori il nr. dello studio del geometra ( da troppo tempo in un cassetto ) e....

    SI PARTE!!! visure catastali e ... avanti tutta !!

    Un piccolo neo in tutto cio' :

    il comune ha alzato il limite minimo di superficie del lotto e ha confermato la fascia di rispetto per la strada di 20mt Aggiungendo a tutto cio un'indice di edificabilita' di 0.25 mq/mq e la forma del terreno ... ricorrero' al geometra altrimenti .. corro il rischio di avere oltre 1000mq di giardino e la casa di circa 190mq. Noi volevamo creare 2 lotti edificabili e venderne uno per fare moneta ... ma sara' davvero dura!!

    Dall'altro lato!!!!

    nelle ultime pagine delle norme del PRG:

    NOVITA' ASSOLUTA DEL NUOVO PRG : ONERI COMUNALI RIDOTTI SINO AL 50% PER COSTRUZIONI AD ELEVATO RISPARMIO ENERGETICO E MATERIALI ECOLOGICI!!!!!!

    PRATICAMENTE IL COMUNE MI HA TOLTO PIU' DI 5.000 EURO DI TASSE.

    tanto la casa ad alta efficenza energetica con il solare termico la facevo in tutti i casi!!!

    Domani blocco il geometra e mi accampo nel suo studio sino a quando non ho le risposte giuste a tutti i miei dubbi!!

    VI TERRO' INFORMATO SUGLI SVILUPPI

    BYE BYE


    per nick74 :

    Fischia ..che casetta ti sei regalato!!!

    Complimenti

    e secondo me... non l'hai pagata nemmeno cara :
    per un mio antico progetto a due piani e senza il costo della terra mi avevano chiesto 1.350 euro/mq

    ciao ciao

  • motel conn
    Motel conn Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 23 Ottobre 2006, alle ore 08:23
    EVVIVA SONO FELICISSIMO PER TE

    tienimi aggiornato!!!!

  • alericcahouse
    Alericcahouse Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 23 Ottobre 2006, alle ore 10:06
    Salve ho letto un po di messaggi e mi viene proprio da sorridere

    da noi con quella cifra 140.000 ? ci compri un monolocale 40 mt. in edilizia PEEP (cioè le vecchie casa popolari) costo circa 3.200 ?/mq

    il mio appartamentoin condominio e in edilizia PEEP 92 mq costa circa 300.000 ?

    beato chi ha la possibilità di avere un terreno e costruirsi una casa da noi è impossibile, il comune non fa costruire , salvo casi rari , ma affida tutto a cooperative, le quali alzano i costi perché alla fine il comune richiede una percentuale 20% di appartamenti da destinare a soggetti con reddito basso. ma perché farlo nelle case ad area PEEP dove chi compra è perché non ha i soldi per comprare in libero mercato???


    per farsi una villetta di 110 mq occorrono circa 350.000 ? con terreno proprio

  • sabriss
    Sabriss Ricerca discussioni per utente
    Martedì 24 Ottobre 2006, alle ore 10:35
    Qui a Rimini forse è anche peggio, ci eravamo informati per una porzione di bifamiliare di 75 m2 più 75 m2 di sottotetto più 75 di garage, e il costo AL GREZZO è di circa 300.000 ?. Un delirio! Poi per finirla ce ne vogliono altri 80-100.000...e chi finisce di pagare i debiti? E così ci siamo decisi per un appartamento con giardino e ingresso indipendente, che comunque pagheremo la bellezza di 300.000 ?

  • davide100
    Davide100 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 24 Ottobre 2006, alle ore 16:48
    Vedo che ne sapete decisamente piu' di me e mi sorge una domanda...magari sapete un po' indirizzarmi sulla scelta migliore.
    ho un'area di terreno di circa 800 m2 ed un edificio vecchio ma non storico di 2000 mc in centro storico ad un paese, quindi a conservazione volumetrica.
    detto questo, vorrei abbatterla e fare un edificio nuovo, avente nel sotterraneo circa 18 garage chiusi di 15 m2 , al piano terra 2 negozi di 120 m2 ciascuno , al primo piano 2 appartamenti di 100 m2 ciascuno e al secondo piano 4 mini di 50m2.
    il tutto avrebbe lo stesso volume, 2000 mc e posso spostare all'interno del terreno l'edificio (quindi dal sedime originario).
    il progetto potrebbe farmelo a cambio "pizza" un mio caro amico architetto, ma ho un dubbio su quanto potrebbe mai aggirarsi il lavoro se lo do ad un'impresa costruttrice, veramente fuori idee...non so nulla di edilizia tra l'altro.
    la questione pure sorge dal fatto se fare questa cosa da me (e chissa' come) o se meglio accettare la proposta di un costruttore che attraverso un'agenzia imm. si e' fatto avanti per fare tutto cio' a cambio del 50% dell'edificato che sorgera'.
    mmmhhh.....magari sapete darmi un'idea.
    ah...un appartamento di 75 m2 + garage nella mia zona, nuovo, si aggira 180 mila?.
    120 m2 + garage 250mila ?
    negozio di 120 m2 circa 300mila?

    ho notato che qualche idea sui prezzi di finiture media o pure ottime le avete, intendo al metro cuadrato, e forse riesco con il vostro aiuto ad avere un'idea e farmi due conti
    ....grazie:)

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 24 Ottobre 2006, alle ore 18:58
    Rispondo a tutti quelli che mi hanno fatto varie domande in questi giorni. sono stato un pò impegnato ultimamente e sinceramente mi sono anche un pò demoralizzato...

    Allora a chi mi ha chiesto se ho già il terreno la risposta è no. Ovvio che ho messo in conto anche quello ma più che altro chiedo della casa perché i terreni sò più o meno quanto costano.

    Ringrazio Dendro per il consiglio che mi ha dato sulle prefabbricate ma devo dire che ho visto i prezzi sui cataloghi che mi sono arrivati. Sono abbastanza alti purtroppo... Per questo mi sono un pò demoralizzato. Certo sono molto belle e sembrano avere molti vantaggi ma devo fare anche i conti con il portafoglio...

    Per Andrea... Sono veramente contento per te. Penso che ti meriti di costruirti una bella casetta e di sposarti la tua dolce metà.

    Continuerò a frequentare questo forum e anche se un pò giù di morale non demorderò e cercherò de realizzare il mio sogno. Chissà magari avrò un pò di fortuna.
    Ciao a tutti

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 31 Ottobre 2006, alle ore 16:23
    Bioedilizia ahhh che bella parola. Salve a tutti, mi scuso se mi intrometto, ma la discussione è interessante e mi permetto di dire la mia. Vedo un pò di confusione e cercherò di fare un pò di chiarezza su Bioedilizia, materiali tecnologici, risparmio energetico ecc. Primo: Bioedilizia significa secondo voi cosa? Edilizia biologica? Non è uno yogurt la casa... non ha il tetto in fibra di mais, perché col caldo scoppietta a pop corn, i pavimenti in crusca la casa di marzapane, quella sì era bioedilizia? Casa in legno? Neanche. primo perché per 10 villtte di legno si abbatte una mezza foresta. non mi pare tanto bio... secondo perché sono piuttosto attaccabili e hanno bisogno di manutenzione, e parecchia. Bioedilizia è edilizia PER la vita, per il benessere. Il concetto è nuovo. L'uomo ed il suo ambiente finalmente in equilibrio, benessere confort e impatto ambientale il più basso possibile. Benessere significa, in una casa in bioedilizia, termoigrometrico, illuminazione, ambienti, spazi, comodità, servizio, corretto dimensionamento degli spazi vitali, ma anche bellezza estetica, colori, mancanza di odori, aereazione, inquinamento indoor, e sopratutto comoda, tecnologica, efficiente, parca nei consumi e chi più ne ha più ne metta. Ma niente che mi faccia supporre una villetta prefabbricata. Il miglior materiale per la bioedilizia è, lo dicono in tanti, il mattone. Ma sopratutto corretta progettazione degli ambienti e dell'isolamento termico (e non il sughero... ma materiali veramente innovativi anche derivati dalla lavorazione del petrolio...) pitture, impianti moderni schermati, dimensionamento dei radiatori magari a pavimento. Non so le tapparelle elettriche che si alzano se colpite dalla luce... la luce solare è un ottima per mille cose tra cui quello di impedire il proliferarsi di alcunio microorganismi nocivi in casa... etc... Assolutamente coibentare bene per avere al casa calda di inverno con poco riscaldamento e fresca d'estate senza condizionatore. QUESTO E' BIO!!!!

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 1 Novembre 2006, alle ore 16:39
    Beh in parte sono d'accordo con te soprattutto sulla coibentazione... Su una cosa forse no: è vero che per fare una casa in legno si abbattono degli alberi ma è anche vero che gli alberi si piantano di nuovo e ricrescono.

  • salvatoredi lapi
    Salvatoredi lapi Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 26 Maggio 2017, alle ore 21:16
    ciao sono salvo vengo da un paesino di acquedolci provincia di messina anch'io devo costeuire il progetto mie costato 7000 mila euro lavori edile o mio padre o risparmiato mio suocero muratore con 50 mila euro finisco una villetta di 150 metri quadri

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img liceka5861
Ho acquistato una villetta a schiera ed ora vorrei rimetterla a nuovo.Ho solo 3 semplici domande:1) Mi consigliate un video oppure una pagina su internet che spiega tutto quello...
liceka5861 18 Gennaio 2021 ore 18:40 2
Img vitto63
Ho una villetta a schiera di testa che fa parte di un gruppo di 18 villette con accesso dalla strada comunale chiuso da un cancello, ogni villa ha poi un secondo cancello che da...
vitto63 07 Ottobre 2020 ore 14:45 2
Img cukden
Buongiorno, ho intenzione di acquistare una villetta a rustico, di cui mancano tutti gli impianti, pavimentazione e rifiniture varie. Vi allego alcune voci del preventivo, vorrei...
cukden 07 Ottobre 2020 ore 14:26 6
Img pasale
Ciao a tutti, ho cercato diversi topic ma la maggior parte non erano assimilabili alla mia idea. Ho 27 anni suonati e vorrei andare a vivere da solo. Non ho terreni di...
pasale 22 Agosto 2020 ore 10:33 9
Img ilariabassi
Buongiorno, sono proprietaria di una villetta a schiera di 5 unità abitative collegate tra di loro. Il tetto dello stabile è collegato. La porzione del tetto...
ilariabassi 30 Aprile 2020 ore 17:56 6
Notizie che trattano Costruire casa di circa 100 mq che potrebbero interessarti


Superficie Utile

Leggi e Normative Tecniche - La Superficie Utile di un edificio è la superficie calpestabile dei suoi spazi principali, al netto di pilastri, tramezzi, pareti e vani di porte o finestre.

SAL: Stato Avanzamento Lavori

Restauro edile - Gli Stati di Avanzamento dei Lavori, emessi periodicamente dal Direttore dei Lavori, sono fondamentali per liquidare gli importi pattuiti all?impresa esecutrice.

Villetta con mansarda in campagna: un progetto razionale

Zona living - Progetto a mano libera per la mansarda di una villetta in campagna: strategici arredi su misura, spazi fluidi e razionali da vivere tutto l'anno in piena libertà.

Con lo Sblocca Italia rinnovare, frazionare o accorpare appartamenti è diventato più facile

Leggi e Normative Tecniche - Lo Sblocca Italia snellisce l'iter burocratico per chi intende realizzare opere edilizie su appartamenti esistenti ed anche per frazionamenti e accorpamenti.

Carport senza titolo edilizio va demolito

Leggi e Normative Tecniche - Per il Tar Lombardia il pergolato in ferro per il posto auto richiede il titolo edilizio e se realizzato senza titolo ed in zona vincolata deve essere demolito.

Progetti casa al Cersaie 2012

Architettura - Numerosi visitatori allo stand di Lavorincasa.it a Cersaie 2012 hanno usufruito della consulenza gratuita per la ristrutturazione e della stima dei costi dei lavori.

Protezione dal fuoco a partire dalla progettazione di un edificio

Isolamento termico - Se l'aspetto della protezione dal fuoco viene considerato in fase progettuale, è possibile trovare soluzioni che portino a un sensibile abbattimento dei rischi.

Contatore acqua in condominio, tra misuratore comune e individuale

Ripartizione spese - Il contatore acqua può essere oggetto di dubbi se ci sono spese che lo riguardano. Facciamo chiarezza sulla proprietà del contatore condominiale e individuale.

No al bonus ristrutturazione se l'edificio è di nuova costruzione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La Corte di Cassazione, con una recente ordinanza chiarisce quali sono i requisiti per poter beneficiare del bonus ristrutturazioni. Vediamo i punti salienti.
REGISTRATI COME UTENTE
327.786 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//